HOME - Agorà del Lunedì
 
 
05 Luglio 2021

Parodontopatie e Covid-19, la correlazione confermata da alcuni studi

Per il prof. Gagliani la conferma del ruolo centrale che la professione odontoiatrica dovrebbe avere nella salute generale del paziente 

di Massimo Gagliani


Si fa un gran parlare del ruolo medico che l’odontoiatra potrebbe svolgere essendo, nei fatti, il principale interlocutore sanitario che i cittadini incontrano, nei casi più diligenti, almeno una volta all’anno. 

 L’espressione orale di patologie dell’intero organismo è ormai un dato assodato, la correlazione tra patologie parodontali e malattie cardiovascolari è certificata da molto tempo. Ulteriori evidenze emergeranno a breve.Tra esse la correlazione tra Covid-19 e distruzione del parodonto pare avere dei nessi, nulla di certo, ma ipotesi, francamente riconducibili al famigerato virus che ha cambiato la nostra esistenza, se ne stanno formulando. 

Di seguito una piccola rassegna degli articoli sull’argomento tra i quali emerge anche uno studio italiano molto interessante (avevamo sintetizzato i risultati su Odontoiatria33); le evidenze sono blande ma, in un contesto così complesso, le incertezze, non di rado, nascondono orizzonti insospettabili.  

Alcuni hanno ipotizzato che Covid-19 possa moltiplicarsi nelle tasche parodontali di pazienti, altri hanno prospettato un’interazione diretta del virus con il tessuto parodontale, in ragione di recettori, peculiari del virus stesso, capaci di generare il medesimo meccanismo di reazione che si sviluppa a livello polmonare per scatenare la ben nota pneumopatia acuta. In attesa di conferme rimane centrale, nuovamente, il ruolo che la nostra professione potrebbe avere nell’ambito della salute generale del paziente.Basterà prenderne coscienza e sviluppare un nuovo senso clinico che contempli, in modo fattivo, un’interazione con il paziente di carattere olistico e non settoriale.

Un concetto acquisito da molti ma, purtroppo, non da tutti.   


Per approfondire:

 Patel J, Woolley J. Necrotizing periodontal disease: Oral manifestation ofCOVID-19. Oral Dis. 2021 Apr;27 Suppl 3:768-769. doi: 10.1111/odi.13462. Epub2020 Jun 22. PMID: 32506662; PMCID: PMC7301037.

Elisetti N. Periodontal pocket and COVID-19: Could there be a possible link? Med Hypotheses. 2021 Jan;146:110355. doi: 10.1016/j.mehy.2020.110355. Epub 2020Nov 1. PMID: 33183854; PMCID: PMC7604063.  

Campisi G, Bizzoca ME, Lo Muzio L. COVID-19 and periodontitis: reflecting ona possible association. Head Face Med. 2021 May 11;17(1):16. doi:10.1186/s13005-021-00267-1. PMID: 33975613; PMCID: PMC8110692. 

Jafer MA, Hazazi MA, Mashi MH, Sumayli HA, Mobarki YJA, Sultan A, Ali HadiMS, Abulqasim HM, Thubab BMM, Patil S. COVID-19 and Periodontitis: A Reality toLive with. J Contemp Dent Pract. 2020 Dec 1;21(12):1398-1403. PMID: 33893266. 

Articoli correlati

La perimplantite (PI) è una malattia infiammatoria cronica complessa altamente prevalente e spesso asintomatica che culmina nella perdita progressiva dell’osso di supporto...


In uno studio retrospettivo, pubblicato sul Journal of Periodontology, gli autori hanno indagato gli effetti che i terzi mandibolari impattati (MTM) possono avere su se stessi e sui denti...

di Lara Figini


In occasione della Giornata Mondiale del Diabete i consigli e le indicazioni a dentisti e pazienti su come prevenire e gestire la parodontopatia diabetica


L’obiettivo dell’auto check-up è quello di sensibilizzarli sull’importanza di mantenere comportamenti sani per la tutela della salute, cominciando da bocca e denti


Uno studio in vitro di laboratorio su ratti, che verrà prossimamente pubblicato sull’International Endodontic Journal, gli autori hanno valutato l’effetto dell’eccessiva assunzione di...

di Lara Figini


Altri Articoli

La lettura, ironica, data da alcuni lettori su Facebook della sentenza del Tar Lombardia che ha accolto il ricorso di un dentista sospeso dall’ATS perché non vaccinato, consentendo di...

di Norberto Maccagno


Non cambia la sede, sempre Bologna, le iscrizioni (gratuite) entro il 25 marzo. Queste le nuove scadenze per invio abstract e poster


Firmato il DPCM sulle attività essenziali, non servirà il Green pass per accedere a cure e visite neppure per gli accompagnatori, fermo restando il rispetto delle regole sul triage


Il 7,2% di medici ed odontoiatri che, sulla piattaforma del Green pass, risultano ‘inadempienti’ e da verificare. Anelli: “si tratta di un dato grezzo che non fotografa la situazione reale”


ANSOC scrive al Ministero chiedendo un incontro insieme alle altre Associazioni di riferimento. Di Fulvio: “Inspiegabile ed assurda la riduzione di rimborso da somme già insufficienti a coprire i...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
chiudi