HOME - Approfondimenti
 
 
21 Settembre 2020

La campagna Perio & Cardio evidenzia i legami tra malattie parodontali e cardiovascolari

L'EFP lancia una nuova campagna internazionale per spiegare la relazione tra malattie cardiovascolari e salute delle gengive sulla base delle più recenti prove scientifiche e del contributo scientifico dei migliori esperti mondiali. Condividi il video per i pazienti in italiano

Lorena Origo

I pazienti con malattie gengivali dovrebbero essere avvisati del rischio maggiore di soffrire di malattie cardiovascolari – inclusi infarto del miocardio e ictus – e dell’importanza di gestire attivamente i fattori di rischio come fumo, mancanza di esercizio, eccesso di peso, pressione e una dieta ricca di grassi saturi e zuccheri raffinati.

I pazienti che soffrono sia di parodontite che di malattie cardiovascolari possono avere un rischio maggiore di complicanze cardiovascolari e devono seguire attentamente i regimi dentali raccomandati di prevenzione, trattamento e mantenimento.

Questi i messaggi chiave della campagna educativa Perio & Cardio lanciata dalla Federazione Europea di Parodontologia (EFP) e dalla World Heart Federation (WHF).

Quest’iniziativa è incentrata sul sito perioandcardio.efp.org, dove sono disponibili raccomandazione, infografiche, un film di animazione e altri materiali educativi, con l’obiettivo di contribuire a una maggiore consapevolezza di questo tema del team odontoiatrico, dei cardiologi, dei professionisti medici, dei farmacisti e del pubblico.

Perio & Cardio si basa su un nuovo consenso scientifico basato su prove sui legami tra malattie parodontali e cardiovascolari e raccomandazioni di esperti sulla prevenzione e terapia per entrambi i tipi di malattia.

Tutto il materiale della campagna deriva dal consensus report “Periodontitis and cardiovascular disease”, pubblicato a febbraio dal Journal of Clinical Periodontology dell’EFP, che ha presentato i risultati del Perio-Cardio Workshop, tenutosi a Madrid nel 2019, che ha riunito 20 esperti mondiali nel campo della parodontologia e della cardiologia.

Perio & Cardio è particolarmente importante perché evidenzia i solidi legami tra salute orale e sistemica, e sottolinea anche che salvaguardando la nostra salute gengivale contribuiamo attivamente alla nostra salute cardiaca e cardiovascolare” afferma Filippo Graziani, ex presidente EFP e coordinatore della campagna.

Sia quelle cardiovascolari che quelle gengivali sono malattie croniche diffuse e non trasmissibili. La parodontite, la più frequente, ha una prevalenza globale complessiva del 45-50% e la sua forma grave colpisce l’11,2% della popolazione mondiale. Le malattie cardiovascolari sono responsabili di 17,9 milioni di decessi all’anno in tutto il mondo (un terzo di tutte le morti), di cui 3,9 milioni in Europa (45% di tutti i decessi), con cardiopatia ischemica, ictus e ipertensione che portano allo scompenso cardiaco come cause principali. Sebbene i tassi di mortalità stiano diminuendo, i numeri assoluti sono aumentati negli ultimi 25 anni a causa dell’invecchiamento della popolazione.

Perio & Cardio è frutto della sinergia di due importanti organizzazioni globali, EFP e WHF” aggiunge il professor Graziani. “Apprezziamo molto che WHF non solo abbia raggiunto il consenso scientifico con noi, ma stia anche assumendo un ruolo attivo nella diffusione dei materiali del progetto tra la comunità globale dei cardiologi e dei pazienti cardio. Sono anche profondamente grato al professor Mariano Sanz, che ha organizzato il Seminario Perio-Cardio a Madrid, e a tutti i membri del comitato di progetto dell’EFP, che hanno lavorato duramente per aiutare a trasformare queste informazioni scientifiche in materiale adatto per i nostri colleghi medici e la popolazione”.

Xavier Struillou, presidente dell’EFP, ha aggiunto: “La collaborazione con WHF per questo progetto congiunto è un passo avanti qualitativo per noi, data la leadership di WHF nelle malattie cardiache e cardiovascolari e la sua portata mondiale. Perio & Cardio rafforza il ruolo di primo piano svolto dall’EFP nella sua ricerca per una salute parodontale e per una vita migliore ovunque”.

“La maggior parte delle persone è pericolosamente inconsapevole dell’aumento del rischio di malattie cardiache associato a una cattiva salute parodontale” spiega Jean-Luc Eiselé, CEO della World Heart Federation. “Questo progetto mira a sensibilizzare su questo importante legame non solo il pubblico in generale, ma anche infermieri, dentisti, cardiologi e altri professionisti medici che svolgono un ruolo chiave nella gestione dei fattori di rischio di malattie cardiache tra i loro pazienti. Siamo orgogliosi di unire le nostre forze con la Federazione Europea di Parodontologia per far luce su questo importante problema”.

La campagna Perio & Cardio, come il Seminario Perio-Cardio, è sponsorizzata da Dentaid, un partner EFP.

Articoli correlati

Molti i dubbi sulla tipologia di eventi sospesi e sulla utilità. Intanto il primo evento di settore a farne le spese è il Congresso AIO, Fiorile: provvedimento incomprensibile


Quali sono gli effetti del fumo sulla salute del cavo orale? E come può l’odontoiatra essere d’aiuto nel percorso per smettere di fumare del paziente dello studio? Scopri la...


I consulenti Fiscali AIO spiegano come vengono destinate le risorse, quanto spetterà agli odontoiatri e come verrà erogata l’agevolazione


Óscar Castro Reino: noi dentisti abbiamo una formazione medica e siamo pienamente qualificati per collaborare attivamente ai lavori di tracciamento, e della conseguente registrazione e notifica dei...


Il World Health Organ pubblica un approfondimento sul perché si tenda ad escludere la salute orale dalle coperture sanitarie universali per la popolazione mondiale.


Altri Articoli

Insediati i nuovi organi direttivi 2021-2024, Giudo Giustetto confermato presidente OMCeO. Ecco nomi e cariche della nuova Commissione Albo Odontoiatri


Molti i dubbi sulla tipologia di eventi sospesi e sulla utilità. Intanto il primo evento di settore a farne le spese è il Congresso AIO, Fiorile: provvedimento incomprensibile


Il Consiglio dei Ministri approva il Ddl sulle lauree abilitanti. Soddisfazione di Di Lenarda (Collegio) e Iandolo (CAO)


Dopo l’approvazione del Ddl sull’abolizione anche per odontoiatria dell’esame di stato, Iandolo(CAO) chiede: “Ora conferirle valenza specialistica” 


"Siamo tutti pazienti special needs. La personalizzazione della strategia terapeutica”: un momento formativo di elevato spessore scientifico


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


14 Ottobre 2020
Vedo moderno ed avviato studio a Milano

Moderno e avviato studio dentistico, regolarmente autorizzato, mq 80, predisposto per due unità operative, stanza sterilizzazione, radiografico opt e dotato di strumentazione per esercitare le principali branche odontoiatriche, spogliatoio e bagno per il personale, bagno per pazienti. Possibilità di subentro graduale con varie soluzioni. Milano, zona Bicocca-Niguarda. Trattativa riservata. 345 9776587. mail: aumas001@gmail.com

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I trucchi per convivere con il rischio Covid in studio