HOME - Approfondimenti
 
 
04 Giugno 2014

Odontotecnici, ecco i redditi del 2012. Tornano a crescere i laboratori ma calano i fatturati


Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha pubblicato i dati dei redditi del 2012 riferiti ai laboratori odontotecnici secondo gli Studi di settore.

Rispetto al 2011 cala il fatturato medio dichiarato che passa dai 74.100 euro ai 71.040 euro del 2021: 25.560 euro il reddito medio dichiarato dagli odontotecnici italiani, nel 2011 era di 26.400 euro.

Entrando nello specifico gli odontotecnici che esercitano come persona fisica hanno dichiarato un fatturato medio di 47.720 euro (nel 2011 era di 50.600 euro) ed un reddito di 20.830 euro (21.400 euro nel 2011). Cresce leggermente il fatturato delle società di persone che passa ai 109.100 euro del 2011 ai 110.520 del 2012 (39.050 euro il reddito medio) mentre per le società di capitale il fatturato medio nel 2012 è stato 330.520 euro (17.870 euro il reddito dichiarato), nel 2011 era di 326.000 euro.

Rispetto agli ultimi anni dove si erano registrate molte chiusure, cresce il numero di laboratori aperti: 13.852 quelli registrati nel 2012 contro i 12.853 dell'anno prima.

Ad incrementare sono state le singole partite iva registrate (9.871 segnando un + 999 unità rispetto allo scorso anno) mentre è calato il numero delle società di persone di 16 unità (3.649 quelle in attività nel 2012). Leggera crescita per le società di capitale che passano dalle 312 del 2011 alle 332 del 2012.

Articoli correlati

Chiudono gli studi singoli, tiene il fatturato ma sono le società ad incrementare


Cala il fatturato del settore ma cala il numero dei laboratori ed il bilancio del singolo è positivo


Cambiano le scadenze di presentazione e di pagamento


La notizia del via libera della Stato Regioni al profilo dell'ASO è non solo la notizia della settimana ma la notizia che molti aspettavano da decenni.Con l'ASO, oggi, tutte le figure che...


Chiudono gli studi mentre cresce (di poco) il fatturato e la maggioranza degli studi non congrui non si adegua.E' questa la fotografia dell'attività degli studi odontoiatrici che emerge...


Altri Articoli

Lo prevede il Decreto Scuola approvato al Sentato. Sarà la Commissione ECM a chiarire le modalità di accesso per i liberi professionisti 


Il Sole 24 Ore quantifica il divario degli aiuti messi in campo dal governo tra professionisti ed imprese. Sopra i 50 mila euro, a parità di reddito e danno i professionisti sono dimenticati


Quali gli strumenti da adottare, quali le indicazioni. Prof. Azzolini: attraverso gli occhi il virus può infettare gli operatori


Il Decreto rilancio posticipa la scadenza prevista dal Cura Italia e consente ancora per qualche giorno di richiedere il bonus dei 600 euro per il mese di marzo


L’Azienda Zero informa di includere anche gli odontoiatri tra le categorie professionali sottoposte a tampone. La soddisfazione del presidente Nicolin


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni