HOME - Aziende
 
 
24 Ottobre 2018

Key-Stone Academy: la formazione per scrivere il futuro. The Dental Management Program da novembre a Milano


Dall’esperienza ventennale nel settore dentale dell’istituto di ricerche Key-Stone e dalle competenze negli ambiti imprenditoriale, formativo e accademico di Roberto Rosso, prende forma Key-Stone Academy: un progetto di divulgazione della conoscenza con punto di vista privilegiato e visione prospettica, al servizio dell’offerta formativa. 


Oltre alle analisi, la competenza didattica

L’approccio strategico e il know-how completo sulle dinamiche evolutive e sui protagonisti che animano il comparto odontoiatrico, nonché l’esperienza in campo educativo - dalla formazione aziendale alla rilevante esperienza accademica - del presidente Key-Stone, hanno permesso di sviluppare diversi percorsi formativi rivolti a tutti gli operatori della filiera: dalle aziende allo staff dello studio odontoiatrico

Dai percorsi di coaching e training tailor made dedicati a specifiche tematiche e target all’interno delle aree marketing, vendite e business development a programmi strutturati dedicati alla visione imprenditoriale e alla gestione manageriale in Odontoiatria. In particolare, relativamente al dental office management, in seguito alla realizzazione del progetto pilota a Torino a inizio 2018, all’interesse sollevato dall’iniziativa e alle successive e frequenti richieste formative e feedback da parte dei dentisti e dello staff extra-clinico, il corso di alta formazione è stato riformulato e una nuova edizione è programmata a partire dal mese di  novembre a Milano


Un altro corso di dental management?

DMP è un programma integrato, dedicato a diverse mansioni e professionalità dello studio. Un programma per arricchire il bagaglio di conoscenze del professionista e costruire ad hoc la formazione dei collaboratori dello Studio. A partire dal primo modulo “visione imprenditoriale e strategia di impresa”di fondamentale importanza, l’obiettivo è di arrivare, attraverso il rigore dell’analisi del passato e del presente, a scrivere il futuro dello Studio, affiancando i partecipanti nel percorso di analisi e pianificazione del loro business. 

Non solo teoria, ma basi solide per scrivere insieme il piano dello Studio e fare riflettere sulle strategie di crescita. Ogni sessione è destinata a uno specifico ruolo presente nello Studio per un approfondimento dedicato e l’insieme dei 4 moduli costituisce un corso completo di management per lo Studio: rivolto all’odontoiatra-imprenditore e al personale extra-clinico, fornisce gli strumenti necessari all’assunzione delle migliori decisioni strategiche e all’organizzazione di un sistema manageriale. 

Il Dental Management Program è sviluppato in 4 moduli per 9 giornate di formazione, con un format di 2 giorni (venerdì e sabato) per quattro appuntamenti, a distanza di quattro settimane l’uno dall’altro. Il primo modulo – l’unico di tre giornate – prevede anche un “Project Work”,rispetto al quale verrà effettuata attività di tutoring.  Le lezioni affronteranno tematiche relative al management in odontoiatria, la comunicazione e la leadership, il marketing strategico e operativo, i social media, la gestione dello Studio e il sistema di controllo. 

Un percorso completo per le esigenze complessive dello Studio.

Per informazioni a questo link. 


Contatti: |federica@dentalofficemanager.it

Articoli correlati

Se è stato un post lockdown da record, che autunno potrà essere? Rosso (Key-Stone): dati contrastanti da nuove visite e preventivi accettati 


Attraverso un video dibattito si sono confrontati l’odontoiatra Tiziano Caprara e Laura Filippucci di Altroconsumo, dibattito che ha anche interessato il tema dei fondi integrativi


Con il prof. Antonio Pelliccia approfondiamo il tema della gestione dei collaboratori non tanto dal punto di vista economico ma relazionale 


Per esperienza personale, il dott. Cappelin afferma: ‘’il bene del paziente è l’unica impostazione che, al di là di tante parole, può creare realmente valore per tutti’’


''Cambiare le parole è spesso un modo per fare percepire la realtà in modo differente e quindi ‘vendere’ un diverso punto di vista'', dice motivando


Altri Articoli

Una ricerca su JADA è lo spunto per le considerazioni del prof. Gagliani nella sua Agorà del Lunedì. L’argomento è la comunicazione della prevenzione, ma anche il valore delle revisioni...

di Massimo Gagliani


Sulla questione bonus sanificazione perché stupirsi?Fin dal primo DCPM che il Governo ha annunciato, prima ancora di vararlo, sottolineo come la linea d’intervento governativa seguita è...

di Norberto Maccagno


Disponibile la registrazione completa del webinar live dal titolo “Covid-19: ci si può organizzare per una prevenzione più “strutturale” e meno invasiva?”


Due le possibilità per gli iscritti, una applicabile da subito, l’atra solo se i Ministeri vigilanti daranno parere favorevole. Ecco le indicazioni di ENPAM


Il 68,3% ha superato la soglia minima di 20 punti. Dal 25 settembre i candidati potranno conoscere la posizione in graduatoria e capire se rientreranno tra i 1.103 studenti che potranno iscriversi...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I u201ctrucchiu201d per convivere con il rischio Covid in studio