HOME - Approfondimenti
 
 
30 Giugno 2020

Entrano in vigore i nuovi limiti per i pagamenti in contanti

Un nostro approfondimento per capire come comportarsi quando si incassa, si preleva ma anche come gestire acconti, pagamenti rateali ed i rapporti con i fornitori


Da domani primo luglio entra in vigore il nuovo limite per l’utilizzo dei contanti che passa da 3mila a duemila euro, per essere più precisi: 1.999,99 euro. Il limite riguarda anche i titoli al portatore in euro o valuta estera.
Obiettivo dichiarato quello di incentivare l’utilizzo degli strumenti di pagamento tracciabili e combattere l'evasione.

La disposizione era stata inserita nel collegato fiscale con la manovra di bilancio per il 2020, da gennaio 2022 il limite scenderà ai mille euro. In realtà poco dovrebbe cambiare nel rapporto dentista paziente in quanto già dal primo gennaio 2020, per poter portare in detrazione (del 19%) la fattura dell’odontoiatra, il paziente doveva pagare con strumenti tracciabili.  

La norma interessa il trasferimento tra soggetti diversi del contante e quindi non quanto il titolare può prelevare dalla cassa dello studio. 

questo link un nostro approfondimento sul tema anche per capire come comportarsi con gli acconti, i pagamenti rateali, i pagamenti verso i fornitori ed il laboratorio i versamenti e tute le altre situazioni in cui viene utilizzato il contante e le sanzioni.

Sempre nel nostro approfondimento anche l’atra novità che scatta da domani primo luglio: il credito d’imposta per le spese sostenute utilizzando gli strumenti tracciabili, anche i bonifici. 

Articoli correlati

Troppe richieste: l’Agenzia delle Entrane indica la percentuale spettante per il credito d’imposta. Da oggi è possibile richiedere la cessione a terzi


Progetto Cashless: annunciato già per il prossimo dicembre, ma ancora da definire nei dettagli. Queste le anticipazioni dal Ministro Gualtieri 


Una Circolare dell'Agenzia delle Entrate esclude anche gli studi associati dalla possibilità di richiederlo. Rimane utilizzabile solo per gli studi odontoiatrici organizzati come società


I consulenti fiscali AIO fanno il punto sulla cancellazione del versamento del saldo Irap 2019 e del 1° acconto 2020 introdotta dal Decreto Rilancio 


Ecco cosa sapere e come ci si può comportare con gli acconti. In vigore anche il credito d’imposta sulle commissioni per i pagamenti con strumenti tracciabili


Altri Articoli

Uscire di casa solo se strettamente necessario. E’ questo l’invito che in questi giorni politica ed esperti stanno diffondendo per cercare di contenere la pandemia.Nonostante i DCPM e le...

di Norberto Maccagno


Intanto FNOMCeO chiede ai presidenti di Ordine di sospendere gli eventi ECM in attesa di chiarimenti


La lista Difendiamo la Professione ottiene il 73% dei voti. Senna anche vice presidente del Consiglio dell’Ordine, Rossi confermato alla presidenza OMCeO


Un sondaggio fra gli odontoiatri USA indica che le attuali misure adottate contro Covid-19 possono essere sufficienti contro il propagarsi dell’infezione


Óscar Castro ha incontrato i rappresentanti di diversi partiti politici spagnoli affrontando questi due temi di grande importanza


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


14 Ottobre 2020
Vedo moderno ed avviato studio a Milano

Moderno e avviato studio dentistico, regolarmente autorizzato, mq 80, predisposto per due unità operative, stanza sterilizzazione, radiografico opt e dotato di strumentazione per esercitare le principali branche odontoiatriche, spogliatoio e bagno per il personale, bagno per pazienti. Possibilità di subentro graduale con varie soluzioni. Milano, zona Bicocca-Niguarda. Trattativa riservata. 345 9776587. mail: aumas001@gmail.com

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I trucchi per convivere con il rischio Covid in studio