HOME - Agorà del Lunedì
 
 
23 Novembre 2020

Perimplantiti: nessuna soluzione all’orizzonte o terapia precoce?

La cura dei pazienti è affare diverso dall’infilare delle viti nell’osso. Così il prof. Massimo Gagliani commentando un articolo pubblicato sul JDR nel suo Agorà del lunedì

di Massimo Gagliani


La nuova odontoiatria sarà sempre più rivolta a rimediare quanto di sbagliato abbiamo fatto nel passato, più o meno recente; la smodata richiesta di impianti, la voracità con cui ci siamo dedicati a questa disciplina con l’illusione di trattare definitivamente non solo le edentulie pregresse ma anche i fallimenti delle terapie endodontiche e parodontali, ci devono far riflettere.  

Lo fanno in un eccellente articolo, comparso sul Journal of Dental Research, ricercatori statunitensi coordinati da Giannobile, un’autorità in materia.   Spesso la scelta di trattare una prerimplantite comprende anche la resezione circonferenziale delle spire per giungere a una superficie impiantare meno colonizzabile da parte dei batteri; l’operazione aggiunge difficoltà a difficoltà e, come tale, se non avesse un reale beneficio potrebbe essere rivisitata.  

Gli Autori giungono a conclusioni articolate:

  • La sopravvivenza a un anno era intorno al 85% del campione trattato con una lieve preferenza per gli interventi che prevedessero un trattamento delle spire ma non significativo se paragonato al risultato ottenuto con un intervento più semplice e meno lungo.
  • Gli elementi di gran lunga più importanti sono stati quelli legati alla diagnosi precoce, alla profondità del sondaggio pre-operatoria, alla persistenza del sanguinamento e alla presenza o meno di suppurazione.  

Che dire, forse nulla di nuovo sotto il sole, ma ribadire nuovamente quello che più conta: la cura dei pazienti è affare diverso dall’infilare delle viti nell’osso.  

Controlli e richiami scrupolosi, terapie tempestive e preventive rimangono ancora la base per ottenere i migliori risultati a distanza.  

Un sistema dove il “care-giver” odontoiatrico si dovrebbe distinguere – per interazioni professionali che vanno dal rapporto con l’igienista, con la segreteria per i controlli periodici e con l’assistenza per rendere il tutto più confortevole – dal “dental merchant" cui la nostra categoria troppo spesso si è ispirata.

Articoli correlati

A cura della Commissione Albo Odontoiatri (CAO) nazionale e Italian Academy of Osseointegration (IAO), è frutto di un lavoro di revisione sul testo del 2014 in base agli aggiornamenti normativi


Per la Cassazione incombe sull’odontoiatra la prova dell'assenza del nesso causale. Leggi la sentenza


Ne parliamo con Alberto Fonzar che dice: ‘’Io sto dalla parte dei denti’’. Ecco i consigli su quali scelte proporre al paziente considerando sia gli aspetti clinici che economici


Seconda parte del percorso di ricerca per valutare quanto il posizionamento implantare possa essere condizionato/agevolato dalla misura della densità ossea e quale sia il modo migliore per...

di Danilo Alessio Di Stefano


Una metodica per affrontare con sicurezza e con minore invasività la chirurgia orale e implantare. Ne abbiamo parlato con il dott. Angelo Cardarelli


Altri Articoli

L’annuncio dell’Assessore Moratti in Commissione Regionale Sanità indica l’inizio delle vaccinazioni per odontoiatri e medici liberi professionisti il 5 marzo, salvo ulteriori ritardi nella...


Il Consejo General de Dentistas ribadisce la sua offerta di collaborazione al Ministero della Salute, affinché gli stessi dentisti possano vaccinare le persone


Il Rischio è che nel 2022 non ci sia un numero sufficiente di odontoiatri iscritti nelle graduatorie. AIO propone una soluzione ed intanto consiglia di presentare comunque la domanda


Lo chiede una interrogazione parlamentare. Pollifrone (CAO Roma): una iniziativa utile per il Paese in difesa della salute dei cittadini, che vedrebbe legittimata la nostra dignità professionale...


Iscrizioni ai test per Medicina, Odontoiatria, Laurea triennali in Professioni Sanitarie entro il 14 febbraio 2021


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La nuova visione della parodontologia: sempre più correlata alla salute generale