HOME - Aziende
 
 
25 Novembre 2016

Basket femminile, la nazionale approda agli europei. C'è anche un pezzettino di settore dentale nel successo

D-Fender

Nonostante la sconfitta patita ieri con il Montenegro, le Azzurre della Nazionale Femminile di Basket chiudono ugualmente al primo posto del Gruppo C del campionato di qualificazione a Euro Basket Women 2017 che si terra a giugno in Repubblica Ceca.

Una qualificazione storica alla quale anche il settore dentale ha contribuito proteggendo il sorriso delle ragazze. Infatti, tra gli sponsor della Nazionale femminile, come di quella maschile, c'è D-Fender, un paradenti per sportivi su misura.

In realtà lo sponsor non vende nulla ma promuove un network di dentisti e laboratori odontotecnici che operano su tutto il territorio nazionale a cui gli atleti possono rivolgersi per farsi realizzare il dispositivo di protezione.

L'idea nasce da Giorgio Vincenzi, amministratore unico della Dental Best società che gestisce il marchio D-Fender. Il progetto si materializza nel 2012 quando uno staff composto da odontoiatri ed odontotecnici di Ferrara sperimentarono l'efficacia dei dispositivi di protezione individuali sugli sportivi che conoscevano. Nel 2013 decidono di registrare il marchio D-Fender con l'obiettivo di creare un network che riunisca professionisti che applicano la tecnica sperimentata.

Oggi il network conta di 150 studi odontoiatrici e 40 laboratori odontotecnici distribuiti sul territorio italiano che prescrivono (i primi) e realizzano (i secondi) il dispositivo. Alla società il compito di promuovere il marchio, fornire ai professionisti aderenti il materiale pubblicitario necessario per informare gli sportivi sui vantaggi del paradenti ma anche organizzare corsi clinici e tecnici oltre che di marketing.

Per informazioni a questo link.

Articoli correlati

Sempre più spesso studi odontoiatrici abbinano il loro nome o marchio per sostenere iniziative sportive: squadre di calcio, basket, pallavolo, nuoto etc.Una sponsorizzazione che punta...


Il Presidente Mattarella dedica l’8 marzo alle donne della Sanità. Gli auguri, del Ministro Speranza e dei presidenti Anelli e Iandolo 


La medicina è donna, l’odontoiatria ci sta arrivando ma la politica della professione è ancora in mano solo agli uomini con il rischio che le scelte che saranno fatte,...

di Norberto Maccagno


L’esperienza di Sandra Frojo, una delle sole 5 presidenti CAO donna


Altri Articoli

Agorà del Lunedì     06 Dicembre 2021

Le basi della patologia

Quali sono le cause delle affezioni della polpa dentale e quali le contromisure da adottare? Di questo parla il prof. Massimo Gagliani nel suo Agorà del Lunedì

di Massimo Gagliani


Il dott. Di Fabio ci ricorda che l’esonero è temporaneo fino a quando non si riunirà la Stato-Regioni stabilendo le modalità di registrazione


Oltre a quelli italiani ne hanno parlato il New York Times, Al Jazeera, siti spagnoli e degli altri Paesi europei. Sileri: sarebbe una macchietta se non fosse un odontoiatra


L’approfondimento odierno doveva essere sul nuovo Decreto con l’obbligo vaccinale (terza dose inclusa) esteso anche ai dipendenti non sanitari che da domani diventa operativo (ma come abbiamo...

di Norberto Maccagno


Verificate quasi 5 mila posizioni. Chi sorpreso a lavorare è stato denunciato per l’ipotesi di reato di esercizio abusivo della professione sanitaria. Ecco tutti i casi odontoiatrici segnalati


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
chiudi