HOME - Aziende
 
 
30 Settembre 2016

Per festeggiare i ''nonni'', GSK premia chi utilizza Polident. L'iniziativa da domani 1 ottobre al 27 novembre

Polident

GSK Consumer Healthcare è sponsor di Millepiazze - Festa dei Nonni d'Italia 2016, la campagna nazionale organizzata da Senior Italia FederAnziani che il 1 e 2 ottobre, in concomitanza con la Festa nazionale dei nonni, celebrerà l'importanza di questa risorsa fondamentale per la società e per l'economia del Paese. Durante la campagna, GSK sarà inoltre impegnata a promuovere l'attività di Senior Italia FederAnziani volta a sostenere i Centri Anziani italiani.

Millepiazze - Festa dei Nonni d'Italia 2016 è un'iniziativa che sposa appieno l'impegno di GSK nel migliorare la vita delle persone. In particolare, per quanto riguarda le fasce di popolazione "Senior", GSK è attiva nello sviluppo di prodotti che, attraverso l'innovazione scientifica, sono in grado di facilitare e rendere più agevoli aspetti concreti del loro quotidiano, come la cura dell'igiene orale e delle protesi dentarie. Sono oltre 9 milioni gli italiani portatori di protesi dentarie, pari al 18% della popolazione, e l'85% di questi ha più di 55 anni (fonte: GfK, Sinottica TSSP 2016).

L'iniziativa di Senior Italia FederAnziani rappresenta quindi per GSK un'importante occasione di sensibilizzazione circa le opportunità offerte da una più corretta manutenzione delle protesi dentarie attraverso soluzioni specifiche come creme e pulitori, che possono contribuire a renderne pienamente confortevole l'utilizzo e a salvaguardarne l'efficacia e la durata nel tempo.

In concomitanza con Millepiazze - Festa dei Nonni d'Italia 2016, GSK organizza infatti una campagna promozionale con Polident, uno dei marchi leader in Italia per la cura delle protesi dentali, con l'obiettivo di premiare coloro che fanno utilizzo dei prodotti per la pulizia e la tenuta di questi dispositivi. Fino al 27 novembre, chiunque acquisterà due confezioni di prodotti Polident avrà la possibilità di vincere buoni acquisto del valore fino a 1.000 euro.

Per consultare il regolamento e avere maggiori informazioni sul concorso, è possibile visitare il sito dedicato www.concorsofestadeinonni.it.

A cura di: Ufficio Stampa

Articoli correlati

Col passare del tempo anche uno scheletrato ben adesso potrebbe compromettere la salute dei denti naturali. È possibile favorire la protezione dei denti naturali grazie all'uso quotidiano di...


Francesco Cantini è stato nominato Vice President e General Manager Italia, Grecia e Israele di GSK Consumer Healthcare, società del Gruppo GSK (GlaxoSmithKline), una delle...


La gengivite colpisce 23 milioni di persone nel nostro Paese. E' quanto emerge da un'indagine condotta dall'istituto di ricerca GfK e promossa da GSK Consumer Healthcare. Tuttavia, nella maggior...


Concludiamo l'analisi del primo Rapporto Senior e salute realizzato da Federanziani analizzando proprio la parte che riguarda l'igiene orale aiutati dal commento della dott.ssa Lilia Bortolotti,...


Altri Articoli

Dopo circa vent’anni sembra impossibile riuscire, ancora, a scoprire sull’ECM situazioni decisamente “difficili da capire”. Ed invece sembra chi si possa riuscire, e senza neppure impegnarsi...

di Norberto Maccagno


Per il Prefetto lo studio odontoiatrico sarebbe equiparato alle attività professionali e negli 11 Comuni “focolaio”, gli studi dovranno rimanere chiusi salvo per le emergenze


Tra le tante opportunità di aggiornamento professionale per i soci della Società Italiana di Parodontologia, anche quella offerta dal canale SIdP Edu 


Immagine di repertorio

A scoprirlo e denunciarlo il NAS di Catania ed i carabinieri di Pietraperzia, sequestrato anche lo studio. Cassarà (CAO Enna), ci costituiremo parte civile.


Diventa operativo il progetto della CAO e del Collegio Docenti che punta a preparare al mondo del lavoro i futuri laureati in odontoiatria 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni