HOME - Approfondimenti
 
 
02 Febbraio 2021

Innovazione e tradizione nella ricostruttiva post-endodontica

Come prendere una decisione ragionata su come effettuare un restauro post-endodontico? Quali opportunità restaurative ha l’odontoiatra a disposizione?


La ricostruttiva dei denti trattati endodonticamente è da sempre oggetto di discussione nello studio odontoiatrico, soprattutto per le molte possibilità e opportunità restaurative a disposizione del dentista.

Inoltre, nella scelta del trattamento da eseguire e dei materiali da utilizzare per il restauro post-endodontico è necessario tenere presente diversi elementi salienti, tra cui le caratteristiche biomeccaniche dei denti trattati.

Proprio a causa di queste innumerevoli variabili, è necessario trovare una guida nella scelta delle modalità di trattamento endodontico durante la ricostruzione post-endodontica.

Da questa idea nasce il corso Fad sulla ricostruzione post-trattamento endodontico.

Il responsabile scientifico è il dott. Francesco Robello, esperto di Odontoiatria restaurativa e, in particolare, dell’utilizzo di nuove tecnologie con metodica chair-side.

Dopo avere seguito il corso Fad “Ricostruttiva post-endodontica: tradizione e innovazione” l’odontoiatra sarà in grado di:

  • illustrare le caratteristiche biomeccaniche dei denti trattati endodonticamente;
  • descrivere le opportunità ricostruttive con particolare riferimento alle metodiche CAD/CAM;
  • esaminare i materiali a disposizione per questi restauri;
  • definire dei criteri clinicamente validi per l’impiego dei perni endocanalari;
  • presentare una disamina esaustiva delle moderne metodiche di cementazione.


Scopri la struttura del corso a questo link.

Articoli correlati

Su Nature si ipotizza che la trasmissione attraverso le superfici non sia più un rischio significativo come ad inizio pandemia


Lo spiega a Dica33 il presidente SIdP in una video intervista che può essere condivisa con i propri pazienti per sensibilizzarli sulla necessità di mantenere in salute non solo i denti naturali ma...


Denunciato il presidente CAO di La Spezia, per il PM ed il GIP non c’è reato. Confermata la legittimità dell’azione di verifica da parte dell’Ordine


La Coalition for Vaccination, con il CED, mette in evidenza tre ragioni chiave per cui tutti gli operatori sanitari dovrebbero farsi vaccinare e consigliare i propri pazienti a...


Pubblicato il fact-sheet INAIL. Il documento illustra nel dettaglio le caratteristiche, le tipologie e le modalità di utilizzo di questi dispositivi


Altri Articoli

Richiesta laurea e diploma di specialità. Le domande dovranno pervenire entro il 10 marzo


La CAO segnala, “la dimenticanza” all’ISS chiedendo di intervenire al fine di non precludere agli odontoiatri la possibilità di essere somministratori


Su Nature si ipotizza che la trasmissione attraverso le superfici non sia più un rischio significativo come ad inizio pandemia


L’avvocato Montaldo: attenzione all’utilizzo che se ne fa. La fotografia è anche un dato personale e, nel caso in specifico, un dato sanitario


Chiarello: alla luce delle scarse scorte di vaccini inconcepibile pensare di voler nuovamente posticipare la somministrazione agli odontoiatri


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

L’odontoiatria protesica oggi: il punto di vista della neo presidente AIOP