HOME - Aziende
 
 
02 Ottobre 2019

Il programma Practice Pink di Henry Schein sostiene la lotta globale contro il cancro

In 13 anni già donati oltre 1,6 milioni di dollari destinati a promuovere la diagnosi precoce, migliorare l’acceso alle cure delle donne


Henry Schein, Inc. ha annunciato che il suo programma Practice Pink™ sosterrà nuovamente le organizzazioni no profit attive nella lotta contro il cancro.

Grazie a questo programma, arrivato ormai al suo 13° anno, Henry Schein ha devoluto oltre 1,6 milioni di dollari destinati a promuovere la diagnosi precoce, migliorare l’acceso alle cure e sostenere le attività di ricerca e prevenzione.

Assieme a organizzazioni non governative e partner fornitori provenienti da tutto il Nord America e dall’Europa, Henry Schein aiuta professionisti del settore odontoiatrico e sanitario a sensibilizzare e sostenere la cura del cancro al seno e altri tipi di tumore offrendo ai suoi clienti una serie di articoli “rosa”, fra cui prodotti di consumo sanitari, forniture per studi e abbigliamento.

Da ottobre a dicembre compreso, Henry Schein Krugg dona una parte dei proventi di questi prodotti rosa a organizzazioni no-profit per sostenere la ricerca, la prevenzione e l’individuazione precoce della malattia, nonché per migliorare l’accesso alle cure.

La compagnia sostiene la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT), un’organizzazione che opera da oltre 60 anni senza fine di lucro, con la specifica finalità di combattere il cancro attraverso la promozione della prevenzione.

È in particolare su tre diversi fronti che la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori dispiega il suo massimo impegno e lo sforzo più grande: la prevenzione primaria (stili e abitudini di vita), quella secondaria (la promozione di una cultura della diagnosi precoce) e terziaria con particolare attenzione verso il malato, la sua famiglia, la sua riabilitazione e il suo reinserimento sociale; servizi, anche questi ultimi, reperibili nelle attività svolte dagli ambulatori della LILT.

“La lotta contro il cancro ci riguarda tutti: solo unendo le forze e aumentando il nostro impegno congiunto, i nostri sforzi ci faranno ottenere i risultati migliori” ha dichiarato Stanley M. Bergman, Chairman of the Board e Chief Executive Officer di Henry Schein. “Noi del team Schein desideriamo ringraziare i nostri clienti e partner fornitori che partecipano al programma Practice Pink e continueremo a lavorare per raggiungere il nostro obiettivo comune: sconfiggere il cancro in tutto il mondo.”

Practice Pink è un’iniziativa di Henry Schein Cares, il programma di responsabilità sociale globale dell’azienda.

Henry Schein Cares si fonda su quattro capisaldi: coinvolgere i membri del team Schein per raggiungere il massimo delle potenzialità, garantire la responsabilità estendendo le pratiche aziendali etiche a tutti i livelli di Henry Schein, promuovere la sostenibilità ambientale e migliorare l’accesso all’assistenza sanitaria per le comunità a rischio e scarsamente servite in tutto il mondo.

Per informazioni: www.henryschein.it - www.henryschein.com

Articoli correlati

Henry Schein, Inc. (Nasdaq: HSIC), il principale fornitore al mondo di prodotti e servizi sanitari per professionisti che operano in studi dentistici e medici, è stata premiata...


Un sostegno per favorire l’accesso alle cure per le persone bisognose


Luis Carrière durante il convegno europeo Carriere® 2017

Henry Schein Orthodontics


Altri Articoli

Un modello riproducibile e sostenibile di umanizzazione dell’assistenza odontostomatologica che parte da una corretta formazione e sensibilizzazione dell’odontoiatra....


A metà febbraio le scadenze: quella sui radiografici che interessa i soli studi odontoiatrici e quella per l’autoliquidazione INAIL che riguarda anche laboratori ed aziende del settore. Per i...


In un cinema milanese uscita pubblica dell’Associazione Nazionale Odontoiatri e Medici Convenzionati per fare il punto su criticità ed avanzare proposte


Sono stati in militari del NAS di Bologna, secondo la stampa locale su segnalazione di un paziente, a scoprire a Riccione lo studio di un finto dentista, un diplomato odontotecnico di 69 anni.Secondo...


L’On. Alberto Volponi è "il papà" di una delle leggi la cui applicazione, o la non applicazione, è da sempre alla base dello “scontro” giudiziario tra Catene, Sindacati ed anche Ordine: la...

di Norberto Maccagno


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni