HOME - Chirurgia Orale
 
 
20 Settembre 2016

Corticotomia minimamente invasiva in ortodonzia grazie all'utilizzo di dima chirurgica realizzata da stampa 3D con il CAD/CAM

di Michele Cassetta


Negli ultimi anni è sempre più frequente la richiesta di ritrattamenti ortodontici o di trattamenti ortodontici in pazienti adulti. Questi pazienti spesso richiedono trattamenti ortodontici di breve durata. La corticotomia è la tecnica più efficace ed efficiente nella riduzione dei tempi del trattamento ortodontico. La corticotomia consiste di perforazioni puntiformi oppure di incisioni lineari effettuate a livello della corticale del tessuto osseo alveolare al fine di velocizzare e rendere più stabile il movimento ortodontico.

Questa tecnica presenta rischi ridotti ed una minima frequenza di complicanze, ma è caratterizzata da un significativo discomfort post-operatorio. La natura intrinsecamente aggressiva della corticotomia, a causa dell'elevazione di lembi muco-periostali e della durata dell'intervento chirurgico, ne ha determinato un utilizzo marginale a causa della riluttanza sia da parte dei pazienti che degli ortodontisti. Per superare i limiti della corticotomia, è stata introdotta la piezocisione, ovvero una tecnica di corticotomia che viene effettuata con delle incisioni lineari della mucosa, a livello inter-radicolare, che permettono l'accesso alla corticale ossea, senza elevare un lembo. In questo caso si utilizza un manipolo piezoelettrico piuttosto che una fresa chirurgica.

Con la piezocisione, l'aggressività dell'intervento di corticotomia si riduce, ma si riduce anche la visibilità del campo operatorio ovvero aumentano i rischi di danni a carico delle strutture anatomiche. Al fine di effettuare una corticotomia minimamente invasiva, ma anche sicura, è stata di recente introdotta e perfezionata, presso il Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche e Maxillo-Facciali della Sapienza Università di Roma, una tecnica chirurgica computer-guidata, che utilizza delle guide chirurgiche disegnate in CAD e stampate con una stampante 3D. Queste guide permettono una corticotomia con manipolo piezoelettrico minimamente invasiva senza il rischio di danneggiare le strutture anatomiche.

Dopo aver sottoposto il paziente ad un esame TC cone-beam, è possibile utilizzare un software dedicato (Cortex, Media Lab , Milano , Italia) per progettare virtualmente le incisioni corticotomiche.

  • Il software per la programmazione in 3D dell’intervento di piezocisione computer-guidata(Cortex, Media Lab , Milano , Italia); le corticotomie vengono progettate virtualmente nel pieno rispetto delle strutture anatomiche

  • Il disegno in CAD della guida chirurgica


Dopo aver programmato l'intervento, le giude vengono stampate (Ortodontica Italia, Rome, Italia) e l'intervento può essere eseguito in tempi rapidissimi (circa 30 minuti per un'arcata).

Posizionata la guida chirurgica sulle arcate dentarie, inizialmente vengono effettuate delle incisioni sulla mucosa con una lama da bisturi e successivamente delle incisioni lineari sulla corticale ossea utilizzando una lamina piezoelettrica.

 

  • La guida chirurgica stampata 3D posizionata sull’arcata inferiore. Vengono utilizzati tre indici in resina per aumentare la stabilità della guida

  • La guida chirurgica ad appoggio dentario viene utilizzata per guidare le incisioni mucose

  • Immagine intra-orale dopo l’esecuzione delle incisioni mucose

  • La stessa mascherina chirurgica guida la lamina piezoelettrica. L’incisione della corticale è controllata nella sua estensione mesio-distale, corono-apicale e di profondità

  • Immagine intra-orale dopo la piezocisione


Al termine dell'intervento sarà sufficiente suturare le incisioni mucose e sarà possibile iniziare immediatamente il trattamento ortodontico.

  • Subito dopo aver effettuato le corticotomie con manipolo piezoelettrico(piezocisioni) ed aver effettuato le suture della mucosa, è possibile iniziare il trattamento ortodontico con allineatori trasparenti ( Smiletech®, Ortodontica Italia, Rome, Italia )



Utilizzando la piezocisione computer-guidata, i rischi di danni a carico delle strutture anatomiche sono eliminati anche quando gli elementi dentari sono affollati e/o ruotati. Inoltre, non si interferisce con il parodonto marginale, aspetto particolarmente importante nella terapia ortodontica dell'adulto.

Infatti , non viene elevato alcun lembo e l'estensione delle incisioni lineari non interessa la papilla interdentale.

La guida chirurgica è caratterizzata dalla presenza di binari che permettono un controllo tri-dimensionale della lamina piezoelettrica. I binari della guida permettono un controllo della profondità della lamina piezoelettrica impedendo a questa di deviare dal progetto iniziale anche in senso mesio-distale e corono-apicale. Il decorso post-operatorio è caratterizzato da un minimo gonfiore, limitato ai primi tre giorni, e da assenza di dolore.

Questa tecnica innovativa è stata utilizzata in associazione con allineatori trasparenti(Smiletech®, Ortodontica Italia, Rome, Italy), ma può essere utilizzata in associazione con qualunque tecnica ortodontica. La piezocisione computer-guidata è una tecnica particolarmente utile nel trattamento di pazienti adulti od in caso di recidiva di pregresso trattamento ortodontico.


Sintesi a cura dell'autore
del Lavoro pubblicato su Oral and Maxillofacial Surgeons.


Per contatti
: michele.cassetta@uniroma1.it


Chi vuole approfondite
la tecnica vada a questo link

Bibliografia:

  • Dibart S, Sebaoun JD, Surmenian J. Piezocision: a minimally invasive, periodontally accelerated orthodontic tooth movement procedure. Compend Contin Educ Dent 2009;30:342-4. 346, 348-350.
  • Cassetta M, Altieri F, Barbato E. The combined use of corticotomy and clear aligners: A case report. Angle Orthod. 2015 Nov 25. [Epub ahead of print].
  • Cassetta M, Di Carlo S, Giansanti M, Pompa V, Pompa G, Barbato E. The impact of osteotomy technique for corticotomy-assisted orthodontic treatment (CAOT) on oral health-related quality of life. Eur Rev Med Pharmacol Sci 2012;16:1735-40.
  • Dibart S, Surmenian J, Sebaoun JD, Montesani L. Rapid treatment of class II malocclusion with Piezocision: two case reports. Int J Periodontics Restorative Dent 2010;30:487-93.
  • Cassetta M., Altieri F., Pandolfi S., Giansanti M. A new approach to moderate crowding - the combined use of computer-guided piezocision procedure and clear aligners: a 2-year retention case report. Korean J Orthod. Accepted in press.
  • Cassetta M, Giansanti M, Di Mambro A, Calasso S, Barbato E. Minimally invasive corticotomy in orthodontics using a three-dimensional printed CAD/CAM surgical guide. Int J Oral Maxillofac Surg. 2016;45:1059-64.
  • Cassetta M, Pandolfi S, Giansanti M. Minimally invasive corticotomy in orthodontics: a new technique using a CAD/CAM surgical template. Int J Oral Maxillofac Surg 2015;44:830-3.
  • Cassetta M, Giansanti M. Accelerating orthodontic tooth movement: A new, minimally-invasive corticotomy technique using a 3D-printed surgical template. Med Oral Patol Oral Cir Bucal. 2016;21:e483-7.

Articoli correlati

I denti con struttura coronale residua ridotta, con carie, riassorbimento o una linea di frattura che si estende anche al di sotto del solco gengivale spesso vengono considerati...

di Lara Figini


Il Ministero della Salute ha pubblicato sul proprio sito l'aggiornamento delle "Linee guida nazionali per la promozione della salute orale e la prevenzione delle patologie orali in età adulta"...


Fare conoscere l'anatomia dei mascellari e del cavo orale è fondamentale per il chirurgo orale è l'obiettivo del nuovo libro "Anatomia chirurgica per l'odontoiatria" edito da Edra che...


La presenza di un difetto parodontale infraosseo influenza negativamente la prognosi dell' elemento dentario che ne è affetto. In particolare, all'aumentare della profondità del difetto...


Altri Articoli

Il primo è un dentista titolare di un ambulatorio odontoiatrico ma senza autorizzazione, ai tre denunciati a Paestum mancava invece la laurea


Approvato il nuovo regolamento per le autorizzazioni sanitarie, molte le novità a cominciare dall’obbligo di informare l’Ordine sulle autorizzazioni concesse 


Le nuove tecnologie e la professione odontotecnica: un focus a 360° tra clinica e rivendicazioni sindacali nell’evento ANTLO organizzato a Vicenza


O33Inchieste     14 Novembre 2019

Tassa sullo zucchero e salute orale

Mappa dei Paesi in cui la tassa è stata o non è stata attivata

Sono oltre 50 i Paesi che hanno introdotto una healty tax  per disincentivare i consumi di zucchero ed in molti casi i risultati sono positivi

di Davis Cussotto


Sabato a Torino il Convegno da titolo ''Il  modello Torino di Odontoiatria Sociale : il diritto alla salute orale  in un percorso per il Welfare di comunità’’


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi