HOME - Approfondimenti
 
 
05 Settembre 2019

Raccomandazioni nell’interpretazione del messaggio informativo in odontoiatria: FNOMCeO precisa

In una nota viene ribadita la natura di proposta del documento approvato dalla CAO nazionale in tema di pubblicità sanitaria, annunciandone uno condiviso anche con i medici

Norberto Maccagno

A chiarire che le Raccomandazioni sulla pubblicità erano da intendersi come una guida per i presidenti CAO nell’interpretare le norme che interessano la pubblicità e l’informazione sanitaria, fermo restando la piena autonomia delle Commissioni di Albo provinciali e che il documento era suscettibile di tutti i miglioramenti ed aggiornamenti ritenuti utili dal punto di vista dell’effettiva operatività, era stato lo stesso presidente nazionale CAO Rafaele Iandolo anche dalle colonne di Odontoiatria33 all’indomani della loro pubblicazione. 

Precisazione che anche il presidente FNOMCeO Filippo Anelli, ha voluto inviare ai presidenti OMCeO e CAO con una circolare (firmata anche dal presidente Iandolo), il primo agosto scorso. Con la nota viene precisato che il documento “deve ritenersi una mera proposta, che dovrà essere condivisa e discussa con la rappresentanza istituzionale della componente medica di questa Federazione nella prospettiva di ulteriori elementi di riflessione e di aggiornamenti” in modo, continua la nota, di poter adottare “una linea di condotta comune su una materia delicata e di particolare rilevanza per i connessi aspetti deontologici”. 

“Appare quindi significativo chiarire –precisa Anelli- che, trattandosi di una proposta di documento, essa non trova immediata applicazione e non incide nella sfera giuridica degli iscritti agli Albi, in particolare al fine dell'instaurazione di un eventuale procedimento disciplinare e correlativamente dell’irrogazione del relativo apparato sanzionatorio”.



Articoli correlati

Il Consiglio dell’Ordine ha dato mandato ad un pool di avvocati guidato dal presidente Catricalà per sostenere le limitazioni in tema di pubblicità commerciali in sanità


Richiesto al Ministero della Salute un report con tutti i procedimenti attivati dai vari ordini delle professioni sanitarie, odontoiatri inclusi, per violazione dell’art. 525 della 145/18


Óscar Castro ha incontrato i rappresentanti di diversi partiti politici spagnoli affrontando questi due temi di grande importanza


Il commento dell’avvocato Silvia Stefanelli alla sentenza del TAR che impone all’Ordine di consentire l’accesso agli atti delle sentenze disciplinari


Tra gli articoli e approfondimenti che non riscuotono grande interesse dei lettori (pochi click), ci sono quelli deontologici ed etici. Ammetto, anche io “raccolgo” con poco...

di Norberto Maccagno


Altri Articoli

Documento INAIL fornisce indicazioni sulle corrette procedure di utilizzo dei termometri infrarossi senza contatto, utilizzati per il controllo della temperatura corporea 


Anche le spese per le cure odontoiatriche concorreranno al numero di acquisti minimi necessari per ottenere il contributo del 10%. Al via la sperimentazione per il periodo natalizio. 


Finto dentista multato anche per non aver rispettato le norma anti Covid, ora al vaglio la situazione fiscale


L’American Dentist Association ha chiesto al Center for Disease Control and Prevention di includere gli odontoiatri fra i professionisti della salute a cui verrà somministrato il vaccino contro...


Il Consiglio generale della Confederazione ha eletto la nuova giunta esecutiva per il prossimo quadriennio. Alla vice presidenza il notaio Claudia Alessandrelli


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Il prof. Burioni spiega come funzionano i test Covid e dà qualche consiglio agli odontoiatri ed igienisti dentali