HOME - Aziende
 
 
25 Gennaio 2019

Henry Schein è una delle “aziende più stimate al Mondo” secondo Fortune



Henry Schein, Inc. si è classificata prima nella sua categoria fra le “Aziende più stimate al mondo” secondo Fortune® per il 2019. Si tratta del 18° anno consecutivo che Henry Schein viene nominata in questa classifica.

Henry Schein è risultata la migliore azienda anche come grossista nel settore sanitario in otto sottocategorie, che comprendono i seguenti ambiti generali: innovazione, gestione delle risorse umane, uso degli asset aziendali, responsabilità sociale, gestione della qualità, investimenti a lungo termine, qualità dei prodotti/servizi e competitività globale.

“Sin dalla nostra fondazione ben 87 anni fa, noi di Henry Schein lavoriamo guidati dall’idea che possiamo ottenere ottimi risultati facendo del bene all’interno della società; per questo, essere inseriti nella classifica World's Most Admired Companies di Fortune è un vero onore” ha dichiarato Stanley M. Bergman, Chairman of the Board e Chief Executive Officer di Henry Schein. “Il riconoscimento testimonia l’impegno profuso dal team di Schein nel servire e collaborare con clienti, fornitori, investitori e società, nonché la dedizione nel contribuire alla salute in tutto il mondo”.

Secondo Fortune, l’elenco delle “Aziende più stimate al mondo” è la pagella più completa inerente la reputazione delle aziende.

Articoli correlati

In 13 anni già donati oltre 1,6 milioni di dollari destinati a promuovere la diagnosi precoce, migliorare l’acceso alle cure delle donne


Henry Schein, Inc. (Nasdaq: HSIC), il principale fornitore al mondo di prodotti e servizi sanitari per professionisti che operano in studi dentistici e medici, è stata premiata...


Un sostegno per favorire l’accesso alle cure per le persone bisognose


Luis Carrière durante il convegno europeo Carriere® 2017

Henry Schein Orthodontics


Altri Articoli

Con una lettera al Ministero vengono offerti ambulatori e personale per far fronte all’emergenza sanitaria in corso e viene chiesto di autorizzare gli odontoiatri a somministrare le dosi


Non esiste obbligo vaccinale per il COVID, garantita la copertura assicurativa anche per il lavoratore che lo ha rifiutato


I tre punti assolutamente da considerare durante la negoziazione secondo il legale che aggiunge: anche nelle piccole acquisizioni si devono valutare con attenzione tutti gli aspetti


L’attuale situazione sanitaria, l’andamento della pandemia, i ritardi nelle vaccinazioni, le varianti del virus che appaiono, i disagi che tutti subiscono nel viaggiare e anche nella...


Un Agorà del Lunedì a puntate. In questa, il prof. Gagliani parla di come la Seconda Guerra Mondiale abbia cambiato l’endodonzia e della Scuola di Odontoiatri Generici 

di Massimo Gagliani


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

L’odontoiatria protesica oggi: il punto di vista della neo presidente AIOP