HOME - Aziende
 
 
15 Settembre 2006

L'innovativo stato dell'arte della tecnica linguale

2D

2D-(3).JPG2D-(3).JPG
Performance elevate anche nei casi complessi

Attualmente, in tutti i congressi di ortodonzia si parla di tecnica linguale e sono sempre più numerosi gli studi che la propongono o che la devono adottare per rispondere alle richieste di pazienti esigenti ed aggiornati.

Questo interesse è stato confermato dagli oltre 600 dentisti provenienti da 50 paesi che hanno partecipato all'ESLO (Mestre VE, 15- 18 giugno 2006), settimo appuntamento ufficiale della Società Europea di Ortodonzia Linguale. Nella pratica clinica, quando si tratta di scegliere gli attacchi linguali, le scelte tendono sempre più a premiare Forestadental (Rovello Porro).

Infatti, è noto che i nuovi 2D, versione modificata dei Philippe, si distinguono per le dimensioni inavvertibili dal paziente (1,2 mm di spessore), le garanzie adesive (mesh della base), la bassa frizione (sono self-ligating), la resistenza delle alette alle operazioni di apertura-chiusura e per la disponibilità di varianti (da una a 3 alette) e di strumenti dedicati.

Nel corso del Congresso ESLO dedicato alla tecnica linguale con metodo diretto e attacchi 2D, i dottori Cacciafesta e Norcini hanno presentato i risultati ottenuti in alcuni casi clinici di frequente riscontro, affiancando le valutazioni di efficacia con follow-up e valutazioni della compliance. Inoltre, hanno mostrato come l'impiego dei 2D goda di una favorevole curva di apprendimento: con 2D Forestadental il clinico sarà presto in grado di affrontare con minimo sforzo e a bassi costi anche casi piuttosto impegnativi.

Forestadental ha previsto anche la possibilità di richiesta di un deciso controllo del torque. Infatti, Forestadental ha ridisegnato i 3D Torque, che offrono performance eccellenti anche in casi complessi, sempre in modo invisibile e gradito al paziente.

Articoli correlati

Sinergia Associazione Italiana Odontoiatri-Tokuyama: i soci riceveranno un "Welcome kit" fino al 30 aprile


Da Align Technology , la nuova generazione di scanner e sistemi di imaging di nuova generazione


La società ha firmato il Global Compact delle Nazioni Unite (UNGC) e, contemporaneamente, ha aderito al Global Compact Network Giappone


Consentono risparmio di tempo, denaro e rispetto dell’ambiente. L’esperienza dell’uso della Nuvola DentalCheck di Biomax


Ogni anno la multinazionale sostiene vari programmi ed eventi che incoraggiano lo sviluppo professionale delle donne e celebrano i loro risultati. Fino al 12 aprile la...


Altri Articoli

Oltre il 59% della popolazione spagnola tra i 35 e i 44 anni necessita di un qualche tipo di protesi dentale


Come verificare se le certificazioni dei Dispositivi medici sono corrette, quali le responsabilità se non lo fossero ed in caso di “incedente” come ci si deve comportare? I consigli...


Firmato il protocollo di intesa tra Governo, Regioni e Province Autonome e FNO TRSM PSTRP per la somministrazione dei vaccini da parte di tutti i professionisti sanitari, compresi gli igienisti...


Iandolo (Cao): “Abbiamo di fronte quattro anni di lavoro a tutela della salute. Prima sfida, le vaccinazioni: adesione massiva ed entusiasta degli Odontoiatri”


Vengono ricordati i doveri dell’iscritto che non comunica il proprio indirizzo ma anche quelle per l’Ordine che non sanziona 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente