HOME - Chirurgia Orale
 
 
18 Febbraio 2016

Indicazioni all'estrazione dei terzi molari: una guida sistematica

di Lara Figini


Definire le indicazioni per l'estrazione dei terzi molari continua ad essere un argomento di polemica.
In questo articolo viene disegnata una guida sistematica ed inequivocabile per classificare i terzi molari e le indicazioni alla loro avulsione.

Dati clinici basati sull'evidenza sviluppati da studi prospettici hanno dimostrato che un terzo molare asintomatico non riflette necessariamente l'assenza di malattia.

I dati attuali non sono sufficienti per confutare o sostenere l'estrazione profilattica dei terzi molari asintomatici e privi di patologia . Gli autori inoltre raccomandano un programma preciso di follow-up e rivalutazione a intervalli regolari per i terzi molari ritenuti, piuttosto che aspettare la comparsa dei sintomi.

Articoli correlati

Dopo le estrazioni dentali la cresta alveolare subisce un significativo riassorbimento tridimensionale. Una revisione sistematica ne ha quantificato i cambiamenti, dopo...

di Lara Figini


Directa, azienda produttrice di materiali odontoiatrici con sede in Svezia, ha annunciato l’acquisizione della linea di strumenti di estrazione Physics Forceps® dal produttore...


I pazienti adulti in terapia cronica con farmaci antiaggreganti e anticoagulanti, per malattie cardiovascolari o perché a rischio di tromboembolia, stanno aumentando sempre di...

di Lara Figini


La domanda in odontoiatria è di quelle che possono fare discutere per mesi: è meglio provare a preservare un elemento dentale con ogni mezzo possibile o posizionare un impianto osteointegrato? Vi...

di Simona Chirico


Dispositivo piezolettrico o chirurgia tradizionale?

di Lara Figini


Altri Articoli

FESPA denuncia la mancanza di dotazione minima strutturale degli ambulatori Odontoiatrici del Verbano Cusio Ossola che ora rischiano la chiusura


A rischio 17 mila posti di lavoro, emendamento che impedirebbe ad una fascia considerevole di popolazione di accedere a cure odontoiatriche di qualità e a costi accessibili


Ghirlanda: ‘’nessuno chiede la chiusura di questi centri e, di conseguenza, non esiste alcun rischio occupazionale, sarà una loro libera scelta se adeguarsi alle regole’’


Un evento che si conferma punto di riferimento dell’aggiornamento culturale del Sud Italia che ha fatto della sinergia tra le componenti del settore il punto di forza


Associazione Italiana Odontoiatri plaude la presentazione dell’emendamento che abilita le sole StP a esercitare l’odontoiatria


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi