HOME - Aziende
 
 
15 Settembre 2017

Biorepair Pro White eletto prodotto dell'anno 2017

Biorepair Pro White

Biorepair® Pro White, il dentifricio a base di microRepair® di Coswell in collaborazione con il LESBC (Laboratorio di Strutturistica Chimica Ambientale dell'Università di Bologna), è stato eletto Prodotto dell'Anno 2017 nella categoria Dentifrici nell'ambito della dodicesima edizione del Premio, riconoscimento che viene determinato in base all'opinione espressa dai consumatori (hanno votato oltre 12.000 consumatori italiani) in merito a innovazione e grado di soddisfazione.

Biorepair® Pro White è riuscito a conquistare la fiducia dei consumatori italiani offrendo un prodotto dalle caratteristiche distintive rispetto ai dentifrici tradizionali. Biorepair® Pro White ha infatti una duplice azione, sbiancante e riparatrice, poiché combina le proprietà dei microRepair® - particelle di idrossiapatite biomimetica in grado di riparare lo smalto, eliminare l'ipersensibilità di denti e prevenire la formazione di tartaro e carie - con quelle dell'innovativa tecnologia sbiancante brevettata PVP, che crea contemporaneamente un sottile filtro capace di catturare le sostanze coloranti prima che si depositino sui denti rendendoli più brillanti giorno dopo giorno.

COSWELL GROUP

via Gobetti 4
40050 Funo (BO)
tel. 051 6649111
fax 051 6649362

www.biorepair.it

Articoli correlati

Sono 2 i due collutori Biorepair® che sono stati eletti “Prodotto dell’Anno 2019” nell’ambito della quattordicesima edizione del Premio, riconoscimento che viene...


Da oggi l’innovativa tecnologia di Biorepair è disponibile nel dentifricio Kids 0-6 anni, studiato appositamente per facilitare l’approccio dei bambini all’igiene orale...


I nuovi alleati nella cura del sorriso dei più piccini? Sono Tom & Jerry, simpatici protagonisti dei coloratissimi pack del nuovo dentifricio BioRepair Junior. La sua formula unica,...


Italiani confermano di preferire per gli acquisti la grande distribuzione mentre calano le vendite in farmacia. Crescono gli acquisti online


Altri Articoli

La disparità di trattamento, in tema di aiuti causa pandemia, tra attività gestite da un iscritto ad un Albo professionale e quella da un cittadino munito di partita iva è...

di Norberto Maccagno


Ufficialmente sul sito del Ministero le “Indicazioni operative per l'attività odontoiatrica durante la fase 2 della pandemia Covid-19”


Lo prevede il Decreto Scuola approvato al Sentato. Sarà la Commissione ECM a chiarire le modalità di accesso per i liberi professionisti 


Il Sole 24 Ore quantifica il divario degli aiuti messi in campo dal governo tra professionisti ed imprese. Sopra i 50 mila euro, a parità di reddito e danno i professionisti sono dimenticati


Quali gli strumenti da adottare, quali le indicazioni. Prof. Azzolini: attraverso gli occhi il virus può infettare gli operatori


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni