HOME - Aziende
 
 
06 Settembre 2018

Top Award Winner Long-Term Performer

The Dental Advisor premia Ivoclar Vivadent


L’Istituto di ricerca The Dental Advisor ha premiato IPS e.max Press – marchio registrato di Ivoclar Vivadent AG – in qualità di “Top Award Winner Long-Term Performer”.

La premiazione è giunta dopo uno studio quinquennale riguardante la valutazione di 381 restauri: in questo arco di tempo gli odontoiatri avevano cementato un totale di 671 restauri in IPS e.max Press.

Di questi, nel recall è stato possibile valutarne 381. Si trattava principalmente di corone anteriori e posteriori e di inlay e onlay. Risultato: il 97% ha ottenuto la valutazione “ottimo” oppure “eccellente”. I restauri non erano soltanto ineccepibili dal punto di vista clinico, ma anche superiori in qualità estetica sulla quale molti pazienti si sono espressi positivamente.

Soltanto il 6% dei trattamenti presentava una leggera opacità e una mancanza di traslucenza. Tuttavia, secondo Dental Advisor questo potrebbe anche essere dovuto alla scelta del grezzo.

Per poter effettuare la scelta in modo affidabile, Ivoclar Vivadent mette ora a disposizione la speciale applicazione IPS e.max Shade Navigation App. Meno del 2% dei trattamenti presentava fratture o distacchi, meno della metà della percentuale media documentata per 27 anni e riportata da Dental Advisor per la ceramica

Soltanto il 4% dei trattamenti si era nel frattempo decementata; questa bassa quota di decementazione è simile ai valori osservati finora da Dental Advisor per altri trattamenti in ceramica integrale. Inoltre, essa non è correlata alla ceramica, bensì alla preparazione e al cemento.

Per informazioni:

Tel. +39 051 6113555 - info@ivoclarvivadent.com - www.ivoclarvivadent.com

Articoli correlati

Il sistema di matrici sezionali Composi-Tight® 3D Fusion™ di Garrison Dental Solutions, LLC, ha vinto il premio “Top Sectional Matrix 2019” di The Dental Advisor. Il...


Per la quarta volta Ivoclar Vivadent organizza un Simposio Internazionale di Esperti (IES) per odontoiatri e odontotecnici. Dopo i successi del 2012 a Berlino, del 2014 a Londra e del 2016 a Madrid,...


Altri Articoli

Il racconto di un caso di odontoiatria legale consente alla dott.ssa Maria Sofia Rini di portare alcune considerazioni sul rapporto fiduciario medico paziente


Per il presidente CAO Cuneo la questione è il diritto del paziente ad affrontare il pagamento come crede  e senza discriminare il privato verso il pubblico


Organizzato per giovedì 23 gennaio 2020 da ANOMEC a Milano, un evento dal titolo: “Costi di gestione dello studio e convenzioni sanitarie: due realtà incompatibili?”


Circolare FNOMCeO su novità dalla finanziaria. La Federazione mettere in guardia medici e dentisti sui rischi di non avere in studio il Pos


L’imprenditrice Canegrati condannata a 12 anni, pene minori per gli altri imputati. Il sen. Rizzi e l’odontoiatra Longo avevano già patteggiato


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni