HOME - Agorà del Lunedì
 
 
19 Ottobre 2020

Meglio il composito A o il composito B? This is the question!

Nanoriempito/nanoibrido o un composito ibrido, per Journal of Dentistry sarebbero alla pari. Ma allora gli sforzi tecnologici sono vani, si chiede il prof. Gagliani, aggiungendo… 

di Massimo Gagliani


Composito A o Composito B, questo il dilemma; è forse più nobile impiegare nei settori posteriori un composito Nanoriempito/nanoibrido o un composito ibrido.
Se lo sono chiesto un gruppo di ricercatori – multinazionali e multietnici – guidati da Alessandro Loguercio, “brasileiro”, un’autorità nel campo.

Ottomilaquattrocentocinquantaquattro titoli, ridotti a settecentoquarantotto, smunti a quarantaquattro dopo avere esaminato i riassunti, ulteriormente deprivati a venticinque dopo averli letti con attenzione e averne sviscerato pregi nonché difetti di forma, sino agli agognati diciannove su cui condurre l’analisi vera e propria…..8454…19.

 È questa la dura legge delle revisioni sistematiche, una montagna di carta, fortunatamente sempre più elettronica, per giungere a un risultato striminzito. Si spera autorevole.

Tornando all’articolo – sebbene la coperta si sia tirata da più parti per non “cassare” anche quei diciannove reduci della battaglia, con le cautele che queste “storture” procedurali hanno comportato – si è giunti a dire che i compositi “per me pari sono”. (Ne daremo conto nei prossimi giorni con un paper dedicato). 

Quindi gli sforzi tecnologici sono vani? Le scelte cliniche equivalenti e pertanto ininfluenti sul risultato finale?

 I timori sono fondati; la verità è che il problema particolare fa sfuggire il concetto più generale. È il male del nostro tempo, la visione momentanea, l’incapacità di vedere un futuro, di programmare con un orizzonte temporale che sia più ampio del quarto d’ora, del sondaggio via Instagram o Twitter per annusare, anzitempo, dove trovare il consenso, non importa in che direzione porterà. 

“Sic transit gloria mundi” ripeteva il cerimoniere di fronte al nuovo Papa, un evento, solitamente, epocale; parafrasando, al dentale, quello che il “popolino” pensava nella Roma “papalina”: “Morto un composito, se ne farà un altro!

”Con la segreta speranza che il particolare non trionfi sul generale.

Articoli correlati

Il JDR pubblica una interessante ricerca che conferma quanto il dentista possa essere utile per effettuare screening sulla popolazione, diventando, lo definisce nel suo Agorà del Lunedì il...

di Massimo Gagliani


La cura dei pazienti è affare diverso dall’infilare delle viti nell’osso. Così il prof. Massimo Gagliani commentando un articolo pubblicato sul JDR nel suo Agorà del lunedì ...

di Massimo Gagliani


Dal punto di vista dell’aggiornamento ha permesso di scoprire l’utilità dell’online che non toglie al residenziale, ma aggiunge all’odontoiatra possibilità per formarsi...

di Massimo Gagliani


Quando la CBCT permette di salvare più denti e mettere meno impianti. Lo spiega il prof. Massimo Gagliani nel suo Agorà del Lunedì commentando una ricerca del BDJ

di Massimo Gagliani


La crisi non tocca la professione in modo uniforme: problemi per chi fa prevenzione meno per chi si occupa di endodonzia e chirurgia. Le considerazioni del prof. Gagliani nel suo Agorà del Lunedì 

di Massimo Gagliani


Altri Articoli

La comunicazione non verbale e le tecniche di ascolto attivo per superare le barriere relazionali imposte dalle mascherine e dagli altri dispositivi


Vecchiati (COI): mettiamo a disposizione del Ministero la nostra esperienza ventennale nell’organizzare ed attivare progetti di odontoiatria sociale in Italia e nel mondo


Il gioco di squadra mette insieme le peculiarità dei singoli giocatori che, in sintonia fra di loro, conquistano la vittoria


Entra in gioco in casi di dipartita di uno dei soci ma anche per definire incarichi e privilegi. I consigli dell’avvocato Edoardo Colla


Con tale misura sarà possibile effettuare test antigenici rapidi come ausilio diagnostico sui pazienti che arrivano negli studi peraltro già sottoposti a triage. Peirano (CAO): gli odontoiatri...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Il prof. Burioni spiega come funzionano i test Covid e dà qualche consiglio agli odontoiatri ed igienisti dentali