HOME - Approfondimenti
 
 
10 Novembre 2020

Il CED ai dentisti europei: continuate a tutelare la salute orale

L’esortazione del presidente Marco Landi a rimanere aperti per garantire le cure, ribadendo come gli studi dentistici siano luoghi sicuri per pazienti e operatori

Lorena Origo

La pandemia da COVID-19 ha avuto un pesante impatto sull’odontoiatria: dall’inizio della crisi, i governi europei hanno introdotto una serie di misure di contenimento, inclusi blocchi locali e nazionali, obbligo di soggiorno a casa, quarantene, coprifuoco e restrizioni di viaggi e spostamenti.

In tutta Europa, la fornitura di cure orali è stata notevolmente ridotta poiché alla maggior parte dei dentisti è stato consigliato di garantire solo i trattamenti di emergenza.

Il recente aumento dei casi in Europa e la crescente evidenza della sicurezza della fornitura di cure odontoiatriche hanno motivato il Council of European Dentists (CED) a raccomandare la continuità dei servizi odontoiatrici durante la recrudescenza della pandemia.

Le prove, infatti, dimostrano che gli studi odontoiatrici sono in grado di garantire la sicurezza per i pazienti, i membri del team odontoiatrico e gli stessi dentisti grazie all’utilizzo di dispositivi di protezione individuale efficaci e la messa in atto dei protocolli appropriati.

La sicurezza del paziente è uno degli obiettivi primari della professione e, anche quando il team odontoiatrico si attiene alle linee guida esistenti e nuove, la mancanza di raccomandazioni chiare e di dati scientifici relativi al settore potrebbero ostacolare il mantenimento della salute orale e generale di tutti gli europei.

Le cure orali – comprese non solo le cure odontoiatriche urgenti ed essenziali, ma anche quelle preventive e conservative – dovrebbero essere considerate cure sanitarie essenziali e non dovrebbero essere posticipate fino a quando la pandemia COVID-19 sarà risolta.

Il presidente del CED, dott. Marco Landi (nella foto) ha commentato: “I dentisti europei si sono sempre impegnati a fornire trattamenti orali aggiornati, sicuri e di qualità, oltre a ridurre al minimo i rischi. Dall’inizio della pandemia, i dentisti sono stati in prima linea, insieme ad altri professionisti sanitari, fornendo cure sicure, e impegnandosi per il benessere dei loro pazienti, e dovrebbero continuare a fornire le normali terapie nonostante le circostanze”.

Articoli correlati

Revisione della letteratura sull'efficacia dei protocolli adottati dal Team odontoiatrico in tema di prevenzione della trasmissione del Covid-19


Possibile effettuarli anche a pagamento negli studi privati autorizzati, ma rispettando procedure, indicazioni e gestione dell’eventuale positivo. Vanno comunicati alla Regione tutti gli esiti


Gli insuccessi in endodonzia – corso Fad ECM per l’odontoiatra. Comprendere il significato delle patologie periapicali di origine endodontica e gestire trattamenti...


Il Senato valuta un disegno di legge per modificare i divieti assicurativi ai piani di copertura sanitaria delle cure dentali e oftalmiche


Attanasi: Tavolo Tecnico importante iniziativa da parte del Ministero per la gestione e la presa in carico dei pazienti fragili, sociali e sanitari 


Altri Articoli

Il dott. Nick Sandro Miranda informa delle criticità indicate dall’OMCeO di Udine spiegandone alcuni passaggi 


Sotto la lente dell’Autority presunte pratiche commerciali scorrette nell’offerta di servizi assicurativi, pratiche evidenziate anche nell’esposto ANOMEC


SIdP: parodontite e diabete, un pericoloso legame a doppio filo. Grazie ai dentisti si può prevenire attraverso diagnosi precoce ed individuare grazie a semplici test alla poltrona


Disappunto del dott. Mele su di una decisione dell’Agenzia delle Entrate che rischia di complicare la vita dei contribuenti in periodo di Covid e scadenze fiscali


Alcune considerazioni di Maurizio Quaranta sul tema dell’Iva sui riuniti odontoiatrici nate da incomprensioni sulla lettura del Dl 34/2000 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Il prof. Burioni spiega come funzionano i test Covid e dà qualche consiglio agli odontoiatri ed igienisti dentali