HOME - Approfondimenti
 
 
19 Giugno 2020

Caso Dentix, le responsabilità deontologiche del dentista e direttore sanitario

Iandolo: è una vicenda certamente particolare dove anche gli odontoiatri collaboratori sono parte lesa. Però alcuni doveri deontologici devono sempre essere ricordati

Nor. Mac.

Sulla questione Dentix le associazioni dei consumatori Altroconsumo e Federconsumatori hanno spiegato ad Odontoiatria33, anche, quali sono le responsabilità degli odontoiatri nei confronti dei pazienti.
Responsabilità prevalentemente clinica e non certo riferita agli aspetti finanziari. 

Ma vi è una responsabilità deontologica? Lo abbiamo chiesto alla CAO Nazionale.

A risponderci è il presidente CAO Raffaele Iandolo (nella foto) dopo aver sentito sia l’ufficio legale CAO che quello FNOMCeO.  “Ritengo –dice ad Odontoiatria33 il presidente Iandolo- di poter affermare che la situazione segnalata comporta, innanzitutto, la responsabilità giuridica della proprietà della struttura e della direzione sanitaria della struttura stessa. 

Gli odontoiatri coinvolti nella vicenda quali professionisti –continua il presidente Iandolo- rimangono comunque responsabili da un punto di vista deontologico del corretto ed adeguato svolgimento del rapporto di cura”.“In buona sostanza gli odontoiatri –continua- anche se difficilmente potranno incorrere in responsabilità di carattere civilistico e risarcitorio, devono comunque tenere presente l’art. 23 del codice deontologico”. 

Articolo 23 che così recita: “Il medico garantisce la continuità delle cure e, in caso di indisponibilità, di impedimento o del venire meno del rapporto di fiducia assicura la propria sostituzione informando la persona assistita”. 

È ovvio -continua Iandolo- che questa disposizione e il relativo obbligo devono essere interpretati alla luce di una situazione critica di cui, il singolo odontoiatra normalmente non è responsabile.La situazione a cui si fa riferimento comporta inoltre una responsabilità anche per quanto riguarda la direzione sanitaria che deve garantire la propria opera di vigilanza sulla sicurezza e la qualità dei servizi erogati dalla struttura operando in piena autonomia nei confronti del rappresentante legale della struttura alla quale afferisce (art. 69 codice deontologico)”


Sull'argomento leggi anche:

15 Giugno 2020: Caso Dentix: CAO, necessario rendere obbligatorie le StP

_______________________________________________________________________ 

Se hai trovato utile questo articolo e non sei ancora abbonato ad Odontoiatria33, sostieni la qualità della nostra informazione 



Articoli correlati

Le criticità sul capitale in odontoiatria e i consigli per i pazienti che vogliono ottenere la sospensione dei finanziamenti attivati tra i temi toccati. A Catanzaro progetto pilota di informazione...


Lo ha stabilito il Tribunale di Milano. Per i pazienti lasciati con le cure a metà la situazione si complica ancora. Le indicazioni di Federconsumatori


Aprire un dialogo con Istituzioni di settore e non, per definire un modello di odontoiatria che possa realmente tutelare il paziente tra gli obiettivi della nuova presidenza


Oltre 6mila le società odontoiatriche registrate, meno di 600 le STP iscritte agli Ordini. Intanto faranno discuterete le indicazioni di Infocamere


Avrà tempo fino al 23 novembre per formulare una proposta o un piano d’intervento. 66 milioni di euro l’indebitamento indicato


Altri Articoli

Il Consejo General de Dentistas ribadisce la sua offerta di collaborazione al Ministero della Salute, affinché gli stessi dentisti possano vaccinare le persone


Il Rischio è che nel 2022 non ci sia un numero sufficiente di odontoiatri iscritti nelle graduatorie. AIO propone una soluzione ed intanto consiglia di presentare comunque la domanda


Lo chiede una interrogazione parlamentare. Pollifrone (CAO Roma): una iniziativa utile per il Paese in difesa della salute dei cittadini, che vedrebbe legittimata la nostra dignità professionale...


Iscrizioni ai test per Medicina, Odontoiatria, Laurea triennali in Professioni Sanitarie entro il 14 febbraio 2021


Critici i sindacati che ricordano come molti dentisti sono stati costretti a chiudere sia per l’elevato rischio di esposizione che per i costi legati alle forniture dei sistemi di protezioni...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La nuova visione della parodontologia: sempre più correlata alla salute generale