HOME - Approfondimenti
 
 
16 Marzo 2020

Dal Ministero della Salute le 5 regole per andare dal dentista in sicurezza

Adottate le indicazioni SIdP che invitano la popolazione ad accedere alle cure dentali solo quando non differibili in base a una valutazione da concordare telefonicamente con il dentista curante


Anche l’odontoiatria entra a fare parte delle categorie considerate dal Ministero della Salute nell’emergenza coronavirus grazie a SIdP.
Questa mattina, nell’area del sito del Ministero della Salute dedicata all’emergenza sono state pubblicate le indicazioni in merito alle cure odontoiatriche  

Andare dal dentista: sì o no? E’ la domanda posta dal Ministero e l’indicazione è quella di andarci “ma solo per le urgenze”.

Ministero che riprende le indicazioni date dalla Società Italiana di Parodontologia e Implantologia (Sidp).  

“In questa fase critica, con il diffondersi della trasmissione del nuovo coronavirus –si legge sul sito del Ministero della Salute- la SIdP raccomanda alla popolazione di accedere alle cure dentali solo quando non differibili in base a una valutazione da concordare telefonicamente con il dentista curante”.

“Qualora il paziente fosse un soggetto a maggior rischio di contrarre infezione o manifestasse sintomi riconducibili a infezione da Covid-19 - avverte - o anche si trovasse in regime di quarantena, sarà necessario rimandare le cure ad un periodo successivo”. 

Ministero che rimanda, poi alle indicazioni che SIdP ha recentemente elaborato e che il presidente Luca Landi ha sintetizzato in un video pubblicato sul canale YouTube di Odontoiatria33.


Articoli correlati

L’Istituto Superiore della Sanità aggiorna il documento con le indicazioni sull’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale durante l’assistenza ai pazienti, anche in caso di aerosol


Dura presa di posizione della CAO Nazionale. D’Agostino: i dentisti devono poter tutelare pazienti e gli stessi operatori


Residente in Veneto ma con studio nel ferrarese. Scattano le misure precauzionali per i pazienti, 7 finiscono in isolamento domiciliare


Per il Garante non è possibile chiedere al paziente se proviene da zone a rischio o ha sintomi dubi. I consigli dell’avvocato Stefanelli


Ministero ed ISS aggiornato il decalogo sui comportamenti da seguire ed invitano la popolazione a non recarsi al pronto soccorso ma rivolgersi al medico di base o al 112. La situazione del...


Altri Articoli

Abbiamo chiesto a Massimo Depedri di ipotizzare il valore dei costi fissi di uno studio odontoiatrico di piccole, medie e grandi dimensioni e dell'impatto delle misure previste dai DPCM


Riflessioni di una igienista dentale pensando al rientro, ai rischi immediati, ai pazienti, alle paure. Con una esortazione finale: ‘’dovremo inventarci, anche, nuove...


Possibile presentare le domande, ma non ancora in tutte le regioni. L’assegno arriverà dall’INPS ma c’è anche la possibilità di farle anticipare dalle banche. E se il datore di lavoro...


A Roma primo e innovativo progetto ai tempi di Coronavirus per continuare la formazione delle ASO in vista dell’esame di abilitazione


Oltre 350 i partecipanti al Congresso virtuale della Digital Dental Academy che ha consentito di trovarsi, senza essere vicini fisicamente


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come deve essere organizzato lo studio al tempo di emergenza da coronavirus, i consigli del presidente SIdP