HOME - Approfondimenti
 
 
18 Marzo 2020

Decreto ‘’Cura Italia’’: le 3 richieste di ANDI

Pieno sostegno alla linea di ENPAM. Ghirlanda: gli interventi devono riguardate tutti i settori e non privilegiarne solo alcuni


Mentre ANDI sta analizzando i punti contenuti nel Decreto “Cura Italia”, da poche ore firmato dal Presidente della Repubblica e pubblicato in Gazzetta Ufficiale, attraverso una dichiarazione inviata alla stampa il presidente nazionale Carlo Ghirlanda, “richiama il Governo ad interventi concreti, universali e oggettivamente necessari”. 


Queste le tre richieste di ANDI al Governo 

1.       La crisi attuale è uguale per tutti: grandi – medie – piccole- micro imprese, lavoratori, professionisti autonomi e professionisti appartenenti ad un Ordine. Le misure di intervento devono salvaguardare tutti: nessuno ne deve essere escluso né sono possibili discriminazioni di alcun tipo. 

2.       Le imposte che annualmente le Casse di Previdenza Private pagano allo Stato sono ordinariamente devolute alla fiscalità generale. In questa straordinaria situazione ANDI richiede che queste risorse siano destinate ad una fiscalità di scopo, destinata ai professionisti iscritti agli Ordini professionali ed in grado di sostenere gli interventi e i sussidi indispensabili per mantenere operative le attività professionali ed il personale impiegato. 

3.       Che l’autonomia delle Casse previdenziali private garantita dalla legge 509/94 sia considerata tale anche in questi momenti straordinari, consentendo autonomia alle Casse previdenziali private e ai loro organismi di governo nella definizione degli interventi indispensabili per il sostegno al lavoro e al reddito degli iscritti consentendo precise deroghe alle leggi e ai regolamenti esistenti. 

“ANDI –chiude la nota- afferma la assoluta necessità di queste misure e si schiera a fianco del Presidente ENPAM Dott. Alberto Oliveti nella sua ferma condanna di interventi governativi non coerenti con la realtà della situazione, con il rispetto dovuto al quotidiano apporto di competenze offerto dai Professionisti iscritti agli Ordini professionali ed in particolare dalla categoria degli Odontoiatri, che hanno negli ultimi anni colto appieno l’opportunità di uno sviluppo straordinario di nuove tecnologie e che per tale ragione hanno realizzato cospicui investimenti nei loro studi a favore del cittadino paziente e della qualità delle cure”.

Articoli correlati

Abbiamo chiesto a Massimo Depedri di ipotizzare il valore dei costi fissi di uno studio odontoiatrico di piccole, medie e grandi dimensioni e dell'impatto delle misure previste dai DPCM


Riflessioni di una igienista dentale pensando al rientro, ai rischi immediati, ai pazienti, alle paure. Con una esortazione finale: ‘’dovremo inventarci, anche, nuove...


Possibile presentare le domande, ma non ancora in tutte le regioni. L’assegno arriverà dall’INPS ma c’è anche la possibilità di farle anticipare dalle banche. E se il datore di lavoro...


Da mercoledì primo aprile sarà possibile presentare le domande. Ecco chi può richiederlo e come deve essere richiesto. Discriminati gli iscritti alle casse private


La presidente Antonella Abbinate si rivolge con un video ai colleghi complimentandosi per il senso di responsabilità dimostrato e condividendo riflessioni e previsioni 


Altri Articoli

Abbiamo chiesto a Massimo Depedri di ipotizzare il valore dei costi fissi di uno studio odontoiatrico di piccole, medie e grandi dimensioni e dell'impatto delle misure previste dai DPCM


Riflessioni di una igienista dentale pensando al rientro, ai rischi immediati, ai pazienti, alle paure. Con una esortazione finale: ‘’dovremo inventarci, anche, nuove...


Possibile presentare le domande, ma non ancora in tutte le regioni. L’assegno arriverà dall’INPS ma c’è anche la possibilità di farle anticipare dalle banche. E se il datore di lavoro...


A Roma primo e innovativo progetto ai tempi di Coronavirus per continuare la formazione delle ASO in vista dell’esame di abilitazione


Oltre 350 i partecipanti al Congresso virtuale della Digital Dental Academy che ha consentito di trovarsi, senza essere vicini fisicamente


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come deve essere organizzato lo studio al tempo di emergenza da coronavirus, i consigli del presidente SIdP