HOME - Approfondimenti
 
 
06 Novembre 2018

Questione Previmedical, niente class action per recupero crediti. Le precisazioni di ANDI


Se da una parte Previmedial assicura che la situazione “pagamenti arretrati” si sta risolvendo, dall’altra alcuni studi odontoiatrici convenzionati continuano a lamentare problemi, almeno secondo quanto indicato da ANDI in una circolare inviata ai presidenti provinciali ed ai dipartimenti regionali a fine ottobre. 

Sulla possibile azione unitaria contro Previmedical, si legge nella nota, l’Ufficio Legale ANDI ha esaminato il percorso volto al recupero del credito a favore di ogni iscritto indicando che, in relazione alla tipologia del rapporto contrattuale esistente tra Previmedical e il dentista convenzionato, “non è possibile attivare una class action, e che sarà quindi necessario che ogni singolo Associato intenzionato a recuperare il credito si rivolga ad un legale di riferimento in proprio”. 

Per i Soci che lo richiedessero, l’Associazione informa che “abbiamo convenuto con l’ufficio legale ANDI la possibilità di usufruire del relativo servizio di assistenza legale con agevolazioni”. 

Sul caso, ANDI era intervenuta a sostengo dei soci convenzionati per quella che il presidente Carlo Ghirlanda aveva definito una “situazione ormai divenuta insostenibile e ingiustificabile che sta mettendo in difficoltà finanziaria diversi professionisti”.

Articoli correlati

In occasione dell’avvio dell’indagine conoscitiva della commissione affari sociali della camera sui fondi sanitari, la Fondazione GIMBE pubblica un report indipendente che documenta i gravi...


La questione della “legittimità” dei convenzionamenti finisce davanti all’Autorità della concorrenza e del mercato. A sollecitare il parere dell’Autority è un dentista bresciano, il...


Gent.mo Direttore, Leggo il suo intervento “Fondi integrativi ed il coltello dalla parte del manico” le non posso non rilevare che, ancora una volta, si assiste a una sofisticazione del...


No alle convenzioni dirette con terzi paganti, no a qualsiasi accordo che preveda tariffe concordate, sì a un dialogo con i fondi sanitari in merito alle prestazioni da erogare...


Nei mesi scorsi quando Previmedical -la società che gestisce l’assistenza odontoiatrica agli aderenti a mètaSalute (il Fondo sanitario dei lavoratori Metalmeccanici)...


Altri Articoli

Viviamo in una società che accetta che il destino di 40 disperati lasciati in balia del mare per 20 giorni sia un caso politico e non umanitario, che in Italia migliaia di donne vengano molestate,...


Sono molte le classifiche, con base in differenti Paesi, che ogni anno cercano di valutare le Università e la capacità di fare ricerca, in tutti gli ambiti, dei vari Stati, ognuna applicando...


A dirlo è Assosoftware che, in attesa che l’Agenzia delle Entrate pubblichi una nuova circolare con i chiarimenti ufficiali sulla fatturazione elettronica, ha fornito alcune...


La SIOCMF, Società Italiana di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo-Facciale, ha riconfermato alla presidenza per il biennio 2019-2012 la professoressa Antonella Polimeni (nella foto), preside...


“Sportelli del cittadino” sulla sicurezza delle cure, da attivarsi in tutte le Regioni, dove medici e avvocati insieme possano ricevere le segnalazioni dei pazienti su eventi non attesi e fornire...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi