HOME - Aziende
 
 
15 Dicembre 2016

Henry Schein Krugg sostiene  la ''Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori''

Henry Schein Krugg

Tra ottobre e dicembre 2016 Henry Schein Krugg, uno dei fornitori leader in Italia di studi dentistici, cliniche odontoiatriche e laboratori, sensibilizza i propri clienti al tema della prevenzione oncologica sostenendo le attività della "Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori" (LILT); a questo proposito parte del ricavato delle vendite dei prodotti a proprio marchio nei giorni 24 ottobre, 22 novembre e 20 dicembre sarà devoluto a sostegno delle attività di questa benemerita Associazione.

LILT opera da oltre 60 anni senza fine di lucro con la specifica finalità di combattere il cancro attraverso la promozione della prevenzione. È in particolare su tre diversi fronti che la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori dispiega il suo massimo impegno e lo sforzo più grande: la prevenzione primaria (stili e abitudini di vita), quella secondaria (la promozione di una cultura della diagnosi precoce) e terziaria con particolare attenzione verso il malato, la sua famiglia, la sua riabilitazione e il suo reinserimento sociale, servizi, anche questi ultimi, reperibili nelle attività svolte dagli ambulatori della LILT. L'obiettivo della LILT è quello di costruire attorno al malato oncologico una rete di solidarietà, di sicurezza e di informazione. Il tumore della mammella in Italia continua ad essere il "big killer n.1" del genere femminile. Nonostante la costante crescente anomala incidenza di questa patologia si registra tuttavia una sia pur lenta ma continua diminuzione della mortalità. E questo grazie ad una sempre più corretta informazione e una maggiore sensibilizzazione verso la diagnosi precoce, che si è rivelata strategicamente determinante e vincente per il successo in termini di guaribilità.

Si stima che in Italia siano oltre 60.000 i nuovi casi di cancro della mammella.

Il rapporto dell'Organizzazione Mondiale della Sanità 2014 ha dichiarato che nel 2012 sono stati diagnosticati in Europa 3,4 milioni di nuovi casi di cancro. "Abbiamo particolare piacere che, anche grazie alla generosità dei nostri Clienti, siamo in grado di supportare LILT a fornire un contributo positivo alla vita di molti ammalati e delle loro famiglie ", sottolinea Riccardo Gandus, Amministratore Delegato di Henry Schein Krugg.

Questo programma è stato realizzato secondo l'esempio del programma 'Practice Pink' di Henry Schein, Inc. che si svolge negli Stati Uniti. Henry Schein ha attivato questo programma dal 2005 con un focus iniziale sul cancro al seno. Nel corso degli anni la campagna è stata via via estesa a sostegno di un più ampio ventaglio di patologie, compresi i tumori pediatrici e orali. Fin dalla sua istituzione sono stati impegnati più di 1,1 milioni di dollari a favore di iniziative e programmi che aiutano a migliorare l'accesso alle cure, la prevenzione e l'educazione per i pazienti affetti da cancro.

Questa iniziativa è parte di Henry Schein Cares, un programma di Politiche Globali Sociali di Henry Schein. Henry Schein Cares aiuta a facilitare l'accesso alle comunità socio-sanitarie, scarsamente assistite, attraverso tre aree d'interesse: benessere, prevenzione, trattamento e formazione; preparazione alle emergenze e soccorso di emergenza; rafforzamento della capacità di assistenza sanitaria.

A cura di: Ufficio Stampa

Articoli correlati

Nel trimestre ottobre - dicembre 2017 Henry Schein Krugg offrirà ai propri clienti l'opportunità di unirsi all'azienda nella lotta contro il cancro acquistando una gamma di prodotti...


Henry Schein Krugg quest'anno presente all'Expodental Meeting di Rimini presso lo stand n. 120/114, Corsia 3, Padiglione A1. Il fornitore leader in Italia per gli studi dentistici, cliniche...


Henry Schein Krugg lancia Isolite Systems, sistema d'isolamento e aspirazione dell'arcata dentaria. Collegato all'aspirazione chirurgica della poltrona, isola la lingua e la guancia del paziente,...


Il bruxismo notturno (SB) è un’attività muscolare masticatoria involontaria eseguita durante il sonno e può essere ritmico (fasico) o non ritmico (tonico). La sua prevalenza...

di Lara Figini


Altri Articoli

Il presidente Alessandro Nisio con alcune riflessioni su numero programmato, odontoiatria pubblica, futuro e gli sbocchi professionali dei giovani odontoiatri, apre il dibattito sulle riforme da...


Per il prof. Gagliani si guarda al problema come meri sostenitori dei propri interessi mentre manca non solo una programmazione ma anche una visione futura “delle professioni” di odontoiatra


Dentisti, igienisti dentali ed odontotecnici li tengono sotto “pressione” per l’intera giornata. I consigli degli esperti per prendersene cura


Ridurre i laureati in Italia aumenterebbe quelli all’estero. Queste le iniziative dell’Università italiane per garantire una formazione anche pratica di alto livello


Il dott. Calderoli ci aiuta a ricordare la nascita del Corso di Laurea in Odontoiatria e le reticenze e polemiche del tempo, già “caratterizzato” dalla pletora odontoiatrica


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION