HOME - Approfondimenti
 
 
25 Maggio 2016

Consumatori e settore dentale uniti per chiedere detrazioni fiscali per i pazienti che si curano. Da EXPODENTALMeeting nasce una possibile collaborazione. Guarda il video.


La soluzione per uscire dalla crisi del settore è quella di permettere a sempre più cittadini di curarsi. Certo migliorare il rapporto dentista paziente può servire a non fare "scappare" il paziente in un altro studio ma come fare per permettere a chi oggi fatica, anche per problemi economici, ad accedere alla cure da un dentista privato? Si deve intervenire sulla sanità integrativa oppure su degli incentivi fiscali o sgravi fiscali.

A dare queste due ipotesi di soluzioni è stata Laura Filippucci di Altroconsumo rispondendo alla domanda del direttore di Odontoiatria33, moderatore dell'evento "Il sistema dentale italiano: evoluzione del mercato dei dispositivi tra domanda e offerta di prestazioni" promosso da UNIDI ed ANDI venerdì scorso in EXPODENTALMeeting.

Norberto Maccagno ha chiesto alla referente dei consumatori quali fossero gli strumenti più adatti per aiutare i cittadini ad accedere alla cure odontoiatriche.

Filippucci che ricorda come, tra queste ipotesi, quella dei maggiori sgravi fiscali possa essere una soluzione auspicabile.

Ed allora perché non programmare iniziative comuni, consumatori insieme a tutte le sigle sindacali del settore compresa la parte Ordinistica, per sensibilizzare la Politica ad introdurle, chiede il direttore di Odontoaitria33

Ricordando come Altroconsumo avesse già sostenuto la proposta di legge avanzata da AIOP la Filippucci si dice d'accordo, "mi confronterò con l'associazione che rappresento per sondare la possibilità di farlo".

Ma questo è solo uno degli spunti nati durante il dibattito, al quale ha portato il suo contributo anche il coordinatore del Servizio Studi ANDI Roberto Callioni ed il presidente di PROMUNIDI Alessandro Gamberini. Dibattito che ha seguito le relazioni del prof. Piperno e di Roberto Rosso.

Sotto il video con l'intero dibattito

Articoli correlati

Dentisti e odontotecnici che visiteranno Expodental Meeting 2019, a Rimini Fiera dal 16 al 18 maggio, troveranno numerose interessanti novità.La sala EXPO3D all’ingresso dello...


L’evento del dentale, organizzato da UNIDI-Unione Nazionale Industrie Dentarie Italiane rappresenta un’occasione unica e imperdibile per i professionisti dell’oral care che...


Era il 12 giugno del 1969 quando un gruppo di imprenditori si trovarono in una sala della Borsa di Milano per fondare Unione Nazionale Industria Dentale Italiana (UNIDI), unendo due associazioni che...


Migliora il flusso di lavoro CAD/CAM nel laboratorio odontotecnico


Altri Articoli

Partendo da una ricerca italiana il prof. Gagliani pone alcune riflessioni sul ruolo centrale dell’odontoiatra nel “monitoraggio della salute del cittadino e quello della...

di Massimo Gagliani


Il presidente Filippo Anelli: vaccinare subito contro il Covid-19 tutti i medici libero professionisti e soprattutto anche gli odontoiatri


Una riforma da sempre richiesta dal settore odontoiatrico per evitare le attuali differenti regole normative tra Regioni su temi come autorizzazioni sanitarie e ASO


Sono giovani, prevalentemente donne che esercitano al Nord. Lombardia, Lazio, Veneto le regioni con il maggior numero di iscritti


In Europa si fa strada l'idea di un certificato europeo, una sorta di passaporto dei vaccini, per tornare a viaggiare nei prossimi mesi 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La professoressa Antonella Polimeni si racconta