HOME - Aziende
 
 
25 Novembre 2016

Basket femminile, la nazionale approda agli europei. C'è anche un pezzettino di settore dentale nel successo

D-Fender

Nonostante la sconfitta patita ieri con il Montenegro, le Azzurre della Nazionale Femminile di Basket chiudono ugualmente al primo posto del Gruppo C del campionato di qualificazione a Euro Basket Women 2017 che si terra a giugno in Repubblica Ceca.

Una qualificazione storica alla quale anche il settore dentale ha contribuito proteggendo il sorriso delle ragazze. Infatti, tra gli sponsor della Nazionale femminile, come di quella maschile, c'è D-Fender, un paradenti per sportivi su misura.

In realtà lo sponsor non vende nulla ma promuove un network di dentisti e laboratori odontotecnici che operano su tutto il territorio nazionale a cui gli atleti possono rivolgersi per farsi realizzare il dispositivo di protezione.

L'idea nasce da Giorgio Vincenzi, amministratore unico della Dental Best società che gestisce il marchio D-Fender. Il progetto si materializza nel 2012 quando uno staff composto da odontoiatri ed odontotecnici di Ferrara sperimentarono l'efficacia dei dispositivi di protezione individuali sugli sportivi che conoscevano. Nel 2013 decidono di registrare il marchio D-Fender con l'obiettivo di creare un network che riunisca professionisti che applicano la tecnica sperimentata.

Oggi il network conta di 150 studi odontoiatrici e 40 laboratori odontotecnici distribuiti sul territorio italiano che prescrivono (i primi) e realizzano (i secondi) il dispositivo. Alla società il compito di promuovere il marchio, fornire ai professionisti aderenti il materiale pubblicitario necessario per informare gli sportivi sui vantaggi del paradenti ma anche organizzare corsi clinici e tecnici oltre che di marketing.

Per informazioni a questo link.

Articoli correlati

Sempre più spesso studi odontoiatrici abbinano il loro nome o marchio per sostenere iniziative sportive: squadre di calcio, basket, pallavolo, nuoto etc.Una sponsorizzazione che punta...


L’esperienza di Sandra Frojo, una delle sole 5 presidenti CAO donna


L'estrazione chirurgica di un terzo molare è una delle procedure più frequentemente eseguite daun chirurgo orale o maxillofacciale e la diatriba perenne è se eseguire...


Sono molti i segnali che indicano come la sanità sia destinata ad essere in rosa l'evento organizzato da ANDI Roma sabato 25 febbraio 2017 presso l'ex sala ENPAM -via Torino 38- ha lo scopo di...


Altri Articoli

ANDI in collaborazione con AIO, CAO, Fondazione ANDI, diffonde una guida pratica per odontoiatri e personale di studio condivise con il Ministero della Salute


Le misure da adottare in studio, la gestione dei pazienti, la comunicazione anche attraverso i social. Questa l’esperienza del presidente CAO Reggio Emilia Fulvio Curti


Le ordinanze a causa del coronavirus hanno costretto il SIASO e rimandar eil Congresso Nazionale programmato sabato 29 febbraio a Milano


Il past president UNIDI guiderà l’International Dental Manufacturer Association. Guarda la video intervista


Il Ministero ha rilasciato una circolare con alcuni chiarimenti sul COVID-19. Tra le indicazioni anche quelli su pulizia ambienti sanitari e non sanitari e le misure preventive


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni