HOME - Approfondimenti
 
 
14 Marzo 2018

Commento AIDI alla firma del Decreto attuativo per l’Ordine delle professioni sanitarie

Abbinante: ora lavoriamo per definire le procedure per definire i fascicoli istruttori dell’Albo


Il Ministro Lorenzin ha tenuto fede a quanto promesso. In piena sintonia con i dirigenti del Ministero della Salute e nel rispetto dei tempi è stato firmato il primo decreto attuativo della legge n. 3 del 2018 per l’istituzione degli albi delle 17 professioni sanitarie, tra cui gli Igienisti dentali, che entreranno a far parte dell’Ordine dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione.  

Il testo del decreto è stato definito anche con il contributo del dottor Beux, Presidente dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica (TSRM) e del dottor Bortone, Presidente del Coordinamento Nazionale delle Associazioni delle Professioni Sanitarie (CONAPS), a seguito di una lettura condivisa con le Associazioni maggiormente rappresentative delle professioni sanitarie.

Nel CONAPS continua l’incessante lavoro di gruppo per definire la procedura attraverso la quale, i designati dalle associazioni maggiormente rappresentative, predisporranno i fascicoli istruttori da presentare ai Consigli direttivi degli Ordini per l’iscrizione dei professionisti ai relativi Albi. La procedura nel rispetto della norma e dei contenuti del decreto pubblicato, terrà conto  della componente procedurale dello storico istituzionale dei TSRM e verrà presentata, durante l’assemblea straordinaria che si svolgerà a Roma il 30 marzo 2018,  per l’approvazione della versione finale che sarà adottata su tutto il territorio nazionale.  

Antonella Abbinante Presidente AIDI  

Articoli correlati

Dal primo luglio saprà obbligatorio per poter esercitare


Siamo veramente il Paese delle mille leggi non solo non applicate perché non “gradiamo applicarle”, ma perché il buon senso non sempre è associato alla loro interpretazione. E già il fatto...


Altri Articoli

Storica sentenza di un tribunale australiano nei confronti di un anonimo paziente che invitava a stare alla larga da uno studio dentistico. Google dovrà fornire le generalità


Il “padre” della prima Legge sulla pubblicità sanitaria ci racconta come è nata e perché non fu applicata nella sua totalità e dice: “oggi più di ieri al paziente serve un Ordine che possa...


L’Agenzia delle Entrate è intervenuta sul tema facendo distinguo soprattutto sui dispositivi proveniente da paesi extra UE. I chiarimenti del Consulente Fiscale SUSO


A scoprirlo il NAS di Trento, avrebbe assunto la direzione contemporaneamente in tre strutture e non era iscritto all’Albo provinciale dove esercitano


L’On. Raffaele Nevi chiede al Governo di adoperarsi per posticipare la prima scadenza del DPCM dell’ASO per dare al Governo il tempo per approvare le modifiche


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni