HOME - Approfondimenti
 
 
10 Dicembre 2013

L'utilizzo dei contanti per incassare i pagamenti rateali o per pagare gli stipendi. Come comportarsi

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze interviene sulla materia

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha diffuso nelle scorse settimane alcune risposte in merito all'uso del contante da parte dei liberi professionisti e le società. Sulla base di queste risposte l' IRDCEC(Istituto di ricerca dei dottori commercialisti ed esperti contabili) ha elaborato una circolare informativa in cui vengono raccolti i tratti essenziali delle risposte fornite.

Per quanto riguarda gli argomenti che possono interessare studi odontoiatrici e laboratori odontotecnici in merito alle limitazioni all'uso del contante viene ribadito il divieto di trasferimento in contanti anche quando, questo, eÌ effettuato con più pagamenti inferiori ai 1.000 euro che appaiono "artificiosamente frazionati". Per esempio se la fattura è superiore ai 1.000 euro ed il cliente paga con rate inferiori al limite dell'utilizzo del contante. Stesso discorso per il trasferimento di contanti e titoli al portatore per importi pari o superiori a 1.000 euro.

Per i soci di una società o di uno studio associato, anche il prelievo per cassa, continuativo, è da considerarsi nel limite dell'utilizzo del contante. Per esempio se un socio preleva 500 euro mensili per 12 rate questo viola la norma sull'utilizzo del contante ma anche i soci che autofinanziano la propria società con rate mensili dovranno rispettare il limite imposto dalla norma in quanto non viene considerato l'importo della singola rata ma quello cumulativo.

Queste transazioni, consigliano gli esperti, devono essere effettuate utilizzando un sistema di pagamento tracciabile.

Il Ministero ha anche chiarito come comportarsi con il pagamento rateale dello stipendio. Per esempio se per una busta paga di 1.200 euro vengano date in contati due rate da 600 euro, anche in questo caso deve essere considerata la violazione all'utilizzo del contante.
Meglio rassegnarsi ed utilizzare i pagamenti tracciabili per ogni pagamento o incasso.

Articoli correlati

Uno studio inglese indaga il suo “potere distrattivo” durante le sedute

di Lara Figini


Chiudono gli studi singoli, tiene il fatturato ma sono le società ad incrementare


L'Ufficio Statistico dell'Unione Europea (Eurostat), come ogni anno, pubblica un una classifica delle varie professioni, anche quelle sanitarie, in base al numero dei professionisti in funzione del...


Da qualche giorno anche i possessori di smartphone e tablet della "mela morsicata" possono scaricare l'app realizzata dalla CAO Nazionale contro abusivi e prestanome.L'applicazione presentata il 14...


Altri Articoli

Per i prossimi quattro anni l’Associazione Italiana Odontoiatri è stata riconosciuta come provider di crediti ADA CERP per altri quattro anni, fino al 2023


1200 ortodontisti e assistenti dentali Invisalign provenienti da tutta Italia si sono trovati a Torino per discutere e analizzare le esperienze cliniche


Il parere di OPI, l’associazione Odontoiatria Privata Italiana, su ruolo del sindacato ma anche sul potere contrattuale dei collaboratori nelle Catene ed altro ancora


Può rappresentare una valida alternativa ai farmaci per favorire la collaborazione del paziente o sostituire in alcuni casi la sedazione. Le potenzialità dell’ipnosi nell’esperienza del...


Si è spento il direttore della clinica odontoiatrica dell’Università dell’Insubria e dell'Ospedale di Varese


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi