HOME - Aziende
 
 
19 Ottobre 2018

Eredità e proiezioni della Scuola Romana

Focus sulle giornate romane di odontoiatria protesica Sweden & Martina


C’era una sfida implicita nel titolo delle tre giornate romane di odontoiatria protesica organizzate da Sweden & Martina con il corso di laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Tor Vergata e il patrocinio di AIO, ANDI Roma e SIRIO.

La sfida di omaggiare il ricordo del prof. Martignoni, che di quella scuola è stato il personaggio di riferimento per generazioni di odontoiatri, ma contemporaneamente di condividere l’innovazione protesica che in questi anni si è fatta strada grazie al dott. Loi e all’ampia flangia di medici che grazie a lui si sono avvicinati alla tecnica B.O.P.T.  Secondo il prof. Marco Gargari, che assieme al prof. Barlattani ha fortemente voluto non solo i due giorni di congresso ma anche l’intera giornata di pre-congresso presso l’Università di Tor Vergata, la sfida è stata vinta perché il dott. Loi è stato accolto “non nella tana del leone, ma nella tana del Sapere, dove anche il prof. Martignoni sarebbe stato felice di ascoltare i nuovi sviluppi a cui la protesi è approdata.”  

Dopo la lectio magistralisdel giovedì, aperta dal Magnifico Rettore prof. Giuseppe Novelli e interamente incentrata sulla sinergia tra protesi e tessuti molli, si sono susseguiti per due giorni esponenti degli Atenei romani e liberi professionisti, coppie affiatate di medici e tecnici che hanno mostrato le loro esperienze cliniche e le ricerche scientifiche in corso, con particolare riferimento al comparto dei tessuti molli e alla sua peculiare risposta attorno al collo dell’impianto Prama.  Presentazioni tecnicamente impeccabili di cui il pubblico ha apprezzato anche l’entusiasmo espositivo, come ha sottolineato il presidente di sessione dott. Gaetano Calesini a chiusura dei lavori elogiando la τέχνη (tékne) dei relatori nell’accezione antica del termine, ovvero l’arte di far bene, in modo etico, corretto, utile agli altri.

Tre giornate che infine non sono state solo di contenuti e di tecnica, sia odontoiatrica che odontotecnica, ma anche occasione di incontro e scambio di opinioni per oltre 450 professionisti romani, tra i quali anche i primi laureati del prof. Martignoni dell’Università di Tor Vergata di 30 anni fa.  

Articoli correlati

Non c'era nulla fuori posto, al Palazzo della Ragione, nelle tre giornate che hanno ospitato in un contesto architettonico straordinariamente emozionante una serie di relazioni scientifiche capace di...


Il caso presenta la riabilitazione di un premolare superiore interessato dal fallimento di un trattamento endodontico in una paziente donna di 37 anni, non fumatrice e con una buona igiene.A seguito...


In un panorama saturo di offerte è difficile per un professionista scegliere come crescere e quali argomenti approfondire. Ma c'è un appuntamento immancabile, capace di offrire scienza...


F22 Aligner è l'allineatore ortodontico di nuova generazione prodotto e distribuito da Sweden & Martina, azienda italiana leader nel settore odontoiatrico ed implantologico. L'esigenza del...


Altri Articoli

La cura dei pazienti è affare diverso dall’infilare delle viti nell’osso. Così il prof. Massimo Gagliani commentando un articolo pubblicato sul JDR nel suo Agorà del lunedì ...

di Massimo Gagliani


Il Governo al lavoro per sitarlo e garantire la somministrazione al maggior numero di persone in tempi rapidi. Anelli (FNOMCeO) pensa di coinvolgere anche i dentisti


Il dott. Azzalin di Varese ci racconta la sua esperienza, diretta, di una visita nei NAS per verifiche igienico sanitarie ed amministrative


Richiesto al Ministero della Salute un report con tutti i procedimenti attivati dai vari ordini delle professioni sanitarie, odontoiatri inclusi, per violazione dell’art. 525 della 145/18


Il presidente dell’Ente di previdenza di medici e dentisti interviene durante la presentazione del 2° Rapporto Censis - Tendercapital sui buoni investimenti


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Sileri: serve un restyling della professione ponendola come branca nobile della medicina