HOME - Approfondimenti
 
 
22 Dicembre 2017

Ddl Lorenzin il commento di UNID. Luperini: felicissimi e pronti ad intraprendere il nuovo percorso nel nostro Ordine


Siamo sinceramente e piacevolmente sbalorditi del risultato atteso ormai da 11 lunghi anni. Dopo tutto questo tempo in cui si sono susseguiti i Governi, che ci hanno fatto sperare e successivamente provare delusione per un traguardo sempre più vicino, ma mai raggiunto; oggi finalmente il provvedimento sulle istituzioni degli Ordini professionali è stato approvato e da Palazzo Madama la notizia viaggia al ritmo di un tam tam.

Siamo felicissimi e grati della fiducia che questo Governo ci ha dimostrato e riteniamo che sia il giusto risultato dell'energia spesa negli anni, da questo nostro Direttivo e da quelli prima di noi. In qualità di presidente UNID, Associazione rappresentativa per il ministero, ritengo che oltre ad essere un atto dovuto e sofferto sia anche il riconoscimento definitivo per la nostra professione che ormai da decenni contribuisce ed agisce sulla salute del cittadino.

Siamo pronti ad intraprendere questo nuovo percorso, ma stavolta con l'orgoglio di essere stati riconosciuti dall'istituzione dei nuovi Ordini.

Il Presidente Maurizio Luperini a nome del Direttivo Nazionale U.N.I.D.

Articoli correlati

Ma fare l'abusivo o il prestanome, "conviene"? Il dubbio mi è venuto scrivendo la notizia del dipendente del centro odontoiatrico e il direttore sanitario denunciati a Milano per concorso in...


Da oggi 15 febbraio entrano in vigore le nuove pene per il reato di esercizio abusivo di una professione con le aggravanti per quelle sanitarie previsto dalla Legge Lorenzin.In sintesi, per il finto...


Legge Lorenzin è in vigore ufficialmente dal oggi 15 febbraio. Diventano così operativi ufficialmente i tre nuovi ordini delle professioni sanitarie, ma per definire la concreta...


Dopo l'approvazione della Legge Lorenzin sulla riforma degli Ordini, e la volontà del Ministro di definire i decreti attuativi prima delle elezioni, la FNOMCeO ha voluto scrivere ai presidenti...


Altri Articoli

La disparità di trattamento, in tema di aiuti causa pandemia, tra attività gestite da un iscritto ad un Albo professionale e quella da un cittadino munito di partita iva è...

di Norberto Maccagno


Ufficialmente sul sito del Ministero le “Indicazioni operative per l'attività odontoiatrica durante la fase 2 della pandemia Covid-19”


Lo prevede il Decreto Scuola approvato al Sentato. Sarà la Commissione ECM a chiarire le modalità di accesso per i liberi professionisti 


Il Sole 24 Ore quantifica il divario degli aiuti messi in campo dal governo tra professionisti ed imprese. Sopra i 50 mila euro, a parità di reddito e danno i professionisti sono dimenticati


Quali gli strumenti da adottare, quali le indicazioni. Prof. Azzolini: attraverso gli occhi il virus può infettare gli operatori


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni