HOME - Approfondimenti
 
 
15 Febbraio 2019

Parodontite e trattamento con antibiotico topico. Un corso FAD ECM gratuito spiega come motivare il paziente


Non sempre è facile spiegare al paziente il perché sia così importante fare screening, prevenzione e dedicarsi al mantenimento domiciliare per evitare problemi e ancor più difficile è spiegare e giusti­ficare il costo economico e biologico di alcuni trattamenti soprattutto se localizzati e mini invasivi. La malattia parodontale è tra le principali cause di perdita di denti, il controllo clinico, unitamente alla motivazione del paziente ed una corretta igiene domiciliare sono gli strumenti a disposizione del clinico per mantenere in salute il proprio paziente.

Se anamnesi, esame clinico ed eventualmente radiografico unitamente alla valutazione del rischio effettuata attraverso determinate metodiche sono gli strumenti a disposizione del clinico per effettuare una corretta diagnosi, indicare al paziente il percorso terapeutico più adatto, motivarlo e prescrivergli gli strumenti ed in farmaci necessari sono le sfide più importanti da affrontare. 

“Il solo trattamento odontoiatrico non è sufficiente alla risoluzione della patologia parodontale e al mantenimento dello stato di salute”, spiega la prof.ssa Magda Mensi, odontoiatra ricercatore dell’università di Brescia e responsabile scientifico del corso. “Il paziente è necessariamente coinvolto e responsabile della riuscita del trattamento e del proprio benessere”, continua la ricercatrice ricordando come i buoni risultati derivanti dalla terapia parodontale chirurgica e non chirurgica, nel tempo, vanno comunque incontro a insuccesso se il paziente non collabora con un ottimo controllo del biofilm batterico e la conduzione di corrette abitudini e stili di vita salubri”.  

Un valido piano di cura, rivolto al paziente parodontopatico, non è tale se non comprende un adeguato percorso motivazionale

In casi di problematiche parodontali acuti, l’antibiotico topico può sostituirsi all’antibiotico sistemico risolvendole in 24-48 ore.Corretti protocolli d’urgenza e post-trattamento sono la chiave per il successo nel trattamento delle infezioni acute parodontali ed istruire il paziente sul corretto uso dell’antibiotico topico, il segreto della loro efficacia. 

Per guidare l’odontoiatra e l’igienista dentale –secondo i singoli ambiti di intervento- sul corretto uso degli antibiotici nella gestione delle infezioni acute inerenti denti e impianti EDRA, con il contributo non condizionate di Kulzer, ha attivato un corso FAD ECM gratuito per fornire al professionista gli strumenti clinici e di comunicazione nella gestione di problematiche infettivo-in­fiammatorie quali ascessi parodontali, parodontiti localizzate, mucositi, peri-implantiti e peri-coronariti attraverso l’impiego di antibiotici locali e la creazione di una scheda di counselling che riporta suggerimenti utili nella comunicazione con il paziente e nella sua motivazione. 

Il Corso FAD, curato dalla prof.ssa Magda Mensi (Odontoiatra - Ricercatore dell'Università di Brescia - Clinica Odontoiatrica - Dirigente Medico di I livello, Reparto di Chirurgia Orale e Parodontologia U.O. Odontostomatologia, Spedali Civili di Brescia), si compone di tre moduli: 

MODULO 1: Patologia parodontale: inquadramento e opzioni terapeutiche disponibili (M.Mensi)

MODULO 2: Il corretto approccio del paziente affetto da parodontite (M.Mensi)

MODULO 3: Uso degli antibiotici nella gestione delle infezioni acute inerenti denti e impianti: questionario di rilevazione (M.Mensi)  

Al termine del corso viene proposto un questionario da sottoporre al proprio paziente, tra il materiale fornito anche delle schede informative studiate appositamente per favorire la comunicazione tra professionista e paziente sul tema della parodontite

L’iscrizione è estremamente semplice e gratuita, basta seguire le istruzioni a questo link. Il corso sarà disponibile online fino al 13 maggio 2019.  


Come iscriversi al corso FAD: 

  • digitare l’indirizzo web http://fad-antibiotico-counselling.ecm33.it
  • registrarsi alla comunità di Medikey, se non si è ancora iscritti; digitare le proprie credenziali Medikey, se si è già iscritti, l'iscrizione è gratuita;
  • solo per il primo accesso al corso, inserire il codice di attivazione fad-1819-ant

Articoli correlati

La parodontite nei suoi stadi più avanzati può portare a dei disallineamenti o affollamenti dentali che vanno a compromettere l’estetica e a creare, quindi, una situazione...

di Lara Figini


Diversi sono gli approcci terapeutici proposti in letteratura per aumentare il volume dei tessuti molli nelle recessioni gengivali e, per molti anni, l’utilizzo di innesti di...

di Lara Figini


La parodontite è una malattia infiammatoria cronica caratterizzata da una perdita irreversibile di attaccamento del tessuto connettivo e dell’osso alveolare ed è una delle...

di Alessandra Abbà


La parodontite è una condizione cronica comune caratterizzata da infiammazione e perdita di tessuti di supporto. Lo sviluppo della parodontite è stato associato anche...

di Alessandra Abbà


L’inizio e la progressione della parodontite sono dovuti a una complessa comunità microbica, piuttosto che a un singolo batterio patogeno, e la terapia per questa patologia si...

di Lara Figini


Altri Articoli

Un sistema matematico che trasforma una richiesta iniziale in una risposta finale coerente ed efficacie nella chirurgia guidata


Approfondimento in occasione del terzo Simposio Internazionale sul trattamento dei tessuti molli parodontali e perimplantari a Firenze


Una mozione chiede che possano esercitare sono le STP odontoiatriche con direttore sanitario, emendamenti puntano a introdurre sanzioni per la proprietà in tema di pubblicità 


Il finto dentista cinese operava in casa ed al posto del riunito utilizzava una sdraio da giardino 


Secondo l’Associazione Nazionale dei Centri Odontoiatrici sarebbero a rischio 17mila posti di lavoro. Confermate le iniziative verso AGCM e CE 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi