HOME - Aziende
 
 
06 Marzo 2019

Composi-Tight 3D Fusion™ di Garrison Dental Solutions Premiato da The Dental Advisor


Il sistema di matrici sezionali Composi-Tight® 3D Fusion™ di Garrison Dental Solutions, LLC, ha vinto il premio “Top Sectional Matrix 2019” di The Dental Advisor. Il sistema, che è stato progettato per diminuire i tempi di procedura e migliorare i risultati dei restauri di II classe, è stato riconosciuto come la migliore conquista nelle tecnologie di matrici sezionali.

“Siamo lieti che i nostri sforzi collettivi volti a rendere il sistema di matrici sezionali numero uno al mondo siano stati riconosciuti da una così rinomata organizzazione come Dental Advisor” ha dichiarato Troy Allan, direttore di Sviluppo prodotti&Engineering di Garrison. “Consentire la prevedibilità nell’odontoiatria restaurativa è la nostra passione. Incorporare il feedback di un’ampia varietà di clinici in tutto il mondo ha sicuramente reso 3D Fusion un vincitore.”

Garrison ha rivoluzionato il processo dei restauri in composito di Classe II con l'introduzione del sistema di matrici sezionali Composi-Tight® nel settore dentale nel 1996, e ha avuto un flusso costante di innovazioni nelle matrici sezionali nell’ultimo decennio.

Lanciato nel 2017, il sistema 3D Fusion offre vantaggi distinti rispetto ad altri sistemi sul mercato in quanto può essere usato sul canino distale, su denti corti, in applicazioni pediatriche e finalmente anche per cavità ampie, con il nuovo anello verde Wide Prep.


Per informazioni
Tel. 800 986225 - www.garrisondental.com - info@garrisondental.net

Articoli correlati

Il caso clinico presentato si riferisce ad una giovane paziente di 18 anni che riferisce insoddisfazione per il proprio sorriso.In particolare non gradisce le anomalie di forma degli incisivi...


Altri Articoli

Partendo da una ricerca italiana il prof. Gagliani pone alcune riflessioni sul ruolo centrale dell’odontoiatra nel “monitoraggio della salute del cittadino e quello della...

di Massimo Gagliani


Il presidente Filippo Anelli: vaccinare subito contro il Covid-19 tutti i medici libero professionisti e soprattutto anche gli odontoiatri


Una riforma da sempre richiesta dal settore odontoiatrico per evitare le attuali differenti regole normative tra Regioni su temi come autorizzazioni sanitarie e ASO


Sono giovani, prevalentemente donne che esercitano al Nord. Lombardia, Lazio, Veneto le regioni con il maggior numero di iscritti


In Europa si fa strada l'idea di un certificato europeo, una sorta di passaporto dei vaccini, per tornare a viaggiare nei prossimi mesi 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La professoressa Antonella Polimeni si racconta