HOME - Approfondimenti
 
 
04 Luglio 2018

Attività ASO sul paziente: il Ministero chiarisce

Dopo i dubbi, le precisazioni sulle mansioni “dirette” sul paziente

Nor. Mac.

Ma il nuovo profilo consente all’ASO di effettuare l’assistenza necessaria all’odontoiatra anche nel cavo orale? I dubbi erano nati leggendo il testo del nuovo profilo in particolare all’articolo 1 comma 2 dove viene indicato che "è fatto assoluto divieto all'assistente di studio odontoiatrico di intervenire direttamente sul paziente anche in presenza dell'odontoiatra e dei professionisti sanitari del settore".  

Un testo che secondo molti, dando una rigida interpretazione, avrebbe potuto vedere l’ASO che assiste il dentista nel suo operato, denunciata per esercizio abusivo della professione ed il titolare di studio per concorso, con le conseguenze derivanti dalla Legge Lorenzin. A chiedere chiarimenti al Ministero della Salute era stata la CAO Nazionale (anche il SIASO aveva inviato una nota) chiedendo un parere esplicativo. 

Ministero che prima di esprimersi ha consultato il Consiglio Superiore di Sanità che nella riunione del 12 giugno scorso così si è espresso: 

“In particolare, nel dispositivo del parere, il periodo "che si faccia assoluto divieto all'istituenda figura professionale di intervenire direttamente sul paziente anche in presenza del medico" va interpretata come " ... assoluto divieto, all'istituenda figura professionale di eseguire procedure invasive sul paziente, anche in presenza del medico". 

Ministero della salute che ha fatto proprio il parere del CSS e con una nota inviata alla CAO nazionale il 3 luglio scorso, lo ha ufficializzato. 

“Un parere in linea con quanto come CAO avevamo evidenziato”, commenta ad Odontoiatria33 il presidente CAO nazionale Raffaele Iandolo (nella foto). “L’ASO deve poter assistere l’odontoiatra nelle attività proprie della attività clinica del professionista abilitato, ma non si può tollerare che la norma potesse fornire scappatoie a chi vuole invadere ambito professionali di altri. Ritengo che il parere chiarisca ogni dubbio”.   


Sull’argomento leggi anche: 

27 Aprile 2018: Fino a dove l’ASO può intervenire sul paziente 

04 Maggio 2018: La CAO al Ministero: serve un chiarimento sul profilo dell’ASO 

Articoli correlati

Si chiama “Costituente delle Idee” il progetto presentato dal PD che lo definisce “uno strumento per chiamare a raccolta una parte del Paese che vuole combattere”. “Dovrà essere una...


Il Sindacato degli Assistenti Studio Odontoiatrico torna a polemizzare con chi e come “viene descritto il sindacato degli ASO”, a cominciare dai “dirigenti ANDI ma non solo”. Sotto la lente...


Anche la Regione Friuli Venezia Giulia istituisce la nuova figura professionale di assistente di studio odontoiatrico, recependo un accordo sancito in Conferenza Stato-Regioni e il conseguente...


Le bevande a base di soia sono sempre più promosse come alternative salutari al latte bovino, ma dati di letteratura ne evidenziano le differenti proprietà anticariogene e...

di Lara Figini


Siamo tutti orgogliosi e appassionati del nostro lavoro che svolgiamo con entusiasmo e coinvolgimento emotivo, specialmente quando in poltrona ritroviamo i pazienti più affezionati che ci...


Altri Articoli

Si chiama “Costituente delle Idee” il progetto presentato dal PD che lo definisce “uno strumento per chiamare a raccolta una parte del Paese che vuole combattere”. “Dovrà essere una...


Dopo aver raccolto più di 400 reclami dai propri iscritti, di cui quasi 200 arrivati nel primo semestre 2019, AltroConsumo ha deciso di rivolgersi all’Autorità Garante della Concorrenza e Mercato...


“Bene la flat tax delle famiglie, ma non lasciamo a metà il lavoro fin qui fatto su professionisti e partite Iva. Bisogna infatti allargare il regime agevolato anche agli studi professionali,...


La FNOMCeO prende atto della delibera dell’AGCM sulle quote societarie delle StP ma ritiene che l’interpretazione letterale della norma di cui all'art. 10, comma 4, lett. b), legge n....


In queste settimane su gruppi Facebook, ma anche alcuni di voi lettori ci hanno scritto, vi interrogate su come mai ci siano ancora in giro pubblicità che propongono prestazioni...

di Norberto Maccagno


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi