HOME - Approfondimenti
 
 
26 Maggio 2014

Commento al Codice Deontologico del presidente AIO Pierluigi Delogu: indirizzi positivi ma anche questioni non risolte e criticità


"Nel nuovo codice ci sono aspetti positivi ed altri meno", ci dice Pierluigi Delugu presidente nazionale AIO.
"Ottimo aver sottolineato ulteriormente la punibilità del professionista che presta il proprio nome a fenomeni di abusivismo come lodevole lo sforzo fatto in tema d'informazione sanitaria, precisando che tale informazione va indirizzata sui binari della correttezza, della veridicità e della comprensibilità".
Tuttavia bisognerebbe fare di più, dice il presidente AIO, come aprire il difficile "dibattito con l'Antitrust per aprire i paradigmi che in questi anni ci hanno purtroppo costretto a lasciar passare talora contenuti prevalentemente commerciali".

Per quanto riguarda gli aspetti negativi Delogu ricorda come AIO abbia evidenziato la criticità della scelta di inserire l'obbligo di assicurarsi previsto dalla legge in quanto "non avrebbe dovuto essere ripreso dal Codice come invece è avvenuto". "Perché le leggi possono sbagliare", dice.
"Inoltre -continua il presidente AIO- è stata accolta in modo indeterminato e insoddisfacente la necessità da noi sottolineata di definire direttori sanitari iscritti all'Albo odontoiatri quando si agisca in ambiti odontoiatrici".

A non soddisfare il presidente Delogu ci sono anche alcuni aspetti di metodo.
"A mio avviso la lettura disgiunta del Codice da parte di presidenti medici e quelli Cao fa parte di una visione superata del rapporto visto che il codice ha la stessa valenza per entrambe le categorie, né ritengo soddisfacente la quota di contraddittorio che ci è stata concessa nel dibattito sul Codice. Sottolineo che non avevamo neanche diritto di voto".

Articoli correlati

Fiorile, l’unica norma che interessa Odontoiatri ed ASO è l’obbligo vaccinale, ma solo per chi è a contatto con il paziente e non può configurarsi il reato di esercizio abusivo della...


Fiorile: AIO non più sola nella sua battaglia. Con nuovo Ddl Concorrenza molti lavoratori potranno curarsi dal dentista di fiducia


Prove tecniche di ripresa dopo la pandemia, del nuovo corso societario AIOP - Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica - che il 2 e 3 luglio ha proposto nel sontuoso Palazzo di Varignana (BO) il...


Fiorile: con l’emendamento vengono rinsaldati i valori dell’attività odontoiatrica senza danni per nessuno, chiediamo un rapido incontro


Savini motiva il perchè hanno sbagliato alcuni quotidiani ad abbinare le affermazioni di ANCOD alla categoria degli odontoiatri. Fiorile “da sempre sosteniamo solo una StP può esercitare...


Altri Articoli

Sarà necessario per accedere alla propria ara riservata e gestire i crediti formativi, il dossier formativo o anche solo conoscere il numero di crediti ottenuti


Lo chiarisce il Ministero con una circolare evidenziando i rischi della mancata vaccinazione anti influenzale per i soggetti a rischio


Entrerà in vigore tra un mese e tocca tutti i luoghi di lavoro, anche quelli privati e professionali. Chi non lo avrà sarà sanzionato, sospeso dal lavoro ma non licenziato


Damilano (CAO Cuneo): torniamo a occuparci di temi veri, come la difficoltà di accedere alle cure e se vi è ancora la necessità di mantenere le stesse misure di protezione individuali indicate...


Bando di concorso per un posto da sottotenente odontoiatra, le domande dovranno essere presentate entro il 23 settembre


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio