HOME - Approfondimenti
 
 
16 Luglio 2020

Le indennità previste per l’odontoiatra che si ammala di Covid

In assenza di tutele pubbliche, queste le possibilità fornite da ENPAM e SaluteMia agli iscritti in caso di contagio e della impossibilità di continuare temporaneamente l’attività


E’ delle scorse settimane la polemica sulle tutele per i sanitari che si ammalano, o si sono ammalti, di Covid-19 e quanto riconosciuto in caso di morte. Per quelli dipendenti, l’INAIL equipara ad infortunio le conseguenze del coronavirus, ma per i dentisti liberi professionisti non vi sono tutele pubbliche. I dentisti liberi professionisti, in caso di contagio da coronavirus devono rivolgersi ad ENPAM.  

Ecco le possibili coperture. In caso di contagio e obbligo di quarantena all’odontoiatra, così come la medico, che svolge esclusivamente la libera professione, l’ENPAM garantisce un contributo sostitutivo del reddito di 82,78 euro al giorno.Il contributo, che rientra nelle tutele per calamità naturale, va richiesto compilando il modulo specifico.

Senza l’obbligo di quarantena all’odontoiatria costretto a interrompere l’attività per contagiovalgono le stesse coperture previste per malattia o infortunio. 

Per i liberi professionisti che versano con l’aliquota piena il sussidio è pari all’80 per cento del reddito dichiarato ai fini della Quota B fino a un massimo di 167 euro al giorno (l’importo è annualmente indicizzato). 

Per gli iscritti che versano con l’aliquota ridotta il sussidio viene rideterminato tenendo conto della percentuale versata. Il sussidio può essere richeisto dal 31° girono di malattia ed infortunio; fino a qualche anno fa la possibilità scattava dopo il 60° giorno di inattività.  

SaluteMia prevede per gli odontoiatri iscritti una indennità di convalescenza post ricovero a seguito di ricovero in terapia intensiva e/o sub intensiva in conseguenza della positività al virus Covid-19 (coronavirus), nel periodo fino al 31 dicembre 2020, pari a 5mila euro per nucleo familiare. 

_______________________________________________________________________ 

Se hai trovato utile questo articolo e non sei ancora abbonato ad Odontoiatria33, sostieni la qualità della nostra informazione 

Articoli correlati

Il presidente dell’Ente di previdenza di medici e dentisti interviene durante la presentazione del 2° Rapporto Censis - Tendercapital sui buoni investimenti


Scadenze rinviate, quelle confermate e quelle che arriveranno. Il punto sulle date dei versamenti contributivi e cosa fare per quelli già scaduti e non pagati


Sussidio riservato ai figli di medici ed odontoiatri utilizzabile in 52 strutture presenti in 15 città italiane. Chi e quando presentare domanda


Ampliato l’arco temporale rispetto al passato, da lunedì 26 ottobre la possibilità di presentare le domande


Attraverso la Carta Fondazione ENPAM, la carta di credito che i medici e gli odontoiatri possono ottenere gratuitamente, è possibile pagare ratealmente i contributi


Altri Articoli

E’ oramai chiaro che il Governo in tema di sostengo alle imprese si ispira alla Ruota della fortuna e sperare in una programmazione o in un progetto di rilancio economico...

di Norberto Maccagno


L’obiettivo, anche in periodo di pandemia, garantire che i futuri dentisti siano preparati a curare le persone. Lo Muzio (CPCLOPD): gli atenei italiani stanno con mille difficoltà lavorando in tal...


Iandolo (CAO): “Coinvolgere gli odontoiatri nella campagna, e vaccinarli per primi, insieme al personale di studio”. Chiesta anche la proroga dell’esenzione IVA sui DPI


Secondo una nuova guida emessa dai Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) degli Stati Uniti, le mascherine facciali possono proteggere chi le indossa e gli altri dall'infezione da...


Domani 28 novembre Evento online organizzato da Cooperazione odontoiatrica Internazionale Onlus e la sezione di Medicina Legale dell’Università di Torino


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Il prof. Burioni spiega come funzionano i test Covid e dà qualche consiglio agli odontoiatri ed igienisti dentali