HOME - Aziende
 
 
16 Maggio 2019

Thinking the possible. And the impossible


Thinkalize è una start-up innovativa fondata nel 2014. Nello stesso anno, la società entra in Speed MI Up, acceleratore italiano di proprietà dell’Università Bocconi, della Camera di Commercio e del comune di Milano.

Thinkalize, il cui marchio è registrato nell’Unione Europea, ha ricevuto diversi riconoscimenti tra cui rientrare tra le sessanta migliori start-up nel corso di Expo 2015. Dopo ulteriori ricerche di mercato e nuove partnership, l’attuale Thinkalize viene lanciata ad agosto 2017 e riceve, nel 2018, il certificato Speed MI Up Startupper.

Thinkalize è una piattaforma che fornisce un servizio a consumo attraverso la sua rete di professionisti qualificati, oltre 1000, che lavorano insieme.

Team-as-a-Service è il metodo che – dopo il successo riscontrato nel mondo delle imprese innovative e dell’healthcare – la società propone anche per il settore odontoiatrico.

È un metodo efficiente per supportare la crescita dello studio, consentendo di aumentare la produzione e di ridurre, allo stesso tempo, i costi senza dover investire nel reclutamento e nella gestione di un team.

Thinkalize dirige l’intero processo permettendo così al professionista di concentrarsi sui bisogni principali della sua attività.

Per informazioni: tel. 328 1816490 - www.thinkalize.com - ciao@thinkalize.com

Articoli correlati

Vicina ai propri clienti, pur mantenendo la distanza sociale, l’aggiornamento di IDI Evolution non si è fermato: 15 webinar oltre 8mila partecipanti 


Partecipa al webinar gratuito KaVo con il dott. Enrico Agliardi previsto mercoledì 29 aprile 


Parte domenica il primo screening in Italia sullo stato di salute dello smalto dentale,in collaborazione con AIDIPro, SUSO e UNID


Dai suoi primi passi come piccola filiale dell’azienda svedese TePe Munhygienprodukter AB, TePe Italia è cresciuta costantemente. Attualmente, TePe è il secondo marchio di...


Donati a vari ospedali nelle aree più colpite dal virus, test rapidi certificati CE (COVID-19 IgG/IgM Rapid Test) per la rilevazione qualitativa di anticorpi anti COVID-19.


Altri Articoli

Il Decreto rilancio posticipa la scadenza prevista dal Cura Italia e consente ancora per qualche giorno di richiedere il bonus dei 600 euro per il mese di marzo


L’Azienda Zero informa di includere anche gli odontoiatri tra le categorie professionali sottoposte a tampone. La soddisfazione del presidente Nicolin


La Fondazione spiega il perché a chi non è rustico ad ottenere il bonus. Le scadenze per richiedere il saldo o l’intera somma


Il ruolo del collaboratore per sensibilizzare il paziente: le cose da dire e non dire e come dirle, anche per aumentare la sua collaborazione 


I ministeri competenti starebbero lavorando ad un Decreto per poter concedere anche ai professionisti il bonus da 600 euro ad aprile, che potrebbe essere esteso a mille a maggio


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni