HOME - Aziende
 
 
13 Dicembre 2018

Dental Hypersensitivity Experience Questionnaire presentato da GSK Consumer Healthcare 


Per aiutare dentisti e igienisti a misurare l’entità del problema dell’ipersensibilità dentinale, GSK Consumer Healthcare ha presentato in Italia quest’anno il Dental Hypersensitivity Experience Questionnaire (DHEQ), un questionario che consente di valutare l’intensità della sensibilità dentinale e il suo impatto sulla qualità della vita dei pazienti.

Tale questionario è alla base dello studio, realizzato nel 2013 in collaborazione con la School of Clinical Dentistry dell’Università di Sheffield, che ha indagato il dolore correlato alla sensibilità dentale e le sue conseguenze sulla vita di circa 900 sofferenti, attraverso 48 domande focalizzate su 5 aree della qualità della vita: restrizioni funzionali, modificazioni dei propri comportamenti per prevenire la sollecitazione del dolore, impatto emotivo e sociale, cambiamenti nella percezione di se stessi in relazione a questo fastidio.

Il DHEQ ha rivelato il sorprendente impatto dell’ipersensibilità dentinale sulla vita quotidiana (le % indicate si riferiscono ai pazienti che hanno risposto alla domanda del DHEQ dando un valore uguale o superiore a 5. N=311): il 70% dei sofferenti sente di aver perso il piacere di mangiare e bere; il 52% cambia la propria modalità di lavare i denti; il 47% si sente frustrato perché non trova una soluzione al problema; il 91% è rassegnato a considerare il problema come parte della propria vita; il 44% si considera una persona non in salute; il 33% riporta che l’avere i denti sensibili li fa sentire più vecchi.

Per informazioni

www.gsk.com/aree-di-attività/consumer-healthcare

Articoli correlati

L’esperienza del dott. La Scala in un video in cui affronta i vantaggi clinici e di comunicazione con il paziente grazie al “communication packaging” e a BLACKBOX di IDI EVOLUTION


Documentare, archiviare, comunicare: l’evoluzione della fotografia odontoiatrica passa anche da una corretta gestione della luce al riunito


Obbiettivo, supportare i professionisti del settore odontoiatrico con il servizio transizioni di studio dentistico


Un sistema matematico che trasforma una richiesta iniziale in una risposta finale coerente ed efficacie nella chirurgia guidata


Directa, azienda produttrice di materiali odontoiatrici con sede in Svezia, ha annunciato l’acquisizione della linea di strumenti di estrazione Physics Forceps® dal produttore...


Altri Articoli

Non sono certo i dati del Censis a dover confermare che la povertà, nel nostro paese, non sarebbe stata sconfitta nonostante gli annunci Pentastellati dai balconi. Basta fare un giro...

di Norberto Maccagno


Dopo l’Europa il Gruppo Editoriale EDRA sbarca negli Stati Uniti e lo fa puntando su due settori strategici come la veterinaria e l’odontoiatria


Al 38° Congresso AIOP si è approfondito il tema “dell’umanizzazione” della protesi e dei pazienti fragili. Guarda la Tavola rotonda organizzata sul tema


Dopo la presentazione del Manuale di Odontoiatria Speciale, dal suo 20° Congresso la SIOH punta alla formazione e sensibilizzazione dell’odontoiatra verso un’odontoiatria a misura dei pazienti...


Dagli USA un’analisi di come e quali applicazioni digitali interesseranno il settore odontoiatrico nel futuro, e non solo per realizzare protesi o curare denti

di Davis Cussotto


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi