HOME - Approfondimenti
 
 
14 Novembre 2014

Ruolo e compiti dell'ASO durante la (prima) visita clinica


Presa visione dello stato di salute presente e pregressa del paziente, l'odontoiatra procede con  l'ispezione del cavo orale.
L'assistente alla poltrona coadiuva il clinico ponendo correttamente la luce e divaricando le guance con lo specchietto, o gestendo la lingua al bisogno.

Il dentista detta una serie di informazioni che contribuiranno alla formulazione della diagnosi.

Durante la visita, l'ASO deve ascoltare attentamente perché dovrà trasferire i tratti principali nel diario clinico ed essere in grado, al bisogno, di ricostruire il colloquio clinico, ipotesi e proposte che dovessero essere fatte oralmente durante l'ispezione del cavo orale.
Il medico decide e valuta se completare la visita con esami radiologici per prendere visione delle parti non visibili. Questi possono essere svolti in sede o prescritti da eseguire in strutture esterne.

Nel caso in cui vengano eseguiti all'interno della struttura, è opportuno che prima di procedere, il paziente sia informato sugli aspetti di rischio della prestazione e sul costo ( informativa per il consenso alle prestazioni di tipo radiologico) e dia il suo consenso. Nel caso in cui siano prescritti per essere eseguiti esternamente, si riporta la prescrizione in cartella e si forniscono al paziente tutte le indicazioni necessarie.

La redazione del diario clinico deve essere schematica:

• Data operatore principale (medico).
• Operatore di assistenza.
• Sigla della prestazione clinica.
• Descrizione della rilevazione clinica dettata dal medico.
• Descrizione parte radiologica.
• Azione futura e accordi.

Affinché l'esperienza della prima visita sia una esperienza vissuta in modo positivo, l'odontoiatra dovrà prestare attenzione a come approccia clinicamente il paziente, evitando manovre brusche e tenendo al centro della visita il livello di comfort del paziente.

A cura di: Roberta Pegoraro, consulente aziendale per il settore sanitario
 
Sull'argomento leggi anche:

17 Ottobre 2014: Prima visita: il contatto telefonico. Come si deve comportare l'ASO

22 Ottobre 2014: La prima impressione è quella che conta, soprattutto durante la prima visita. L'importanza "dell'ambiente"

29 Ottobre 2014: Prima visita, l'importanza di una buona accoglienza da parte del personale di studio

4 Novembre 2014: La prima visita: come deve essere l'ambulatorio e quali sono i compiti dell'ASO per accogliere il paziente

Articoli correlati

La Regione conferma vaccinazione per tutti gli operatori sanitari e di interesse sanitario. Per i non iscritti all’Ordine la prenotazione deve essere fatta singolarmente


Che fosse nato male il D.L. 44/21 lo avevo già sottolineato nello scorso DiDomenica, ma non avrei immaginato che venisse sconfessato dopo neppure una settimana dalla sua...

di Norberto Maccagno


Si avvicina (nuovamente) la scadenza che obbligherà gli studi ad avere solo ASO qualificati. Ecco gli scenari per i già assunti, chi potrà essere assunto fino al 20 aprile e chi dopo


Quesito FESPA al Ministero del Lavoro: come fare a chiudere la sola attività odontoiatrica con dipendente mentendo l’attività di medico convenzionato con il SSN?


Magenga: quello del vaccinarsi è un dovese verso i pazienti e la collettività tutta. Ottima la decisione di legare l’esercizio della professione alla vaccinazione 


Altri Articoli

Oltre il 59% della popolazione spagnola tra i 35 e i 44 anni necessita di un qualche tipo di protesi dentale


Come verificare se le certificazioni dei Dispositivi medici sono corrette, quali le responsabilità se non lo fossero ed in caso di “incedente” come ci si deve comportare? I consigli...


Firmato il protocollo di intesa tra Governo, Regioni e Province Autonome e FNO TRSM PSTRP per la somministrazione dei vaccini da parte di tutti i professionisti sanitari, compresi gli igienisti...


Iandolo (Cao): “Abbiamo di fronte quattro anni di lavoro a tutela della salute. Prima sfida, le vaccinazioni: adesione massiva ed entusiasta degli Odontoiatri”


Vengono ricordati i doveri dell’iscritto che non comunica il proprio indirizzo ma anche quelle per l’Ordine che non sanziona 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente