HOME - Approfondimenti
 
 
08 Novembre 2013

Odontoiatria33 premiato dai lettori, ottimi dati per il primo mese di vita

80 mila le pagine lette, 36 mila le visite

Parte con il gradimento dell'intero settore dentale Odontoiatria33, il quotidiano informativo del gruppo EDRA/LSWR.

Nel primo mese di pubblicazioni (abbiamo cominciato l'aggiornamento quotidiano il 7 ottobre scorso) sono state 35.849 le visite certificate da Google Analytics, 78.909 le pagine aperte. Se invece verifichiamo il conteggio delle visite dal secondo giorno di attività, le visite mesili già salgono a 40.357.
Il 97,45%  dei nostri lettori si è collegato da un computer in Italia, seguono con percentuali minime dagli Usa (226 visite), dalla Spagna (155), e poi dagli altri paesi europei.

Il traffico dall'Italia rispecchia le percentuali degli iscritti ai vari albi degli odontoiatri provinciali anche se i nostri lettori sono, oltre che dentisti, anche odontotecnici, igienisti dentali, assistenti alla poltrona ed operatori di settore. Al primo posto tra le zone che hanno generato più visite vi è la Lombardia con oltre 8 mila visite, seguita dal Lazio, Campania, Emilia-Romagna, Piemonte, per citare i primi. Roma, Milano Napoli e Torino le prime città dalle quali si sono collegati il maggior numero di lettori.

"Non ci aspettavamo un interesse così alto da parte dei lettori soprattutto perché la testata non era conosciuta", commenta Norberto Maccagno direttore editoriale di Odontoiatria33. "Certo partivamo da un indirizzario nutrito dei due siti da cui Odontoiatria33 è nato ma convincere i lettori a venirci a leggere non è mai facile. Invece, evidentemente, la qualità dell'informazione presentata è stata apprezzata".

Tra gli argomenti più letti quelli legati agli aspetti organizzativi e normativi, le notizie legate all'attualità, gli approfondimenti clinici ed i lavori scientifici di Dental Cadmos, sia quelli riservati agli abbonati (i più recenti) che quelli a disposizione di tutti. Bene anche la sezione con l'informazione merceologica (aziende/prodotti) e quelle di servizio.

Ottimi anche i dati sull'attenzione riservata alle nostre Newsletter informative che risultano molto seguite ma soprattutto molto "cliccate"; per alcune abbiamo raccolto un CTOR (il tasso di click) superiore all'88%. Gli esperti di analisi di flussi considerano un ottimo CTOR quando questo raggiunge il'20%.
Comincia a farsi conoscere anche la nostra pagina Facebook sulla quale è possibile commentare alcuni degli articoli che pubblichiamo o dialogare con la redazione.

Articoli correlati

Sulla questione della pubblicità e dell’informazione sanitaria, sono molte gli Ordini e le Associazioni odontoiatriche europee ad interrogarsi sulle regole che si dovrebbero indicare ipotizzando...


“C’è ancora molta incertezza sulla questione dell’inquadramento contrattuale delle ASO per l’esenzione dall’obbligo di conseguimento dell’attestato di qualifica professionale previsto...


La CAO Nazionale ha approvato e reso pubbliche, inviandole ai presidenti provinciali CAO, le “raccomandazioni nell’interpretazione del messaggio informativo in odontoiatria”. “Il...


Se già oggi l’assistenza odontoiatrica pubblica è una cenerentola tra qualche anno, con il pensionamento di molti degli attuali professionisti che vi collaborano, la situazione potrebbe...


“L’accresciuta capacità professionale messa in campo dagli odontotecnici costituisce una garanzia per la salute degli utenti finali a cui sono destinati i dispositivi su misura da essi...


Altri Articoli

A denunciare un diplomato odontotecnico di 55 anni di Palermo, con l’accusa di esercizio abusivo della professione sanitaria, sono stati i carabinieri del NAS. Secondo quanto riportato dalla...


“Il meccanismo delle detrazioni sanitarie - è più costoso, regressivo e diseguale territorialmente rispetto a quello degli oneri deducibili applicato alla Sanità Integrativa. Si tratta, inoltre,...


Per i dentisti, igienisti dentali e laboratori odontotecnici che emettono la fattura elettronica per le prestazioni esenti Ivascade lunedì 22 luglio il termine per pagare l'imposta di...


Giornata di incontri istituzionali quella di martedì 16 luglio tra FNOMCeO e Ministro della Salute On. Giulia Grillo ed il Ministro dell’Istruzione Università e Ricerca Marco...


Da oltre mezzo secolo l’Acse, l’ambulatorio dei Padri Comboniani, di via del Buon Consiglio a Roma, rappresenta un punto di riferimento per tutte quelle persone costrette ai margini della vita...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi