HOME - Approfondimenti
 
 
18 Aprile 2019

Dalla FNOMCeO il Manuale sulla formazione continua del professionista sanitario


L’obbligo di formazione continua decorre dal 1° gennaio successivo alla data di iscrizione all’Ordine. Da tale data il professionista sanitario deve maturare i crediti previsti per i residui anni del triennio formativo.

Comincia così il “Manuale sulla formazione continua del professionista sanitario” Realizzato dalla FNOMCeO. 

Il documento si compone di 10 sezioni per guidare i professionisti sanitari alla Formazione continua che, si legge nella nota introduttiva di presentazione inviata ai presidenti OMCeO e CAO a firma del presidente Filippo Anelli, “è requisito indispensabile per svolgere l’attività professionale”. 


Questi i capitoli approfonditi nel manuale. 

1.    Obblighi sulla formazione continua del professionista sanitario.

2.    Scheda di qualità percepita e percezione interessi commerciali in ambito sanitario.

3.    Certificazione ECM.

4.    Tutela del discente (o docente) nel caso di mancato, incompleto o inesatto rapporto dell’evento.

5.    Formazione individuale.

6.    Riconoscimento e registrazione dei crediti per attività di formazione individuale.

7.    Obbligo formativo per i medici competenti.

8.    Esoneri.

9.    Esenzioni.

10.  Allegati.



Articoli correlati

Intanto FNOMCeO chiede ai presidenti di Ordine di sospendere gli eventi ECM in attesa di chiarimenti


La Commissione Nazionale ECM ha fatto il punto sul Dossier Formativo: un bilancio positivo ma con ampi margini di crescita per quello individuale, soprattutto tra gli odontoiatri 


Una modifica al Decreto di Agosto consente la ripresa dell’attività ECM anche attraverso eventi residenziali e corsi in presenza. Queste le linee guida adottate dai povider EQN


La proroga dell’emergenza penalizza il mondo della formazione, le preoccupazioni di Federcongressi e ECM Quality Network


Il comparto della formazione cerca di tornare alla normalità ed intanto la Commissione ECM approva ulteriori novità. Il presidente Nisio fa il punto


Altri Articoli

La CAO La Spezia manifesta la disponibilità a Regione, ASL e Provincia affinché la rete dei medici odontoiatri della provincia sia inserita nel sistema di screening attraverso l’utilizzo dei...


L’American Dental Association scende in campo sostenendo la competenza degli odontoiatri statunitensi che si sono offerti di somministrare i vaccini


Negativi i collaboratori, dopo la sanificazione lo studio ha riaperto mentre il professionista rimane in isolamento


Federazione Alzheimer Italia nel mese di ottobre ha organizzato corsi on-line per insegnare ai familiari a gestire gli aspetti odontoiatrici. Tra i relatori il dott. Mario Ghezzi a cui abbiamo...


Obiettivo: offrire un servizio gratuito di formazione avanzata, con una visione globale sulla salute, consulenza e supporto per una miglior assistenza ai propri pazienti


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


14 Ottobre 2020
Vedo moderno ed avviato studio a Milano

Moderno e avviato studio dentistico, regolarmente autorizzato, mq 80, predisposto per due unità operative, stanza sterilizzazione, radiografico opt e dotato di strumentazione per esercitare le principali branche odontoiatriche, spogliatoio e bagno per il personale, bagno per pazienti. Possibilità di subentro graduale con varie soluzioni. Milano, zona Bicocca-Niguarda. Trattativa riservata. 345 9776587. mail: aumas001@gmail.com

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Emergenza Covid ed odontoiatria: il punto con il presidente Iandolo