HOME - Chirurgia Orale
 
 
30 Settembre 2006

Approccio conservativo ai monoedentulismi

di A. Guida, S. Loghi, D. Nicosia, M.R. Peciarolo


L’agenesia degli incisivi laterali superiori risulta essere la seconda più comune assenza di elementi dentari. Allo stato attuale esistono tre trattamenti per ripristinare la funzionalità di questi elementi. Essi prevedono la sostituzione con il canino, i ponti tradizionali e il trattamento implantologico. La selezione del corretto trattamento dipende dal tipo di malocclusione, dallo spazio necessario, alla grandezza degli incisivi e alla grandezza e forma dei canini. Il trattamento ideale è quello più conservativo in grado di soddisfare le esigenze estetiche e funzionali. Il lavoro esamina un approccio conservativo mostrando una serie di casi clinici in cui viene illustrata l’importanza delle fibre di vetro come valida alternativa funzionale ed estetica nella preparazione di ponti adesivi. Gli studi clinici sia per tecniche dirette che indirette conferma la validità nell’uso delle fibre di vetro nella costruzione di ponti adesivi.

A conservative approach to congenitally missing anterior teeth
There are three treatment options to replace missing lateral incisors: canine substitution, a tooth-supported restoration or a single-tooth implant. Selecting the appropriate option depends on type of malocclusion, specific space requirements, tooth-size relationship, size and shape of canine. The ideal treatment is the most conservative option that satisfies individual esthetic and functional requirements. This article closely examines patient selection and illustrates the importance of fiber reinforced composite that offer a reliable alternative for the preparation of resin bonded bridges to achieve optimal esthetics. Existing clinical data deriving from direct and indirect use confirm that FRC is a reliable option in the preparation of resin bonded bridges.

Qualifiche Autori:
Università degli Studi di Roma "La Sapienza"
Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche
Direttore: prof. G. Dolci
Insegnamento di Odontoiatria Restaurativa
Università degli Studi di Roma "La Sapienza"
Corso "B" CLID - sede Isernia
Presidente: prof. R. Di Giorgio

Dental Cadmos 2006; 7: 15-30

Articoli correlati

ObiettiviLo scopo di questo lavoro è analizzare, mediante una revisione della letteratura degli ultimi 15 anni, quali siano i parametri estetici del sorriso nei casi di agenesia degli incisivi...


ObiettiviScopo di questo lavoro è individuare, mediante una revisione della letteratura degli ultimi 10 anni, quale sia il più efficacie piano di trattamento in caso di agenesia degli incisivi...


Obiettivi. Attraverso un’accurata revisione della letteratura si vuole affrontare il tema delle agenesie degli incisivi laterali e di come trattarle con l’uso dell’ortodonzia e...


Obiettivi. Numerosi autori affermano che il trattamento ortodontico debba essere considerato il gold standard tra le opzioni riabilitative per l’agenesia degli incisivi laterali superiori (AILS)....


OBIETTIVI. La scelta del piano di trattamento nei casi di agenesia degli incisivi laterali superiori presenta notevoli difficoltà per la forte componente estetica della sede da riabilitare. Scopo di...


Altri Articoli

Tra i temi di stretta attualità su cui il Governo (o parte di esso) dice di voler intervenire -comunque lo annuncia- c’è quello del salario minimo. Che è di fatto la copia...

di Norberto Maccagno


Quando non si ha la possibilità di utilizzare trapano, anestesia, materiali per otturazioni, tra le tecniche ed i prodotti a disposizione per trattare la carie dei denti da latte, e non solo, in...


“Apprendo con grande stupore a mezzo stampa di una presunta querela che sarebbe stata sporta nei miei confronti da parte dell’ANDI – dichiara Marco Vecchietti, Amministratore Delegato e...


La Regione Toscana, con la Legge regionale n° 50, ha modificato la L.R. 5 agosto 2009 n°51 "Norme in materia di qualità e sicurezza delle strutture sanitarie: procedure e requisiti autorizzativi...


Avevano permesso ad un non laureato ed abilitato di curare i loro pazienti e per questo il giudice di Lucca ha condannato tre iscritti all’Albo per concorso in esercizio abusivo della...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi