HOME - Approfondimenti
 
 
08 Maggio 2018

Conoscere, gestire e limitare il contenzioso

Guarda il video dell’evento realizzato da Overmed in collaborazione con Odontoiatria33


Nell’intero arco della carriera, all’odontoiatra, capita in media una sola volta di dover affrontare il tribunale per un problema di contenzioso odontoiatrico. Almeno secondo i dati rilevati da un sondaggio realizzato da Odontoaitria33 e confermati dalla casistica.

Ma lo stesso sondaggio indica come il 79% degli odontoiatri italiani ha dovuto risolvere extra giudizialmente casi di contenzioso. 

Come gestirlo ma soprattutto come prevenirlo, anche grazie alla documentazione clinica che può essere raccolta attraverso le nuove tecnologie, è stato il focus della mattinata di studio organizzata da Overmed, IoDentista e MediaLab ed in collaborazione con Odontoiatria33. 

Nel video sotto vi proponiamo la registrazione della diretta Facebook dell’evento. Si sono alternati nelle relazioni: Andrea Urracci (nella foto, direzione commerciale Overmed) ha presentato l'evento; Norberto Maccagno (Direttore di Odontoaitria33) ha presentato i dati del contenzioso raccolti attraverso un sondaggio web su di un campione rappresentativo; il prof. Marco Scarpelli (odontologo forense) ha fotografato il problema dal punto di vista del CTU; Andrea Imposti (esperto di gestione di strutture odontoiatriche) ha indicato la documentazione ed il protocollo da adottare per una bona relazione tra medico e paziente; l’avvocatoEdoardo Di Gioia (dello studio legale Stefanelli) ha illustrato la legge Gelli e gli aspetti legali del contenzioso. Infine il dott. Giuseppe PisanoAngelo Magni Massimo Gamberoni hanno illustrato le tecnologie a diposizione del clinico per pianificare e “documentare” un intervento implantare.

Articoli correlati

Può un odontoiatra non solo curare il proprio paziente ma anche tutelarlo dal punto di vista medico legale come Consulente Tecnico di Parte? A porre il dubbio, anzi a ricordare il divieto, è...


Il contesto in cui opera il Professionista Medico Odontoiatra, oggi, si è sempre più strutturato nel senso della tutela della Salute del Paziente a 360°; in questo senso richiama l’art. 1 della...


La costruzione, la gestione e il mantenimento di un buon rapporto con il paziente resta, al pari del valido risultato tecnico, la migliore forma di prevenzione del contenzioso in...


Sono 300 mila in Italia le cause contro medici e strutture sanitarie private e pubbliche. Trentacinque mila nuove azioni legali ogni anno. Ma secondo i dati più aggiornati (Tribunale del malato...


Continua a suscitare interesse e dibattito nel mondo odontoiatrico forense e in vari forum e blog di odontoiatria, la vicenda della "condanna" inflitta al medico odontoiatra dal Tribunale di Vasto in...


Altri Articoli

Italiani confermano di preferire per gli acquisti la grande distribuzione mentre calano le vendite in farmacia. Crescono gli acquisti online


Un corso FAD EDRA (25 crediti ECM) fa il punto sulla diagnosi e cura delle patologie periapicali di origine endodontica. Il Corso è curato dal prof. Fabio Gorni


Seeberger (FDI): decisione storica, ora la si deve mettere in pratica in ogni singola Nazione per ridurre le disuguaglianze in tema di salute


Il Segretario Magenga risponde alla lettera del presidente Di Fabio sui requisiti necessari in tema di istruzione per  accedere al corso per ASO 


Una Delibera del Comitato Centrale sottolinea come non sia un documento ufficiale FNOMCeO ma un documento “tecnico di sintesi” elaborato autonomamente dalla CAO


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi