HOME - Approfondimenti
 
 
19 Febbraio 2020

Profilo ASO: soddisfazione di AIO ed ANDI per l’esito dell’incontro Ministeriale

I due sindacati odontoiatrici non parlano delle possibili modifiche ma si dicono fiduciosi e plaudono le Istituzioni per aver attivato un confronto per risolvere le criticità


Delle possibili modifiche inserite al nuovo Decreto sulla figura dell’ASO i principali sindacati odontoiatrici presenti all’incontro con il Ministero per cercare di trovare una soluzione condivisa alle criticità emerse durante l’attuazione del DPCM del 9 febbraio 2018 non anticipano e neppure commentano le indiscrezioni dicendosi contrariati dalle “fughe” di notizie giudicando il momento delicato. Si trovano, però, d’accordo nel commentare positivamente l’approccio che il Ministero e le Regioni hanno avuto a cominciare dal voler ascoltare i rappresentanti die datori di lavoro e degli stesi lavoratori per poi condividere le possibili soluzioni.  

Fausto Fiorile presidente AIO: "Le istituzioni e le parti al tavolo hanno mostrato volontà di un’interlocuzione positiva e collaborativa per risolvere problematiche evidenziate da AIO fin dall’approvazione del DPCM. Ogni altra considerazione appare per ora prematura, data la delicatezza della questione che interessa decine di migliaia di posti di lavoro". 

Carlo Ghirlanda presidente ANDI: “Siamo convinti della positiva volontà delle Istituzioni a risolvere le difficoltà del DPCM che ANDI ha evidenziato sin dall’inizio del mio mandato e attendiamo presto e con fiducia le conclusioni del percorso avviato”.   

Articoli correlati

La precisazione arriva dal Ministero della Salute. Ecco fino a quando si potrà assumere ASO senza attestato ed entro quando chi è già assunto deve conseguirlo


Sicurezza sul lavoro, rinnovo del contratto scaduto ad aprile 2018 e maggiore considerazione del Sindacato tra le richieste avanzate 


L’ipotesi: remunerare i costi della prestazione attraverso forme di defiscalizzazione. Le anticipazioni dal presidente Ghirlanda in una intervista a “Il commento politico”.


Parere positivo dalla Conferenza Stato Regioni all’accordo di proroga di 12 mesi per assumerne ASO non qualificate


Domani potrebbe arrivare il primo via libera necessario per prorogare di un anno le scadenze previste dal nuovo profilo ASO su assunzioni


Altri Articoli

Il dott. Campolongo ripercorre i commenti al DiDomenica sulla programmazione dei posti ad odontoiatria e porta il suo tentativo di sintesi che passa, anche, dal potenziamento dell’odontoiatria...


Rinviato il termine per inviare la dichiarazione dei redditi professionali all’ENPAM. Versamento a rate solo se attivata la domiciliazione


Iniziativa legale alla quale potranno partecipare, gratuitamente, coloro che ritengono di essere stati danneggiati dalla presente situazione


Confermate le misure che possono interessare il settore su ECM, bonus, Irap, esenzione Iva, contributo per la sanificazione 


La precisazione arriva dal Ministero della Salute. Ecco fino a quando si potrà assumere ASO senza attestato ed entro quando chi è già assunto deve conseguirlo


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION