HOME - Aziende
 
 
18 Maggio 2017

Clinical Case Contest Dentsply Sirona. I premiati dell'edizione 2016-2017

Clinical Case Contest Dentsply Sirona

Dentsply Sirona Italia è lieta di presentare i risultati dell'edizione 2016/2017 del Clinical Case Contest, il concorso universitario mondiale che Dentsply organizza ogni anno dal 2004, con l'obiettivo di premiare i migliori casi clinici realizzati dagli studenti del V e VI anno del corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria con i materiali della linea di Conservativa.

Quest'anno hanno partecipato 41 studenti provenienti da 18 diverse Università italiane. Tutti i casi sono stati valutati da una giuria scientifica composta da professori universitari e dentisti di fama nazionale ed internazionale che hanno decretato la classifica finale. Al primo posto si è classificata Maria Rosaria Ferraro dell'Università degli studi di Siena, al secondo posto è arrivata Sofia Prà dell'Università degli studi di Verona e al terzo Anna Zakaraya dell'Università degli studi di Milano - ISI. Le tre vincitricisono state premiate il 12 maggio 2016 presso lo stand Dentsply Sirona al 19° Congresso Nazionale dell'Accademia Italiana di Odontoiatria Conservativa, AIC 19th International Congress and Conseuro che si è svolto presso il Palazzo della Cultura e dei Congressi di Bologna. Hanno ricevuto rispettivamente una targa e degli assegni di 1.000, 800 e 500 euro da spendere nell'acquisto di prodotti di conservativa Dentsply Sirona.

Tutti i casi clinici sono stati pubblicati sulla pagina Facebook Dentsply Sirona Italia per il voto pubblico: sarà possibile votare per una settimana, fino a domenica 21 maggio. Il caso che riceverà più Mi piace avrà in premio un kit di composito ceram.x universal.


Il caso clinico della prima classificata, Maria Rosaria Ferraro, parteciperà anche al Global Clinical Case Contest, la gara internazionale che mette a confronto i casi clinici dei primi classificati di tutti i paesi del mondo. I concorrenti si incontreranno il 26 giugno 2017 presso la sede di Dentsply Sirona Restorative di Costanza, in Germania, per il voto della giuria scientifica, che decreterà i tre vincitori a livello mondiale e l'assegnazione di premi in denaro fino a 3.000 euro. I casi clinici dei primi tre classificati della gara internazionale verranno poi esposti per il voto pubblico al congresso CED-IADR di Vienna (Austria) dal 21 al 23 settembre 2017.

A cura di: Ufficio Stampa

Articoli correlati

aziende     17 Giugno 2019

Global Clinical Case Contest

Dentsply Sirona ha presentato i risultati dell’edizione 2018/2019 del Global Clinical Case Contest, il concorso universitario mondiale che Dentsply organizza ogni anno, dal...


Il Cavitron Case Contest è un concorso che Dentsply Sirona organizza tra gli studenti dell’ultimo anno della facoltà di Igiene dentale I casi vincitori sono stati tre; di...


Paziente sessantenne, obesa, non fumatrice, affetta da ipertensione ed artrosi, presentava ingenti depositi di placca e di tartaro su tutte le superfici e riferiva notevole ipersensibilità...


La salute è definita come "stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia" (Organizzazione Mondiale della Sanità, 1946) ed è proprio in...


Altri Articoli

Vecchiati (COI): mettiamo a disposizione del Ministero la nostra esperienza ventennale nell’organizzare ed attivare progetti di odontoiatria sociale in Italia e nel mondo


Con tale misura sarà possibile effettuare test antigenici rapidi come ausilio diagnostico sui pazienti che arrivano negli studi peraltro già sottoposti a triage. Peirano (CAO): gli odontoiatri...


Controllate aziende e laboratori di analisi, privati e convenzionati, ed altre strutture similari operanti nel commercio e nell’erogazione di test di analisi molecolari, antigeniche e sierologiche...


Il TAR respinge il ricorso presentato dalla CAO La Spezia contro un Centro DentalPro e legittima l’esercizio anche delle società non STP. Sarà il Consiglio di Stato a chiarire definitivamente la...


Iscritto all’Ordine di Cosenza sospeso per un mese per violazione articoli 1,2, 24,25  e 64 del codice deontologico. Ecco le motivazioni ed il commento del presidente CAO Giuseppe Guarnieri


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Il prof. Burioni spiega come funzionano i test Covid e dà qualche consiglio agli odontoiatri ed igienisti dentali