HOME - Approfondimenti
 
 
29 Novembre 2016

Primo si alla legge di Stabilità che ora passa al Senato. Ok per la proroga al maxi-ammortamento, più difficile per il settore usufruire dell'Iper-ammoramento


L'Aula della Camera dopo aver votato la fiducia al Governo venerdì scorso ha licenziato ieri lunedì 28 novembre, con 290 sì e 118 contrari, La legge di bilancio 2017 che ora passa al Senato.

In tema di sanità tra le norme approvate quelle che limitano i poteri delle Regioni a statuto speciale e pescano per medici dipendenti e convenzionati possibili aumenti contrattuali nel fondo sanitario; niente gare tra categorie terapeutiche equivalenti sui farmaci biosimilari; avvio del fascicolo sanitario elettronico e via libera all'anticipo pensionistico a partire dai 63 anni e creazione dell'Human Technopole per la ricerca.

Tra le norme che interessano il settore odontoiatrico e libero professionale più in generale, la proroga del maxi-ammortamento del 140%. Si veda il nostro approfondimento di alcune settimane fa.

In attesa del testo definitivo e delle circolari esplicative, sembra allontanarsi l'ipotesi di un possibile utilizzo dell'Iper-ammortamento al 250% sull'acquisto di beni strumentali e immateriali (software) funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dell'impresa da parte di studi odontoiatrici e laboratori odontotecnici.

Se l'elenco dei beni ammissibili lascia aperto qualche spiraglio per il settore, sono le modalità di applicazione a rendere, probabilmente, impossibile l'accesso per dentisti ed odontotecnici.

I beni ammissibili

Sarebbero finanziabili attraverso l'iper-ammortamento i beni "funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale delle imprese secondo il modello Industria 4.0 (non è chiaro se rientrano i professionisti), dovranno anche dimostrare di essere interconnessi al sistema di gestione aziendale". In particolare potranno rientrare le "macchine utensili per asportazione, macchine utensili operanti con laser e altri processi a flusso di energia, elettroerosione, processi elettrochimici, ma anche macchine per la realizzazione di prodotti mediante la trasformazione dei materiali o delle materie prime e macchine utensili per la deformazione plastica dei metalli e altri materiali". In un allegato l'elenco dei beni ammissibili.

Modalità di acquisizione

Ma non basta che il bene rientri tra quelli compresi nell'elenco collegato alla norma. Per usufruire dell'agevolazione i macchinari dovranno anche avere tutta una serie di caratteristiche specifiche, caratteristiche "certificare" da una documentazione certificata. Per i beni con valore superiore ai 500 mila euro (non è il caso di strumenti per il settore dentale) la perizia (giurata) dovrà essere fatta da un tecnico qualificata. Per i beni il cui costo è inferiore ai 500 euro la norma consente di produrre una più semplice dichiarazione di atto notorio resa dal legale rappresentante avente i medesimi contenuti della perizia.

Nor.Mac.

Articoli correlati

Pubblicato uno dei primi lavori europei riguardante l’impatto che il Covid-19 ha avuto sugli odontoiatri. Ricerca condotta grazie alla collaborazione tra Federazione Regionale degli Ordini...


Il Consejo Dentistas spagnolo ha pubblicato delle Linee Guida di protezione e di riduzione del rischio di trasmissione che possono aiutare l’odontoiatra a gestire la situazione...


Denunciato in Abruzzo abusivo sia odontoiatrico che odontotecnico


La Guardia di Finanza ha denunciato a Nizza Monferrato (provincia di Asti) un diplomato odontotecnico, con trascorsi da imprenditore della ristorazione, per esercizio abusivo della professione di...


Altri Articoli

DiDomenica     02 Agosto 2020

Quando vi serve, noi ci siamo

Attraverso il DiDomenica prima della chiusura estiva e quello di fine anno, solitamente cerchiamo di fare dei bilanci sul periodo che si conclude. Ovviamente questa volta non mi...

di Norberto Maccagno


Dal COI corso FAD da 50 crediti per Odontoiatri, Igienisti, Medici di medicina generale, Pediatri, Geriatri, Psicologi, Neurologi, Otorinolaringoiatri, Infermieri


L’Agenzia delle Entrate indica come comportarsi se il paziente utilizza App che sostituiscono nel pagamento il Pos o la carta di credito


La proroga dell’emergenza penalizza il mondo della formazione, le preoccupazioni di Federcongressi e ECM Quality Network


Savini: “evitano il peggio. Grazie al lavoro di AIO ed ANDI state cassate norme che altrimenti avrebbero imposto adempimenti gravosi agli Odontoiatri”


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


28 Luglio 2020
Vendo attrezzatura completa per studio odontoiatrico

Vendo attrezzatura completa per ambulatorio odontoiatrico a Santarcangelo di Romagna (Rimini): riunito OMS in ottimo stato, separatore amalgama, compressore e pompa aspirazione, 2 mobili componibili, 2 servomobili, radiologico NOVAXA con testata DE GOTZEN, autoclave TECNO-GAZ classe B con stampante, sigillatrice MELAG, lampada fotopolimerizzante, 4 plafoniere con neon, strumenti per chirurgia orale, conservativa ecc in ottime condizioni. Tutto a norma CE. E 3000,00 COMPRESO SMONTAGGIO E IMBALLAGGIO. Foto inviabili. Per informazioni telefonare a Ricardo 347/4120042 (email: ricardo.ricci@email.it).

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Paziente o cliente, il punto di vista del dentista e del u201cconsumatoreu201d