HOME - Aziende
 
 
16 Settembre 2016

Le afte, cosa sono e come si possono prevenire e curare. Un video informa i pazienti

Aftamed

Colpiscono il 10% della popolazione, prevalentemente in età pediatrica e le donne.
Certamente il dentista sa che i fattori scatenanti sono lo stress, piccoli traumi, carenze nutrizionali, malattie intestinali infiammatorie ed intolleranze alimentari. Così come sono noti i consigli da dare ai pazienti come curare l'alimentazione assicurandoci un maggiore apporto di vitamina C in quanto possiede un'azione immunostimolante ed antiossidante contribuendo alla formazione di collagene e quindi favorisce la cicatrizzazione delle afte.

Tutte informazioni che, spesso il paziente conosce solo quando è già presente il problema e grazie all'informazione data dal proprio dentista.

Per aiutare a "saperne di più" sulle afte, sui fattori che possono favorire l'insorgenza, sulle problematiche connesse e su come prevenirle ed eventualmente trattarle, Bracco ha pubblicato sul proprio sito, nella sezione dedicata al prodotto Aftamed, un video animato con informazioni e consigli dedicati proprio ai cittadini. Un video che potrebbe essere utile condividerlo sul sito del proprio studio oppure mettere a disposizione in sala d'attesa se attrezzati.

Lo trovate a questo link

Articoli correlati

Obiettivi. Analizzare le possibilità di intervento della placca funzionale di Cervera-Bracco nella correzione delle latero-deviazioni mandibolari e valutarne l’efficacia nel modificare un pattern...


Denunciato in Abruzzo abusivo sia odontoiatrico che odontotecnico


La Guardia di Finanza ha denunciato a Nizza Monferrato (provincia di Asti) un diplomato odontotecnico, con trascorsi da imprenditore della ristorazione, per esercizio abusivo della professione di...


Altri Articoli

Antonio De Falco

De Falco (CIMO): i medici nelle ore che dovrebbero dedicare alla formazione, devono svolgere le funzioni aziendali per sopperire alle carenze di personale


Landi (CAO Lodi): inconcepibile escludere i dentisti dalla distribuzione degli strumenti di protezione, si mette a rischio la loro salute e quella dei pazienti


Lo racconta via Skype Matteo Groppi, odontoiatra titolare di studio a Codogno. Queste le criticità sociali e professionali, ma c'è anche qualche aspetto positivo


Il SIASO rassicura i colleghi: sicure le normali procedure adottate dagli studi per la sicurezza sul lavoro. Ecco i casi in cui ci si può assentare dal lavoro e quelli non consentiti


Ai medici e dentisti sussidio sostitutivo e sospensioni dei contributi previdenziali. Intanto anche il Governo proroga i versamenti per i tributi


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Ecco come vive un dentista nella Zona Rossa del Coronavirus