HOME - Approfondimenti
 
 
24 Giugno 2020

Covid-19 nel Nord Italia: un questionario sul settore odontoiatrico

Pubblicato uno dei primi lavori europei riguardante l’impatto che il Covid-19 ha avuto sugli odontoiatri. Ricerca condotta grazie alla collaborazione tra Federazione Regionale degli Ordini Lombardi, Università di Milano e Università di Berna 


Grazie alla collaborazione tra Federazione Regionale degli Ordini Lombardi, Università di Milano e Università di Berna è stato pubblicato uno dei primi lavori europei riguardante l’impatto che il Covid-19 ha avuto sugli odontoiatri.

I dati riportati dalla pubblicazione sono stati elaborati grazie al questionario inviato a tutti i colleghi iscritti agli Albi Odontoiatri Lombardi nel mese di aprile, che ha valutato sintomi/segni, misure protettive, consapevolezza e percezione riguardanti il Covid-19 tra i dentisti in Lombardia. È stata altresì effettuata un’analisi delle risposte raccolte in aree con diversa prevalenza della malattia.

Il questionario è stato diviso in quattro sezioni: dati personali, misure precauzionali (prese prima dell’arrivo del paziente, in sala d’attesa e in sala operatoria), consapevolezza e percezione. Sono stati analizzati 3599 questionari; di questi, 502 partecipanti (il 14,43%) avevano sofferto di uno o più sintomi riferibili al Covid-19.

Trentuno soggetti erano positivi al virus SARS-CoV-2 e 16 avevano sviluppato la malattia. Solo un numero minore di dentisti (72, pari al 2%) era sicuro di evitare l’infezione; i dentisti che lavoravano nelle aree meno colpite dalla pandemia erano più fiduciosi di quelli che operavano nella zona di Milano e nelle aree dove si era sviluppato un elevato contagio (61,24%, 61,23% e 64,29%, p <0,01, rispettivamente). Il livello di consapevolezza era statisticamente significativamente più alto (p <0,01) nell’area di Milano (71,82%) rispetto alle altre.

I dati emersi dal sondaggio hanno dimostrato che i dentisti che lavoravano nelle aree a più alta prevalenza di Covid-19, sebbene abbiano riportato più sintomi/segni rispetto al resto del campione, sono stati quelli che hanno adottato meno frequentemente misure precauzionali perché più sicuri di evitare l'infezione.

PDF del lavoro originale in allegato.

Articoli correlati

Di recente l’OMS e i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) hanno riconosciuto diversi fattori di rischio per l’infezione da Covid-19, tra cui l’età...

di Lara Figini


Se da un lato gli anziani e i pazienti immunocompromessi hanno manifestato e manifestano maggiormente i sintomi sostanziali da infezione da Covid-19, i bambini e gli adolescenti...

di Lara Figini


Dato ormai per assodato che SARS CoV-2 (Covid-19) è trasmissibile attraverso aerosol, gli studi dentistici di tutto il mondo devono affrontare sfide per controllare la...

di Lara Figini


Studi clinici promossi da Colgate, in fase di validazione, rilevano l’efficacia dei prodotti per l’igiene orale nel ridurre la quantità di virus in bocca, potenzialmente rallentando la...


Una ricerca dell'Università di Ferrara e di Milano ha valutato l’efficacia di differenti DPI e di una soluzione a base di perossido di idrogeno nel contrastare la diffusione mediante aerosol di...

di Lara Figini


Altri Articoli

La Regione conferma vaccinazione per tutti gli operatori sanitari e di interesse sanitario. Per i non iscritti all’Ordine la prenotazione deve essere fatta singolarmente


Il primo impegno del nuovo presidente sarà il XIII Meeting Mediterraneo AIOP dal 15 al 17 aprile in modalità virtuale


Ricerca UniSalute: tra le preoccupazioni degli italiani i costi delle cure dentistiche. Un terzo di chi acquisterebbe una polizza sanitaria chiede che contemplino anche le cure odontoiatriche


Corretta prescrizione ed utilizzo degli antibiotici in odontoiatria. Questi i consigli del prof. Roberto Mattina


Sinergia Associazione Italiana Odontoiatri-Tokuyama: i soci riceveranno un "Welcome kit" fino al 30 aprile


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente