HOME - Approfondimenti
 
 
19 Marzo 2021

Vaccini. AIO: la nostra polizza copre anche le nuove responsabilità

Fiorile: dove la nostra area di competenza cambia o siamo chiamati secondo i termini di legge ad espletare una funzione diversa, la tutela rimane


Dopo la firma del protocollo che consentirà agli odontoiatri, volontariamente, di prestare la propria opera come vaccinatori, quella delle responsabilità in caso di problemi dei pazienti è una delle questioni che stanno facendo discutere.

Sul tema interviene il presidente AIO Fausto Fiorile (nella foto) ricordando come “l’accordo firmato raccoglie le richieste formulate dalla nostra Associazione, con senso di responsabilità, già dalla primavera dello scorso anno di dare un contributo, nell’emergenza Covid-19, come operatori sanitari sui quali il Servizio Sanitario può sempre puntare”. 

In tema di responsabilità il presidente Fiorile spiega ad Odontoiatria33 che la polizza assicurativa promossa dall’Associazione “copre il Socio AIO per tutta l’attività prettamente odontoiatrica”.  

Là dove la nostra area di competenza cambia o siamo chiamati secondo i termini di legge ad espletare una funzione diversa, quale quella vaccinale –chiarisce il presidente Fiorile- la qualità della nostra copertura ha fatto sì che non ci fosse nessun problema ad accompagnarci nella tutela anche per questa nuova importante funzione che ci viene chiesto di svolgere su base volontaria”.  

Si tratta –conclude- di un’ulteriore conferma della qualità dei servizi offerti da AIO Protezione, che coprono tre aspetti della nostra vita quotidiana: responsabilità civilee tutela legale infortuni e malattie”. 

Articoli correlati

L’Ordinanza del Generale Figliulo con le nuove priorità di vaccinazione potrebbe coinvolgere anche tutte le figure presenti in studio. Per l’ANTLO, anche gli odontotecnici  


Che fosse nato male il D.L. 44/21 lo avevo già sottolineato nello scorso DiDomenica, ma non avrei immaginato che venisse sconfessato dopo neppure una settimana dalla sua...

di Norberto Maccagno


Il presidente Guarnieri (CAO Cosenza) pone alcune considerazioni e questioni sull’applicazione della norma che obbliga i sanitari a vaccinarsi


Magenga: quello del vaccinarsi è un dovese verso i pazienti e la collettività tutta. Ottima la decisione di legare l’esercizio della professione alla vaccinazione 


Il Ministero lo raccomanda per gli over 60 ma chi ha già ricevuto la prima dose può completare la vaccinazione con la seconda. Il commento del presidente Anelli che invia a vaccinarsi senza timori


Altri Articoli

Sinergia Associazione Italiana Odontoiatri-Tokuyama: i soci riceveranno un "Welcome kit" fino al 30 aprile


Il prof. Gagliani pone l'attenzione su di una ricerca che evidenza come la scienza dei materiali e l’intelligenza artificiale possa contribuire a rendere l’ambiente poco ospitale per i virus

di Massimo Gagliani


L’Ordinanza del Generale Figliulo con le nuove priorità di vaccinazione potrebbe coinvolgere anche tutte le figure presenti in studio. Per l’ANTLO, anche gli odontotecnici  


Il mercato chiederà meno vendita diretta e più assistenza e consulenza, ipotizza Maurizio Quaranta (ADDE) evidenziando la difficoltà per i depositi di trovare un ricambio generazionale qualificato


Definiti tutti i presidenti delle Commissioni Albo Odontoiatri provinciali: 24 quelli che hanno cambiato la guida, 6 le donne


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente