HOME - Agorà del Lunedì
 
 
25 Ottobre 2021

Il ruolo delle fondazioni private nel finanziare l’odontoiatria anche per la ricerca

Per il prof. Gagliani l’odontoiatria dovrà imparare a crescere in relazione a quelle che sono le mutate esigenze della popolazione puntando su di un sistema sinergico tra un privato finanziatore ed il pubblico

di Massimo Gagliani


Recentemente ho avuto il piacere di incontrare sul web il Prof. Daniele Cardaropoli, illustre parodontologo di livello internazionale, autore del libro “Chirurgia Parodontale Plastica e Rigenerativa”.  Nel leggere l’incipit, e conoscendo io la sua vicenda familiare, ho capito quanto profondo fosse il legame con il fratello Giuseppe, anch’egli eccellente collega, scomparso qualche anno fa. In memoria di Giuseppe, assieme ad altri, ha pensato di condividere il dolore in modo positivo: ha attivato una Fondazione per la ricerca in parodontologia

Un metodo che va diffondendosi per dare un senso a queste incommensurabili perdite e per alimentare il sapere in alcuni ambiti scientifici. Questa iniziativa, a cui plaudo, per quanto valga il mio pensiero, credo possa essere il patrimonio futuro dell’Odontoiatria nel nuovo millennio.

Quest’ultima dovrà imparare a crescere in relazione a quelle che sono le mutate esigenze della popolazione e non dell’edonismo di alcuni cosiddetti capiscuola; essendo le risorse statali asciutte o risicate, il ricorso a fondazioni private per esprimere quanto di buono, e non è poco, ci sia nelle stanze antiche delle nostre maggiori università diverrà una modalità di procedere sempre più interessante e fruttifera.  

Un sistema sinergico che incentivi il privato a investire, senza retropensierie una parte pubblica, fortemente e modernamente, riconvertita depurandola dai bizantinismi che la stanno imbrigliando in modo inesorabile. 

Questo sarà maggiormente vero per l’odontoiatria, cenerentola delle discipline mediche (dobbiamo ricordarci che di denti non si muore, solitamente), che non dovrà così attingere ai fondi che lo Stato erogherà per la salute pubblica, valore inalienabile di questa Repubblica, forse uno dei pochi a reggere nel trambusto che vediamo quotidianamente rappresentato da numeri, statistiche e proiezioni. 

Il cambio di pelle non dovrà tardare perché le innovazioni si susseguono a velocità vertiginose e rimanere indietro di tre anni oggi significherà essere assolutamente inadeguati nel giro di dieci anni. 

Articoli correlati

Elaborate da SidP e validate dall’Istituto Superiore di Sanità diventano le uniche da rispettare in tema di “Trattamento della parodontite di stadio I-III”


Riguarda il Webinar con Daniele Cardaropoli per approfondire e confrontarsi sulle più attuali in tema di chirurgia parodontale.


Il prof. Gagliani parte dalle evidenze in letteratura, a volte contraddittorie ma in generale interessanti e poi avanza una serie di considerazioni sull’utilità del Laser per la cura di alcune...

di Massimo Gagliani


Dal Congresso SIdP le novità e le tecnologie più all’avanguardia per la ricostruzione dei tessuti duri e molli attorno agli impianti dentari


La denuncia arriva dal Congresso SIdP di Rimini. Spese che si possono ridurre con una più attenta gestione della propria igiene orale e regolari visite di controllo


Altri Articoli

Stimata ed apprezzata, fino all’ultimo ha lavorato per il bene della professione con tenacia, impegno ed entusiasmo. Molti i messaggi di ricordo delle sue colleghe e dei dirigenti delle...


Scoperti a Torino ed in provincia di Piacenza. L’Ordine di Brescia invia gli elenchi dei sospesi al NAS per effettuare verifiche


Circolare della FNOMCeO agli Ordini provinciali con le prime indicazioni sui passaggi per ottemperare a quanto disposto con il nuovo Decreto su estensione dell’obbligo vaccinale 


Agorà del Lunedì     06 Dicembre 2021

Le basi della patologia

Quali sono le cause delle affezioni della polpa dentale e quali le contromisure da adottare? Di questo parla il prof. Massimo Gagliani nel suo Agorà del Lunedì

di Massimo Gagliani


Il dott. Di Fabio ci ricorda che l’esonero è temporaneo fino a quando non si riunirà la Stato-Regioni stabilendo le modalità di registrazione


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
chiudi