HOME - Approfondimenti
 
 
22 Giugno 2018

Consiglio di Stato e chiusura centro odontoiatrico

Alcune considerazioni e proposte dell’odontologo forense Marco Scarpelli


Ho letto pochi giorni fa su Odontoiatria33 un contributo del Presidente della CAO nazionale Raffaele Iandolo in merito alla Sentenza del Consiglio di Stato sulla conferma della chiusura per 6 mesi del Centro DentalPro di Sarzana.  

Mi riconosco perfettamente nella considerazione di Iandolo quando afferma che “ … la sentenza del Consiglio di Stato pone finalmente una pietra miliare sulla vexata quaestio della pubblicità sanitaria da parte delle cliniche odontoiatriche. Gli Ordini avranno ora un’arma in più per vigilare con rinnovata attenzione, verificando la rilevanza dell’indicazione del direttore sanitario quale responsabile dell’organizzazione tecnico-sanitaria e del messaggio pubblicitario trasferito ai pazienti”.  

Quanto afferma Iandolo è conseguenza della primaria considerazione, pure dal medesimo richiamata, che, nella pubblicità di un Centro Odontoiatrico, l’indicazione del Direttore Sanitario è rilevante e l’articolo 4 della legge 175/92, sancendo l’obbligo di indicazione, non fa che tutelare i cittadini che quella informazione pubblicitaria ricevono.   

Piuttosto non comprendo perché i colleghi o, come nel caso di specie, le Società che esercitano odontoiatria, non richiedano un parere preventivo agli Ordini.  In qualità di consulente, sto seguendo la fase preliminare di adeguamento di una STP prevalentemente odontoiatrica. Per tutta una serie di motivi, anche in considerazione del fatto che alcuni degli aspetti normativi sono ancora sostanzialmente “nuovi”, ci siamo rivolti alla CAO presso l’Ordine competente, trovando ampia disponibilità ed aiuto nel verificare che il percorso fosse quello corretto.  

Altra questione è relativa alla gestione del parco pazienti a fronte di una sospensione per un periodo di sei mesi, quindi particolarmente significativo, ha ragione il direttore Maccagno nel DiDomenica nel sottolineare i rischi che siano proprio i pazienti ad essere maggiormente penalizzati. Al di là di una possibile discussione sull’opportunità “sociale” di una sospensione di lunghezza così importante, riterrei utile che l’Ordine di Sarzana attivi una sorta di sportello per assistere quei pazienti che, per ragioni di cura più urgente, non potessero attendere di continuare le cure già iniziate, ben sei mesi.  

A cura di: Marco Scarpelli, medico chirurgo, specialista in Odontostomatologia, Medicina legale.Professore a contratto in “Etica e Comportamento nella professione” e Coordinatore Master in “Odontologia  Forense” (Università degli Studi di Firenze) 

Articoli correlati

Contestato in varie provincie italiane il superamento del limite di spesa in tema di inserzioni pubblicitarie. Ecco cosa dice la norma


Il Comune di Cervia accoglie la segnalazione della CAO di Ravenna e sospende per sei mesi l’autorizzazione sanitaria di un Centro medico. Il Tar conferma la sospensione 


Anelli: la Delibera è un atto formale per evitare strumentalizzazioni. ‘’Il lavoro della Commissione sulla pubblicità continuerà’’


Un video corso del prof. Antonio Pelliccia riflette su questo quesito offrendo spunti di riflessione, considerazioni e consigli


La Delibera del Comitato Centrale FNOMCeO sulle ‘Raccomandazioni nell’interpretazione del messaggio informativo in odontoiatria’ si presta a molti commenti e letture.Quella più ingenua è il...

di Norberto Maccagno


Altri Articoli

Per i prossimi quattro anni l’Associazione Italiana Odontoiatri è stata riconosciuta come provider di crediti ADA CERP per altri quattro anni, fino al 2023


1200 ortodontisti e assistenti dentali Invisalign provenienti da tutta Italia si sono trovati a Torino per discutere e analizzare le esperienze cliniche


Il parere di OPI, l’associazione Odontoiatria Privata Italiana, su ruolo del sindacato ma anche sul potere contrattuale dei collaboratori nelle Catene ed altro ancora


Può rappresentare una valida alternativa ai farmaci per favorire la collaborazione del paziente o sostituire in alcuni casi la sedazione. Le potenzialità dell’ipnosi nell’esperienza del...


Si è spento il direttore della clinica odontoiatrica dell’Università dell’Insubria e dell'Ospedale di Varese


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi