HOME - Chirurgia Orale
 
 
15 Ottobre 2006

Carico immediato post-estrattivo su monoimpianti mascellari

di N. Petrillo


Attraverso una valutazione clinica e radiologica di cinque casi di impianti post-estrattivi a carico immediato collocati in zone estetiche del mascellare superiore, si è voluto analizzare l’osteointegrazione che si ottiene in questa situazione con un osso non così denso come nella mandibola. L’avvenuta osteointegrazione e l’ottimo comportamento dei tessuti gengivali e di quello osseo a distanza di un anno danno motivo di credere che, in casi selezionati, questa procedura possa essere utilizzata con successo. Nel lavoro vengono poste in rilievo l’importanza di una superficie implantare microporosa e la necessità e utilità di sfruttare il potenziale rigenerativo presente nel sito post-estrattivo per ottenere il massimo risultato biologico e clinico.

Immediate loading of single implant in post-extraction site of upper jaw
Through a clinical and radiological evaluation of five cases of post-extraction implants with immediate load placed in aesthetical zone of upper jaw, the Author analysed the osseointegration in a bone that is not as dense as in lower jaw. The osseointegration and the health of gingival and bone tissue after one year lead to the conclusion that this method can be successfully exploited in selected cases.
This paper emphasizes the importance of micropore implant surface and the necessity and utility to use potential repair of post-extraction sites to obtain the best biological and clinical results.



Qualifiche Autore:
Libero professionista - Lecce e Nardò (LE)

Dental Cadmos 2006; 8: 37-46

Articoli correlati

Caso clinico con l'utilizzo di una valida alternativa a tecniche di espansione orizzontale (GBR o Split Crest)


L'immagine è una elaborazione informatica e non rispecchia la realtà clinica

Quando si estrae un elemento dentario da sostituire con un impianto va inserito immediatamente, dopo qualche settimana o dopo qualche mese a guarigione ossea avvenuta o quasi? Le considerazioni del...

di Marco Esposito


L'osteointegrazione di un impianto necessita di alcuni mesi di guarigione, come minimo, e questo periodo, che richiederebbe il non immediato inserimento dei denti, viene quasi...

di Lara Figini


ObiettiviViene proposto un caso clinico di riabilitazione implantare fissa a carico immediato con chirurgia flapless, mediante l’utilizzo di solidarizzazione implantare come supporto per...


Altri Articoli

Stimata ed apprezzata, fino all’ultimo ha lavorato per il bene della professione con tenacia, impegno ed entusiasmo. Molti i messaggi di ricordo delle sue colleghe e dei dirigenti delle...


Scoperti a Torino ed in provincia di Piacenza. L’Ordine di Brescia invia gli elenchi dei sospesi al NAS per effettuare verifiche


Circolare della FNOMCeO agli Ordini provinciali con le prime indicazioni sui passaggi per ottemperare a quanto disposto con il nuovo Decreto su estensione dell’obbligo vaccinale 


Agorà del Lunedì     06 Dicembre 2021

Le basi della patologia

Quali sono le cause delle affezioni della polpa dentale e quali le contromisure da adottare? Di questo parla il prof. Massimo Gagliani nel suo Agorà del Lunedì

di Massimo Gagliani


Il dott. Di Fabio ci ricorda che l’esonero è temporaneo fino a quando non si riunirà la Stato-Regioni stabilendo le modalità di registrazione


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
chiudi