HOME - Aziende
 
 
13 Dicembre 2018

Dental Hypersensitivity Experience Questionnaire presentato da GSK Consumer Healthcare 


Per aiutare dentisti e igienisti a misurare l’entità del problema dell’ipersensibilità dentinale, GSK Consumer Healthcare ha presentato in Italia quest’anno il Dental Hypersensitivity Experience Questionnaire (DHEQ), un questionario che consente di valutare l’intensità della sensibilità dentinale e il suo impatto sulla qualità della vita dei pazienti.

Tale questionario è alla base dello studio, realizzato nel 2013 in collaborazione con la School of Clinical Dentistry dell’Università di Sheffield, che ha indagato il dolore correlato alla sensibilità dentale e le sue conseguenze sulla vita di circa 900 sofferenti, attraverso 48 domande focalizzate su 5 aree della qualità della vita: restrizioni funzionali, modificazioni dei propri comportamenti per prevenire la sollecitazione del dolore, impatto emotivo e sociale, cambiamenti nella percezione di se stessi in relazione a questo fastidio.

Il DHEQ ha rivelato il sorprendente impatto dell’ipersensibilità dentinale sulla vita quotidiana (le % indicate si riferiscono ai pazienti che hanno risposto alla domanda del DHEQ dando un valore uguale o superiore a 5. N=311): il 70% dei sofferenti sente di aver perso il piacere di mangiare e bere; il 52% cambia la propria modalità di lavare i denti; il 47% si sente frustrato perché non trova una soluzione al problema; il 91% è rassegnato a considerare il problema come parte della propria vita; il 44% si considera una persona non in salute; il 33% riporta che l’avere i denti sensibili li fa sentire più vecchi.

Per informazioni

www.gsk.com/aree-di-attività/consumer-healthcare

Articoli correlati

Ricerca e studio della squadra di Overmed continuano con il 2019 per offrire al clinico ad al paziente dispositivi sempre più performanti per la soluzione di problematiche sempre più esigenti.Con...


Iscriviti ora e ricevi uno sconto 25% su tutti i prodotti di consumo per un mese!


Eklund Foundation per la ricerca e l’educazione odontoiatrica ha annunciato i progetti che quest’anno riceveranno il premio di euro 150.000. Nel 2018 la Fondazione ha scelto...


In un mercato sempre più globale, il rischio per le aziende radicate sul territorio che fanno dell’italianità il loro punto di forza è quello di non riuscire a competere con i colossi mondiali....


Altri Articoli

"Tutti gli operatori sanitari quando vengono a conoscenza nei confronti del paziente che stanno curando di una sua positività al virus dell'Hiv sono tenuti a prestare la necessaria assistenza....


Il recente caso del dentista romano che ha rifiutato di prestare la propria opera su un paziente sieropositivo apre interessanti spunti di riflessione su quale debba essere il ruolo dell'odontoiatra...


Siamo fra i paesi con i migliori risultati sanitari nel mondo con costi controllati, ma aumenta l'impoverimento delle famiglie quando ci sono situazioni sanitarie complesse, mentre le spese sanitarie...


Da dx il presidente ONCeO di Torino Guido Giustetto ed il rappresentate Cao Torino Virginio Bobba

Una App che aiuta il medico e dentista nell’elaborare la diagnosi, confermando e suggerendo è a disposizione da venerdì pomeriggio di tutti gli iscritti all’Ordine di Torino. L’applicativo...


Viviamo in una società che accetta che il destino di 40 disperati lasciati in balia del mare per 20 giorni sia un caso politico e non umanitario, che in Italia migliaia di donne vengano molestate,...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi